lunedì 13 novembre 2017

Emozioni alla radio 957: Marquez campione del mondo (12-11-2017)

#tuttoilcalcioblog


(Quotidiano.net) Marc Marquez vince a Valencia il suo quarto titolo in Motogp e si laurea campione del mondo per la sesta volta nel motomondiale. Dovizioso esce di pista a 6 giri dal termine ed è costretto al ritiro quando era terzo, davanti allo spagnolo della Honda, ma lontano dalla vittoria. La gara se la aggiudica Daniel Pedrosa davanti a Zarco e allo stesso Marquez, completando la festa Honda.
Un gran premio da cuori forti, con colpi di scena a raffica negli ultimi giri. Ci pensa Marquez, a 6 tornate dal termine, a mettere un po' di pepe: secondo, attacca e supera il leader Zarco, ma va lungo poche curve dopo ed esce di pista. Rimane in piedi per un soffio, rientra dalla sabbia e chiude il podio. Dovizioso e Lorenzo sono in quel momento quarto e terzo: cade prima il maiorchino, poi il forlivese che rientra sul tracciato, ma si ritira nel giro successivo. Titoli di coda sul Mondiale 2017:  in classifica piloti Marquez trionfa con 37 punti di vantaggio su Dovizioso e 68 su Maverick Vinales. Discreta gara di Valentino Rossi che termina al quinto posto dopo i problemi avuti dalla Yamaha lungo tutto il weekend.  Piccola polemica in coda, soprattutto da tifosi: Lorenzo è rimasto tutta la gara davanti al compagno di scuderia e non lo ha fatto passare nonostante a un certo punto dai box arrivassero indicazioni abbastanza eloquenti. Dovizioso non avrebbe vinto comunque il mondiale ed è stato lo stesso pilota della Ducati ad 'assolvere' il compagno. "Lorenzo mi ha aiutato a restare nel treno dei migliori - ha detto il forlivese -, non avevo tante carte da giocare oggi".

Noi riviviamo le emozioini della gara con le voci Nico Forletta, Manuel Codignoni ed Enrico Borghi

MotoGp
GP Comunità Valenciana
12-11-2017
radiocronisti: Nico Forletta, Manuel Codignoni ed Enrico Borghi





0 commenti:

TICB Tv

NOTA

Questo non è il sito ufficiale della trasmissione ma solo una comunità di appassionati.

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità . Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n° 62 del 7.03.2001.
Le informazioni contenute in questo blog, pur fornite in buona fede e ritenute accurate, potrebbero contenere inesattezze o essere viziate da errori tipografici. Gli autori di tuttoilcalcioblog.it si riservano pertanto il diritto di modificare, aggiornare o cancellare i contenuti del blog senza preavviso.
Gli autori non sono responsabili per quanto pubblicato dai lettori nei commenti ad ogni post. Verranno cancellati i commenti ritenuti offensivi o lesivi dell’immagine o dell’onorabilità di terzi, di genere spam, razzisti o che contengano dati personali non conformi al rispetto delle norme sulla Privacy e, in ogni caso, ritenuti inadatti ad insindacabile giudizio degli autori stessi.
Alcuni testi o immagini inserite in questo blog sono tratte da internet e, pertanto, considerate di pubblico dominio; qualora la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d’autore, vogliate comunicarlo via email. Saranno immediatamente rimossi.
Gli autori del blog non sono responsabili dei siti collegati tramite link né del loro contenuto che può essere soggetto a variazioni nel tempo.