#TICBLIVE

sabato 20 agosto 2016

Tutto il bloB Olimpico (03)

#tuttoilcalcioblog
di Stefano Stradotto

Terzo e penultimo appuntamento con il nostro blob olimpico.
Giuseppe Bisantis ha chiuso la sua esperienza al seguito del lungo programma della scherma.. Per fronteggiare la prevedibile nostalgia Giuseppe deve aver pensato di rimanere in qualche modo nel mondo della scherma, forse perfino come atleta, scartando però l'ipotesi per cause di forza maggiore.. Lo confessa durante un collegamento con "A Tutto Tondo" di Ciccio Valenti...
"..Ciccio, io e te non potremmo mai tirare di scherma perchè abbiamo un bersaglio troppo grande...."
Riccardo Cucchi dall'IBC di Rio rincara la dose..
"..Posso confermare che Giuseppe sarebbe un bersaglio molto molto facile......"
Ciccio Valenti però rivendica la sua leadership..
"..Scusate ma penso che sul mercato nero del bersaglio mobile io sia il più quotato.."
Bisantis accetta la supremazia dell'avversario..
"..è vero, è vero.... Mi arrendo...."
Cucchi intanto è già uscito a fare spese..
"..Corpetti extra-large per tutti e due..!"

L'inverno brasiliano sarà anche caldo rispetto al nostro, ma i suoi problemi li crea comunque.. Come sperimenta Manuela Collazzo la sera di Ferragosto..
"..Qui il vento, oltre a disturbare i tuffatori, sta anche facendo volare via tutti i nostri fogli..."
Filippo Corsini, più che alla collega, pensa ai problemi organizzativi..
"..Incredibile, lì vento fortissimo, nella baia della vela vento assente..!..."
La Collazzo ci sta..
"..Potremmo scambiarci postazione..!"
Peraltro la situazione, poco dopo, precipita...
"..Adesso il vento fa volare via il nostro monitor di servizio e quindi non possiamo più leggere i tempi..!..."

Il grande appuntamento ferragostano è rappresentato dall'Omnium del ciclismo su pista. Giovanni Scaramuzzino può avvalersi di alcuni interventi di eccezione da parte dell'ultimo oro italiano nella specialità, ovvero Silvio Martinello, voce di Rai Sport.. Giovanni, però, sembra pentirsi subito di aver chiesto a Martinello di raggiungerlo in postazione...
"..Silvio Martinello, oro ad Atlanta '96.. Sono passati 20 anni eh, Silvio... Però tu non hai nemmeno un capello bianco, a differenza mia..... Vabbè, lasciamo perdere....."
E' una giornata di grazia per Elia Viviani... Ma anche per Giovanni Scaramuzzino, perfino al di là della aspettative...
"..Adesso bisognerà fare dei conti aritmetici, io a scuola non ero molto bravo.... ma stavolta li ho azzeccati, è andata bene stranamente..!"
Viviani, come detto, entusiasma..
"..Viviani è andato più veloce di tutti, anche dei computer..!"
Il finale in trionfo porta anche rischi per l'incolumità dei cronisti..
"..Ci siamo alzati, agitati, siamo stati bravi a non urtarci o cadere come Viviani qui in postazione, vicino a te Silvio e a Francesco Pancani..!"
L'epilogo della più bella radiocronaca di queste Olimpiadi è da copertina..
"..Grazie alla radio Riccardo, permettimi di dirlo.. Grazie alla radio che ci permette di raccontare emozioni, ed è per questo che non andrà mai in pensione.."

