#TICBLIVE

martedì 12 luglio 2016

Tutto l'Europeo bloB (06-Ultima Puntata)

#tuttoilcalcioblog


di Stefano Stradotto

All'indomani dell'ultimo atto di Euro 2016 è tempo di chiudere i nostri appuntamenti speciali con il blob dedicato a questa rassegna continentale seguita alla radio.
Nei giorni che hanno preceduto le due semifinali, la trasmissione serale dall'IBC di Parigi è stata anche l'occasione per ripercorrere con audio e commenti quanto andato in onda in quasi un mese di torneo.. Con soddisfazione dei "protagonisti", come riferisce Filippo Corsini...
"..Bisantis qui accanto a me sta ridendo a crepapelle e si sta divertendo un mondo nel risentirsi in radiocronaca.."
Compiaciuto Sergio Brio da Roma..
"..Sono contento di sentirvi così divertiti..."

La prima semifinale è la sfida Portogallo-Galles, Ronaldo contro Bale.. Emanuele Dotto unisce come sempre l'arte al calcio..
"..A questo bel quadro manca la cornice..."
Se le opere d'arte sembrano svalutate dalla mancanza di dettagli fondamentali, qualcosa di prezioso è presente in campo..
"..Hanno colpito le gambe dorate di Cristiano Ronaldo.."
Lusitani, come quasi sempre successo fin qui, in discutibile divisa verde..
"..La maglia del Portogallo è una maglia da centro commerciale.."
Lo spettacolo in campo non è esattamente all'altezza di una semifinale, a quanto pare...
"..Per ora non c'è il 6 politico, al massimo possiamo dare un 4 politico......"
Il richiamo ai concomitanti esami di maturità a questo punto prosegue..
"..E' come uno studente che avrebbe le qualità ma non si applica, potrebbe farlo ma non riesce ad avere le cognizioni per esprimersi bene alla lavagna..."
Corsini da studio trae le sue conclusioni, che a posteriori porteranno però bene a CR7 e soci...
"..Avanti di questo passo potrebbe facilmente concretizzarsi la previsione di Dotto relativa ai calci di rigore..."
Corsini che poi coinvolge Marco Tardelli in un'inattesa puntata radiofonica di 'Chi l'ha visto?'..
"..Tardelli, volevo chiederti se personalmente hai notizie di Cristiano Ronaldo..."
Dotto nel frattempo ha riflettuto su un'efficace metafora canora..
"..Un'emozione da poco, come cantava Anna Oxa..."
E a questo punto Tardelli non ha più dubbi circa il "migliore in campo"..
"..Penso che il momento top della serata sia Dotto che cita Anna Oxa..!..."
Su quale cavallo puntare, nonostante gli scarsi contenuti tecnici? Emanuele ci sta riflettendo..
"..Non si va al galoppo, ma neanche all'ambio..."
Se ancora ce ne fosse bisogno, Dotto esplicita ulteriormente la sua idea sulla partita in chiusura di prima frazione..
"..Sta per finire il primo tempo, per fortuna..."
Nella ripresa il Portogallo sembra finalmente cambiare marcia...
"..Ritmi da TGV per la formazione portoghese.."
Per i portoghesi si avvicina il sogno della finalissima, raggiunta attraverso un cammino a tratti quasi mistico...
"..Portogallo sempre più vicino alla finale, come il cammino di Santiago..."
E finale, in effetti, sarà...
"..Il dado è tratto, altro che Rubicone, qui siamo al Rodano..."

