mercoledì 14 settembre 2016

Tutto il calcio bloB 2016-17 (01)

#tuttoilcalcioblog

di Stefano Stradotto

Per la quinta stagione consecutiva scatta sulle pagine di Tuttoilcalcioblog.it l'appuntamento con Tutto il calcio bloB, la rubrica che va ad isolare, con un po' di ironia, alcuni dei momenti più curiosi o divertenti delle dirette sportive di Radio 1.
Ci eravamo salutati di fatto pochi giorni fa alla conclusione dello speciale Olimpico, con il calcio che ha preso subito il testimone dai Giochi di Rio ripartendo per la sua stagione regolare. I primi giorni di settembre sono però, a livello climatico, ancora di piena estate  e così a margine di una delle partite del secondo turno di B Giuseppe Bisantis soffre maledettamente (più di quanto non faccia già di solito dalle sue improbabili postazioni..)...
"..Un saluto dalla fornace del Rigamonti.. Qui si guarda con occhio languido una piscina alle spalle dello stadio...."
Gli fa eco Umberto Avallone, già con asciugamano pronto all'utilizzo..
"..E' una tentazione fortissima....."
Nel frattempo molti, intorno ai due, infieriscono...
"..Qui continuano ad arrivare spettatori, alcuni con infradito e asciugamano, evidentemente provenienti dalla vicina piscina......."
Ma Giuseppe si accorge, con sollievo, che c'è anche qualcuno messo peggio di loro...
"..Non vorremmo essere nei panni dell'uomo mascotte del Brescia, un ragazzo all'interno di un pupazzo che simboleggia la leonessa, il simbolo del Brescia... Deve sentire parecchio caldo......."
Oltre all'asciugamano in dotazione, Umberto Avallone ha con sè anche strumenti più tradizionali per osservare la partita allo stadio, come nota Bisantis..
"..Chiediamo ad Umberto Avallone se riesce a leggere con il suo binocolo..."

Dopo le prime due giornate agostane torna, esaurita la pausa per la Nazionale, anche il campionato di Serie A. Non è cambiata la musica in testa, con la Juventus già lanciata a punteggio pieno e gli avversari di turno che cercano di salvarsi come possono, come racconta Francesco Marino..
"..Aver segnato questo gol è un po' come abbracciare una bombola di ossigeno per il Sassuolo..."
Siamo a Torino, ma dallo Juventus Stadium sembra piuttosto arrivare un'ennesima candidatura per un ruolo di assessore al comune di Roma.. Francesco Marino sarebbe infatti perfetto nel ruolo di assessore all'ambiente per fronteggiare la delicata emergenza rifiuti della Capitale...
".. Pallone che sarebbe potuto finire perduto nell'immondizia della partita, ma è stato recuperato.."

A Roma si cambiano assessori quasi quanto Zamparini fa con gli allenatori, e proprio al Barbera la Rai cerca di emulare a sua volta il presidente del Palermo lanciando una nuova seconda voce regionale.. Giovanni Scaramuzzino evidenzia ulteriormente come la situazione rosanero sia stata di ispirazione..
"..Esordio per De Zerbi in panchina, esordio anche per Manlio Mezzatesta accanto a noi..!"

Con la ripresa della stagione sono tornati anche gli ormai tradizionali duetti tra Emanuele Dotto e Marco Tardelli durante Sabato Sport.. Tardelli ricorda velatamente all'amico la differenza di età... Dotto è costretto ad ammettere..
"..Sai Emanuele, Schiaffino non me lo ricordo molto.."
"..Perchè sei più giovane di me Tardelli, questa è la verità..."

Dotto non sarà più giovanissimo ma non è mai troppo tardi per sperimentare e lanciarsi in nuove esperienze: è quello che Emanuele ha accettato di fare in questo 2016-2017, entrando a far parte del cast di Quelli che il Calcio su Rai 2.. Rai 2 rete olimpica fino a qualche settimana fa, e così Dotto approfitta del diluvio di Roma e Genova per riportare alla memoria recenti emozioni..
"..A Genova e a Roma si gioca a pallanuoto..!..."