Riccardo Cucchi è arrivato in studio proprio per festeggiare l'oro di Viviani.. Ma anche per svelare il dietro le quinte..
"..Lo svelo agli amici radioascoltatori: Filippo tiene degli appunti dettagliatissimi, giorno dopo giorno, con i risultati aggiornati.."
Corsini a sua volta è impegnato in una...premiazione d'eccezione..
"..Giovanni, ti assegno anche io una medaglia d'oro virtuale, stanno arrivando tantissimi messaggi di complimenti per te..!"
Il leader indiscusso della categoria messaggi ricevuti resta comunque Daniele Masala..
"..Tanti messaggi di ascoltatori che sono attaccati a Radio Uno 24 ore su 24 o giù di lì, e tanti elogi per Daniele Masala.. La luce nella notte, ti chiamano..."

Dallo stadio Olimpico proseguono i problemi con matematica e fuso orario per Maurizio Ruggeri..
"..La batteria sarà alle 12.45, quindi le 19.45 in Italia.."

Come già più volte ricordato, la versatilità è il punto di forza dei radiocronisti presenti a Rio.. Massimo Barchiesi è andato perfino oltre le aspettative, come ci racconta Filippo Corsini..
"..Ieri abbiamo ascoltato il nostro Massimo Barchiesi nell'insolito ruolo di consolatore, d'altronde potrebbe essere il padre di Irma Testa e ha cercato di consolare le sue lacrime.."
L'encomiabile gesto dà a Barchiesi più credito, almeno agli occhi di Corsini.. Che con lui diventa più permissivo..
"..Ti do un'ultima notizia Filippo.."
"..Anche penultima.."

La competizione olimpica fa sì che la tensione cresca giorno dopo giorno.. Succede anche al nostro Settebello, con il c.t. Campagna che usa le mani per rimproverare Nora, un suo giocatore.. Carlo Verna può così mettere nel curriculum un nuovo sport raccontato..
"..Purtroppo durante un time out della nostra Nazionale di pallanuoto è andata in scena per così dire questa nuova disciplina, lo schiaffo olimpico..."
Corsini precisa..
".Possiamo dire dunque nuova disciplina, lo schiaffo olimpico, ma non verranno assegnate medaglie.."

E' un Corsini stacanovista, ma anche ottimista..
"..Qui sul programma vedo orario di inizio 19.47, questi orari sono sempre molto precisi quindi dovrebbero mancare 10 secondi, siamo ad una sorta di conto alla rovescia, sentiamone conferma dal nostro Enzo Delvecchio..!"
Delvecchio riporta Corsini sulla terra..
"..Eh, qui non siamo in Germania, se capisci l'ironia della frase.... Nessuna atleta è ancora arrivata..."

Anche Giovanni Scaramuzizno non si concede troppo all'ottimismo..
"..Non so se Daniele Masala è lì ed è in grado di interloquire.."
"..Certo, ci siamo sempre Giovanni..!"
"..Beh diciamo quasi dai, Daniele.. Quasi sempre.. Non si sa mai...."
Corsini ottimista, Scaramuzzino meno, inevitabile dunque che i due entrino in conflitto..
"..Spiegare questo regolamento velocemente è impossibile, quindi ci torneremo dopo, visto che Corsini ci mette fretta....."

In serata troviamo un Corsini da...leggere tra le righe..
"..A partire da stasera seguiremo anche il calcio femminile... Ne sentiremo, e proababilmente ne vedremo, delle belle..."

