#TICBLIVE

sabato 17 settembre 2016

Visto in TV: Emanuele Dotto a Quelli che il Calcio

#tuttoilcalcioblog











di Stefano Stradotto

La scorsa domenica ha segnato l'inizio della nuova stagione di "Quelli che il Calcio" su Rai 2, ma per gli appassionati di radio è stata una puntata del tutto particolare: Emanuele Dotto ha infatti esordito come presenza fissa nel cast del programma condotto da Nicola Savino e sarà una presenza costante per i telespettatori lungo tutto il corso della stagione.
Il ruolo di Emanuele sarà quello di cronista (e non potrebbe essere altrimenti), con gli aggiornamenti per le partite pomeridiane, in caso di gol, dati con interventi simil-radiofonici. Un ruolo che può ricordare in qualche modo quello che nelle prime storiche edizioni degli anni '90, condotte da Fabio Fazio, toccava a Marino Bartoletti e Carlo Sassi, per intenderci.
Al link qui sotto la possibilità di rivedere l'intera puntata direttamente dal sito di Rai Play; in particolare la presentazione iniziale di Dotto, con tanto di gag, la trovate dal minuto 3.30.
http://www.raiplay.it/video/2016/09/Quelli-che-aspettano---Quelli-che-il-calcio-del-11092016-08f1f676-e7c4-4cf2-bb5f-a09ff270c6d5.html

Per Emanuele Dotto non è la prima esperienza televisiva in assoluto: lo ricordiamo, ad esempio, alla conduzione di Giro Mattina su Rai 3 assieme a Mariella Venditti per un'edizione della Corsa Rosa ad inizio anni 2000.
Singolare anche una sua ulteriore apparizione sugli schermi di Rai Sport datata 2008, allorchè fu lui ad occuparsi delle interviste post-partita di Cluj-Roma di Champions League, essendo l'unico uomo Rai, tra radio e tv, presente nella scomoda trasferta in Transilvania.

Tornando a "Quelli che il Calcio", il connubio tra la trasmissione e "Tutto il calcio minuto per minuto" ne ha caratterizzato le edizioni degli anni d'oro, quelle degli anni '90 condotte da Fazio a cui si faceva riferimento in precedenza. Fin dalla prima puntata del 1993, infatti, l'audio della diretta radiofonica veniva diffuso in trasmissione in caso di gol, calci di rigore, e in fasi salienti del pomeriggio perfino in integrale per un giro completo dei campi. Inoltre per la prima volta gli spettatori hanno la possibilità di vedere i radiocronisti di Tutto il calcio al microfono, grazie a telecamere puntate sulle loro postazioni che vanno a comporre un mosaico nello schermo al centro dello studio. La foto sotto, di pessima qualità e risoluzione per la verità, può rendere comunque l'idea a chi non ricordasse il programma dell'epoca

Ad arricchire ulteriormente il legame delle prime edizioni di "Quelli che..." con "Tutto il calcio" anche la presenza come inviato di punta di Everardo Dalla Noce, ex storica voce radiofonica.

In seguito ricoprirà lo stesso ruolo Nando Martellini, ricordato è vero soprattutto come telecronista, e che in ogni caso può essere a sua volta considerato anche una ex voce storica della radio.

Dopo il 2001, chiusa la gestione Fazio-Bartoletti e passato il testimone a Simona Ventura, la collaborazione con Radio Rai andrà rapidamente perdendo di importanza, anche se nelle prime edizioni viene mantenuta l'abitudine dei flash audio da "Tutto il calcio" al momento dei gol.
Un rapido passaggio alla postazione del commento in diretta vedrà inoltre protagonisti altri due ex radio, Marco Fiocchetti nel 2003-2004 e Bruno Gentili, appena passato a Rai Sport, nel 2007-2008.

E' però negli ultimi anni, con l'avvento di Nicola Savino, che il legame diretto tra le due trasmissioni è stato recuperato e riportato quasi ai fasti del passato; ripristinate, pur in maniera più sporadica, le interconnessioni con la diretta, in particolare in caso di calci di rigore, mentre le immagini salienti degli anticipi disputati al sabato vengono montate con l'audio delle radiocronache di Radio 1.
Nella scorsa stagione ecco una nuova ex voce radio inviata negli stadi, in occasione di diverse puntate: è quella di Ugo Russo.

Mattatore di molte puntate della scorsa edizione anche Donatello Di Michele, eccellente imitatore che ha in qualche modo "portato" in diretta la maggior parte delle voci storiche di "Tutto il calcio".

Da annotare come la collaborazione tra Rai Sport e Radio 1 Sport si sia di molto intensificata nelle ultime stagioni: ad esempio dallo scorso anno (formula confermata anche nella nuova stagione) la Domenica Sportiva propone in apertura di puntata la clip con le immagini di tutti i gol del turno di campionato, accompagnate dalle radiocronache di Radio Rai. Un po' sulla scorta, come in molti ricorderete, di quanto avveniva con la copertina di Domenica Sprint nelle edizioni di metà anni '90.
Chiudiamo con la sigla di questa trasmissione ormai scomparsa nella versione in onda proprio negli anni cui facevamo riferimento; il filmato si interrompe purtroppo proprio prima dell'inizio della clip dei gol e non è possibile al momento rintracciare sul web frammenti di quei montaggi.

0 commenti:

TICB Tv

NOTA

Questo non è il sito ufficiale della trasmissione ma solo una comunità di appassionati.

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità . Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n° 62 del 7.03.2001.
Le informazioni contenute in questo blog, pur fornite in buona fede e ritenute accurate, potrebbero contenere inesattezze o essere viziate da errori tipografici. Gli autori di tuttoilcalcioblog.it si riservano pertanto il diritto di modificare, aggiornare o cancellare i contenuti del blog senza preavviso.
Gli autori non sono responsabili per quanto pubblicato dai lettori nei commenti ad ogni post. Verranno cancellati i commenti ritenuti offensivi o lesivi dell’immagine o dell’onorabilità di terzi, di genere spam, razzisti o che contengano dati personali non conformi al rispetto delle norme sulla Privacy e, in ogni caso, ritenuti inadatti ad insindacabile giudizio degli autori stessi.
Alcuni testi o immagini inserite in questo blog sono tratte da internet e, pertanto, considerate di pubblico dominio; qualora la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d’autore, vogliate comunicarlo via email. Saranno immediatamente rimossi.
Gli autori del blog non sono responsabili dei siti collegati tramite link né del loro contenuto che può essere soggetto a variazioni nel tempo.