venerdì 2 marzo 2018

Biblio-TiCB 37: "Due eroi in panchina"

#tuttoilcalcioblog
Géza Kertész in scena, premiata la Compagnia Carnevale
“Il Bradipo e la Carpa” ha vinto il premio come Miglior Testo al concorso “Settimia Spizzichino e gli Anni Rubati”. È l’adattamento teatrale firmato da Antonio Carnevale del volume “Due eroi in panchina”, sulla vita degli allenatori di calcio ed eroi Géza Kertész e István Tóth.

Al Teatro Antigone di Roma, il 3 febbraio scorso, è stato messo in scena per la prima volta “Il Bradipo e la Carpa”, opera teatrale che ha vinto il premio come Miglior Testo nelle Short Stories del concorso “Settimia Spizzichino e gli Anni Rubati”. Diretto e scritto da Antonio Carnevale, che ha anche recitato al fianco di Riccardo Stincone, “Il Bradipo e la Carpa” è l’adattamento teatrale del volume “Due eroi in panchina” (di Roberto Quartarone, edizioni inContropiede), che narra la vita di Géza Kertész e István Tóth.

I due allenatori ungheresi hanno passato una parte importante della loro carriera in Italia (Kertész, in particolare, ha allenato per quattro stagioni il Catania e ha ottenuto la prima promozione in Serie B) e sono stati fucilati dai nazisti durante la Seconda guerra mondiale per aver organizzato un’associazione di resistenza a Budapest
.
È stata proprio la scelta di portare sul palcoscenico la vita di Géza e István, così poco conosciuta, a incuriosire favorevolmente l’organizzazione e gli spettatori. Un primo passo felice per questo lavoro, che nasce con il desiderio di far incuriosire soprattutto i più giovani: il gioco del calcio, la letteratura e il teatro si uniscono per raccontare una vicenda tanto esemplare quanto lo è stata quella dei nostri Due Eroi. La Compagnia Carnevale porterà presto in scena il testo completo.

Kertész Géza (Budapest 1894 – Budapest 1945) è stato un calciatore - di ruolo interno - e allenatore ungherese. Giocò in Nazionale, nel BTC e nel Ferencváros. Da allenatore, si distinse in Italia vincendo la Prima Divisione con Catanzaro, Catania e Taranto e allenò in Serie A la Lazio e la Roma. Tornato in patria, organizzò un gruppo di resistenza antinazista insieme al collega István Tóth, fu arrestato dalla Gestapo e morì fucilato. È sepolto al cimitero degli eroi di Budapest.

Il comitato pro-Géza Kertész si è formato nell’aprile 2011 per valorizzare il ricordo dell’allenatore magiaro, sulla spinta delle ricerche storiche degli autori del libro “Tutto il Catania minuto per minuto”. I membri sono competenti appassionati di storia sportiva, hanno ottenuto l’intitolazione di una via di Catania nell’aprile 2015 e un anno dopo è stato pubblicato il volume “Due eroi in panchina” (ed. inContropiede). Questi i comunicati precedenti.

La Compagnia Carnevale è nata nel 2015 dall’incontro di Antonio Carnevale con alcuni attori diplomati presso la Scuola Civica Paolo Grassi di Milano e l’Accademia Veneta di Venezia. La prima produzione è “Arlecchino trasformato dall’Amore”, seguita da “Le Belle Favole”, “Tra’ti avante, Alichino”, “Ricorditi di me, che son la Pia”. La compagnia collabora con numerose associazioni e realtà del territorio lombardo, nazionale e internazionale.






0 commenti:

TICB Tv

NOTA

Questo non è il sito ufficiale della trasmissione ma solo una comunità di appassionati.

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità . Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n° 62 del 7.03.2001.
Le informazioni contenute in questo blog, pur fornite in buona fede e ritenute accurate, potrebbero contenere inesattezze o essere viziate da errori tipografici. Gli autori di tuttoilcalcioblog.it si riservano pertanto il diritto di modificare, aggiornare o cancellare i contenuti del blog senza preavviso.
Gli autori non sono responsabili per quanto pubblicato dai lettori nei commenti ad ogni post. Verranno cancellati i commenti ritenuti offensivi o lesivi dell’immagine o dell’onorabilità di terzi, di genere spam, razzisti o che contengano dati personali non conformi al rispetto delle norme sulla Privacy e, in ogni caso, ritenuti inadatti ad insindacabile giudizio degli autori stessi.
Alcuni testi o immagini inserite in questo blog sono tratte da internet e, pertanto, considerate di pubblico dominio; qualora la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d’autore, vogliate comunicarlo via email. Saranno immediatamente rimossi.
Gli autori del blog non sono responsabili dei siti collegati tramite link né del loro contenuto che può essere soggetto a variazioni nel tempo.