La nottata è come di consueto quasi interamente dedicata all'atletica leggera.. Un Maurizio Ruggeri in versione Fantozzi al cospetto del mega direttore galattico...
"..Corsini correggimi quando vuoi, ne hai facoltà come al solito, sei il conduttore..!"
Corsini allora si prende la libertà di introdurre temi abbastanza a sorpresa...
"..Avrai notato Maurizio come le atlete si presentino sempre molto curate, truccate, con le unghie lunghe, come se dovessero andare ad una serata di gala.."
Corsini non si discosta dal tema praticamente per tutta la notte..
"..Ha saltato la Klishina..."
Ruggeri, presa ormai confidenza, commenta..
"..Te ne sei accorto eh..? Forse perchè sei rimasto colpito dalla bellezza di questa fotomodella..!"
Ruggeri ha ormai rotto il ghiaccio con il conduttore e insiste... Forse prendendosi anche eccessive libertà..
"..Andatura da passeggio, le avresti tenute anche tu Filippo, eh... Per il momento..."
Corsini finisce per innervosirsi e perde la pazienza, anche per un ritardo irrisorio..
"..Intanto Maurizio ti faccio notare che questa finale dei 110 ostacoli ha già 5 minuti di ritardo, che per una finale olimpica è un'enormità.."
Ruggeri svela come ci sia di peggio..
"..Eh sì hai ragione.. 5 minuti di ritardo è veramente tanto... per non parlare dei ritardi delle navette che ci portano in giro, lì altro che 5 minuti....."
All'Olimpico intanto Ruggeri sembra raccontare a tratti un'imprevista incursione del pentathlon..
"..Attenzione Bondarenko... E rifiuta addirittura, come i cavalli davanti all'ostacolo..!"

Altra mattinata olimpica ed ormai tradizionale collegamento ad aprire la giornata da Rio all'interno del programma di Ciccio Valenti.. Che riflette su una sua molto ipotetica partecipazione allo sport in corso..
"..Non vorrei essere nei panni di chi potrebbe avermi nella canoa..."
Emanuele Dotto lo incoraggia..
"..Tu saresti davvero il 'due con'..."
Temperature in rialzo a Rio, ma lo stesso Dotto svela in diretta i rimedi adottati dall'organizzazione..
"..Grande mulinare di pagaie, sembra davvero di essere dentro un ventilatore.."
Cucchi si sofferma invece su un'altra "particolarità" delle gare brasiliane...
"..Sai Ciccio che ci sono anche degli alligatori nei laghetti adiacenti al campo di golf, alcuni nostri tecnici li hanno anche fotografati.... Comunque ci hanno assicurato che non sono mai usciti dal loro laghetto...."
Valenti è favorevolmente impressionato..
"..Sono educati..!"
Enzo Delvecchio, inviato per il golf, ci fa capire forse anche il perchè di queste buone maniere da parte dei simpatici rettili...
"..Comunque vi dico che accanto alle golfiste che stanno giocando ci sono dei tiratori scelti pronti ad intervenire.."
Cucchi entusiasta..
"..Benissimo, c'è un torneo di tiro parallelo quindi..!"

Mentre Cucchi riorganizza il palinsesto alla luce del nuovo sport entrato in scaletta, Corsini rompe gli indugi e dopo tante ore passate fianco a fianco, si dichiara..
"..Rieccoci in studio assieme a Daniele Masala, come stai Daniele..?"
"..Benissimo, tu Filippo tutto a posto..?"
"..Benissimo, l'importante è stare in tua compagnia...!"

Verna in passato ha ricoperto diversi ruoli, anche di responsabiltà, all'interno dell'azienda.. Ma ora sembra indirizzarsi più verso il cinema..
"..Straordinaria palombella che farebbe la fortuna di chi in passato si è ispirato a questo colpo per sceneggiature cinematografiche, come Nanni Moretti..!"
Masala, sempre informato su tutto, conferma..
"..Farà un altro film.."

Altra nottata di atletica, ma i rapporti di forza tra Corsini e Ruggeri rispetto a 24 ore prima sembrano essersi definitivamente invertiti, se è vero che l'inviato si rivolge così al conduttore..
"..Questo è da record del mondo.. Se dovesse farlo dovrai darmi per forza la linea..!"
Daniele Masala segue intanto le orme proprio di Filippo Corsini..
"..Stavo guardando le ragazze ai blocchi di partenza.."
Ruggeri, come ormai d'abitudine, stuzzica chi è in studio..
"..Sono belle, vero..?"
Più tardi pronostico sui 200 metri femminili.. Corsini ci prova..
".Io mi prendo la Bowie.."
Ruggeri insiste...
"..Io lo so, Corsini non l'ha scelta per motivi tecnici ma perchè è la più carina...."
Ma la rivincita di Corsini non tarda ad arrivare.. Anche se Ruggeri, che aveva scelto la Thompson, rivendica comunque il suo primato..
"..Bowie terza, Corsini bronzo.. Io, immodestamente, oro..!