Mentre Dotto assapora la novità dello studio televisivo, i suoi colleghi proseguono la dura vita degli inviati.. E come i nostri lettori più affezionati ormai sanno, la vita dell'inviato è dura soprattutto se ti chiami Giuseppe Bisantis... Stavolta il teatro degli inconvenienti on air è la postazione del Dall'Ara di Bologna..
"..Esplosione che ha fatto cadere anche qualcosa dal nostro tavolo...."
Ma Umberto Avallone ridimensiona, e di molto, l'accaduto...
"..Sì, si è sentita questa esplosione, ma in realtà poi abbiamo capito che le cose non si erano mosse per lo spostamento d'aria causato dall'esplosione, ma perchè il nostro tecnico Andrea Neri si era spaventato e, alzandosi di scatto, ha fatto cadere qualcosa..."
La postazione, al di là del tecnico impressionabile, sembra comunque dotata di tutti i comfort.. Anche troppi, secondo Umberto...
"..Già attiva la postazione stufetta del Dall'Ara... sarà utilissima per l'inverno, solo che siamo ancora a settembre, in estate....."

Nel corso del pomeriggio a Bergamo troviamo un allenatore che evidentemente fatica ancora a svestire del tutto i panni del calciatore... Il tutto sotto gli occhi di Daniele Fortuna..
"..Mihajlovic ha calciato la bottiglietta con il sinistro come fosse una delle sue migliori, storiche, punizioni..!...... Ed è stato espulso....."

La settimana in corso ha segnato anche la ripresa di A Tutto Campo nel nuovo orario delle 15, dal lunedì al venerdì. Nel ruolo di co-conduttrice musicale subentra quest'anno Elisabetta Grande, che evidentemente non ha però seguito per radio le Olimpiadi quest'estate, se è vero che gira il coltello nella piaga (leggi afonia a poche ore dalla finale di volley) alla povera Manuela Collazzo, che la affianca in studio...
"..Questa storia che a 40 anni un calciatore, come ad esempio Totti, non può più essere utile perchè perde smalto è un po' come se dicessero a noi, Manuela, che dopo i 40 anni siamo destinate a perdere la voce e a non lavorare più in radio..."

Lunedì sera ecco il ritorno a casa di Dotto, dopo il primo passaggio televisivo.. Orfani del suo stile durante la domenica, decide subito di ripagarci con un'introduzione classica..
"..Verrebbe da citare Montale, visto il caldo che fa stasera..: 'Meriggiare pallido e assorto presso un rovente muro d'orto'..."

E con la consueta perla del neo radio-telecronista chiudiamo questa prima puntata, rimandandovi alla prossima settimana!

0 commenti:

TICB Tv

NOTA

Questo non è il sito ufficiale della trasmissione ma solo una comunità di appassionati.

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità . Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n° 62 del 7.03.2001.
Le informazioni contenute in questo blog, pur fornite in buona fede e ritenute accurate, potrebbero contenere inesattezze o essere viziate da errori tipografici. Gli autori di tuttoilcalcioblog.it si riservano pertanto il diritto di modificare, aggiornare o cancellare i contenuti del blog senza preavviso.
Gli autori non sono responsabili per quanto pubblicato dai lettori nei commenti ad ogni post. Verranno cancellati i commenti ritenuti offensivi o lesivi dell’immagine o dell’onorabilità di terzi, di genere spam, razzisti o che contengano dati personali non conformi al rispetto delle norme sulla Privacy e, in ogni caso, ritenuti inadatti ad insindacabile giudizio degli autori stessi.
Alcuni testi o immagini inserite in questo blog sono tratte da internet e, pertanto, considerate di pubblico dominio; qualora la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d’autore, vogliate comunicarlo via email. Saranno immediatamente rimossi.
Gli autori del blog non sono responsabili dei siti collegati tramite link né del loro contenuto che può essere soggetto a variazioni nel tempo.