Un altro must della finestra in onda ogni giorno alle 14 circa è il siparietto tra Cucchi e Ciccio Valenti, con quest'ultimo che lo pungola circa la passione di Riccardo per il violino.. In questo caso è però proprio Cucchi a fornirgli un involontario assist, dando l'appuntamento per la finale del beach volley..
"..All'alba vincerò, potremmo dire..!"
Valenti non si fa pregare..
"..Le conosci le note..?"
Cucchi si smarca..
"..Certo, ma non chiedermi di cantare perchè sono stonatissimo..."
Ma Valenti mirava, appunto, al violino..
"..Tira fuori il violino allora..!"
Segue un ulteriore puntata con protagonista un Enzo Delvecchio a metà tra cronaca sportiva e documentario naturalistico.. Cucchi gli dà la linea..
"..Enzo, ci sono alligatori in vista..?"
"..Sono loro che applaudono..?" infierisce Valenti..
Delvecchio non si scompone e fa il suo lavoro di cronista, con tanto di dettagli..
"..Caimani, capibara, addirittura ieri un cobra.. Ieri le giocatrici si sono accorte di questo cobra nei pressi delle buche, per un po' sono andate avanti, poi hanno fatto notare la cosa e sono andate a chiedere aiuto all'organizzazione, che non è intervenuta... Ma ad un certo punto alcune giocatrici si sono fermate e hanno detto: 'no, io mi rifiuto di giocare con un cobra a pochi metri'..."

L'indomani ultimo giorno feriale olimpico ed ultimo collegamento all'interno di "A Tutto Tondo".. Dotto dà a Valenti la buona notizia..
"..Ciccio, mi hanno detto che stanno preparando una canoa allargata per te..!"
Il conduttore ha però altre mire..
"..Io al massimo posso fare il gommone..."
Non può mancare anche in quest'ultimo appuntamento lo spazio dedicato al Cucchi violinista.. Riccardo però spiega..
"..Non potrei mai esibirmi davanti a un pubblico, a meno che non sia una platea strettamente famigliare e quindi molto clemente nei miei confronti..."
"..Quindi ti esibisci a Natale..?"  lo incalza Valenti..
Cucchi tranquillizza tutti.. ma non la sua famiglia..
"..No, ma diciamo che quando mi chiudo in stanza si sente anche fuori quando suono..."
L'atletica azzurra rischia di chiudere a secco di medaglie, ma Cucchi annuncia la presenza a Rio di altri due atleti pronti a dare una speranza in tal senso..
"..Anche Radio 1 ha i suoi maratoneti, uno è Filippo Corsini che si è fatto tutte le ore di conduzione in studio con grande precisione, l'altro è Maurizio Ruggeri che deve seguire tutte le gare di atletica leggera, che sapete racchiude tantissime discipline... Maurizio, sei riuscito a recuperare dalle fatiche di questa notte..?"
Ruggeri racconta cosa ha imparato in questo suo esordio..
"..No, e ti svelo una cosa: alle Olimpiadi non recuperi mai..."
Ma Cucchi gli ricorda che al ritorno in Italia non avrà ferie..
"..Tra l'altro Ciccio, Maurizio è un radiocronista ma gli ascoltatori lo sanno è anche un conduttore, il conduttore di Zona Cesarini, quindi in qualche modo è un tuo collega.."
Ruggeri ne esce "colpendo" il caporedattore sul nervo precedentemente scoperto...
"..Basta Riccardo sennò mi fai arrossire, come te con il violino..."
Ma il momento più atteso del primo pomeriggio, ormai lo abbiamo imparato, è un altro... Cucchi utilizza la consueta formula per aprire il collegamento....
"..Enzo Delvecchio, cobra o alligatori in vista..?"
Delvecchio spiega come il cobra sia stato catturato da alcuni inservienti per poi essee liberato nel parco naturale.. Cucchi, ad ogni buon conto, lascia il microfono aperto al collega in caso di emergenza...
"..Enzo, sei autorizzato ad intervenire in qualsiasi momento nel caso in cui un alligatore arrivi nella tua postazione..!..."
Nell'ultima parte prima del passaggio di testimone alla diretta vera e propria ecco in studio anche Filippo Corsini; Ciccio Valenti vuole conoscere qualche retroscena..
"..Filippo, hai qualche aneddoto, una gaffe da raccontarci..."
Corsini confessa qualche scompenso dovuto all'intensa estate vissuta...
"..Ce ne sarebbero tante, comunque quella ricorrente qui è stata l'apertura in cui spesso ho detto Euro 2016 e non Rio 2016, sono ancora con la testa a Parigi... per me gli Europei non sono ancora finiti...."
Valenti gli rovina la "sorpresa"..
"..Forse vince il Portogallo, non so se lo sai..."

Altra rivelazione di Maurizio Ruggeri: per prepararsi a questa Olimpiade ha scelto lo stesso percorso degli atleti che si sarebbe poi trovato a raccontare in radiocronaca.. In tutto e per tutto...
"..De Luca,io che sono di Roma, lo incontro spesso sulla ciclabile..."

Italia-Usa di pallavolo rimarrà uno dei momenti simbolo dell'Olimpiade azzurra.. Anche se Corsini inizialmente ha qualche dubbio sostanziale..
"..Linea a Manuela Collazzo, semifinale pallavolo femminile.."
"...Sì.... Ehm.... Sono maschi, Filippo...."
Corsini, alla luce di quello che abbiamo documentato anche in alcuni passaggi di questa puntata, ammette...
"..Ovviamente pallavolo maschile, chiedo scusa.. Evidentemente ho chiamato troppe donne...."

Dopo tanti rischi corsi, Enzo Delvecchio riceve quantomento il tributo di caporedattore e vice caporedattore.. Cucchi..:
".C'è il nostro esperto di golf Enzo Delvecchio.. Esperto di golf e non solo, perchè Enzo è un poliglotta dello sport, mi permetto di dire.."
Corsini..:
"..Enzo Delvecchio è in pratica il nostro grande jolly di questa Olimpiade brasiliana.."

Olimpiade brasiliana che si avvia alla conclusione; appuntamento dunque a lunedì per l'epilogo anche della nostra rubrica!

0 commenti:

TICB Tv

NOTA

Questo non è il sito ufficiale della trasmissione ma solo una comunità di appassionati.

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità . Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n° 62 del 7.03.2001.
Le informazioni contenute in questo blog, pur fornite in buona fede e ritenute accurate, potrebbero contenere inesattezze o essere viziate da errori tipografici. Gli autori di tuttoilcalcioblog.it si riservano pertanto il diritto di modificare, aggiornare o cancellare i contenuti del blog senza preavviso.
Gli autori non sono responsabili per quanto pubblicato dai lettori nei commenti ad ogni post. Verranno cancellati i commenti ritenuti offensivi o lesivi dell’immagine o dell’onorabilità di terzi, di genere spam, razzisti o che contengano dati personali non conformi al rispetto delle norme sulla Privacy e, in ogni caso, ritenuti inadatti ad insindacabile giudizio degli autori stessi.
Alcuni testi o immagini inserite in questo blog sono tratte da internet e, pertanto, considerate di pubblico dominio; qualora la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d’autore, vogliate comunicarlo via email. Saranno immediatamente rimossi.
Gli autori del blog non sono responsabili dei siti collegati tramite link né del loro contenuto che può essere soggetto a variazioni nel tempo.