Ed eccoci alla seconda semifinale, Francia-Germania; Filippo Corsini in sede di presentazione fornisce la sua personale immagine del capitano tedesco..
"..Schweinsteiger sembra uno di quei personaggi dei fumetti che quando si fanno male sono tutti pieni di bende e cerotti..."
Schweinsteiger sembra comunque non essere il solo ad avere problemi, a giudicare dall'avvio di radiocronaca di Giuseppe Bisantis...
"..Segnalo che io non sento nè lo studio, nè la pubblicità, nè gli stacchetti..."
Corsini prova a rassicurarlo..
"..Vai tranquillo, noi ti sentiamo benissimo..!"
...invano...
"..Ho capito, ma io non so se parte la pubblicità, non so se andare in radiocronaca...."
Corsini obbedisce e si mette all'opera..
"..Va bene, faremo di tutto per risolvere il problema..."
Per fortuna Giuseppe viene rassicurato da situazioni alle quali e molto più abituato....
"..Anche tribuna stampa strapiena, ora sono arrivati dei colleghi che non hanno posto, gli addetti stanno cercando di indirizzarli..."
L'aria "di casa" porta bene a Bisantis che vede superati anche i precedenti inconvenienti..
"..Segnaliamo che adesso i problemi sono risolti, sentiamo di nuovo la pubblicità, lo studio di Parigi, lo studio di Roma, quindi complimenti ai nostri tecnici e alla nostra regia per aver fatto il miracolo.."
Risolti i problemi tecnici Corsini può tornare a dedicarsi al commento..a suo modo...
"..A proposito di palle inattive, Schweinsteiger sta giocando da fermo..."
La partita prende una direzione ben precisa in favore dei padroni di casa, anche grazie all'ottima serata dell'arbitro Rizzoli e del suo assistente Bisantis.....
"..Mi faccio i complimenti perchè questo fallo di mano lo abbiamo visto solo io e Rizzoli...!"
Il commento del neo-guardalinee, alla luce di quanto successo nelle ultime due partite, non fa una piega...
"..Il tecnico che allena i tedeschi su calci d'angolo e calci piazzati dev'essere un ex giocatore di pallavolo..."
I tedeschi provano a risalire la china, ma sbagliano decisamente i tempi...
"..Vedremo se il neo-entrato toglierà le castagne dal fuoco, anche se siamo in estate e parlare di castagne sembra un azzardo....."

La finale vedrà così opposti i padroni di casa francesi al Portogallo; nelle trasmissioni delle sere precedenti la finalissima c'è tempo e spazio per un consuntivo finale, che Riccardo Cucchi propone agli opinionisti..
"..Che novità ha proposto questo Europeo..?" 
Corsini ha la risposta pronta e prende dunque la parola..
"..L'unica novità penso possa essere che si gioca di più con le mani, viste le ultime due partite della Germania....."
Contestualmente, pronostici per la finale.. Prova a sbilanciarsi chi la racconterà in radiocronaca, vale a dire Emanuele Dotto..
"..Al Portogallo manca sempre una lira per fare uno scudo portoghese.."
Se Dotto non pare nutrire troppa fiducia nel Portogallo, Corsini ne ha invece molta nel suo collega e nei suoi buoni uffici..
"..Ultime sulla formazione? Hai telefonato a Deschamps?"
Emanuele precisa: informato e preparato sì, invadente no...
"..No, di telefonare a Deschamps non mi permetto..."
Ecco invece il punto di vista di un pragmatico Giuseppe Bisantis, designato come seconda voce della finale di Parigi..
"..Un motivo per augurarsi la vittoria del Portogallo è che poi noi non torneremmo a casa... In caso di festeggiamenti francesi, tra tutta la notte a Saint-Denis e il ritorno in albergo sarebbe un disastro.... Insomma, tifiamo Portogallo anche per questo tornaconto personale, ecco....."
Corsini evidenzia però un elemento che il preoccupatissimo Bisantis non aveva considerato...
"..Magari invece trovereste un tassista euforico che non vi farebbe pagare la corsa, questo non si può sapere...."
Dotto, da buon genovese, drizza le antenne...
"..Questo sarebbe interessante....."
Ed anche Bisantis si rianima..
"..Sì, magari un taxi con bandiera tricolore, le drapeau..!..."

Nel pomeriggio di domenica, nel corso della tappa pirenaica del Tour, troviamo Giovanni Scaramuzzino colto da nostalgia per il suo lavoro svolto agli Europei di calcio durante il mese di giugno, se è vero che ogni scusa pare essere buona per calarsi nel clima della finalissima dello Stade de France...
"..Prima scatto di Rui Costa, poi allungo di Pinot, insomma prime scaramucce.. E' già Francia-Portogallo, con qualche ora di anticipo..!..."

A Saint-Denis però, come detto, ci sono Emanuele Dotto e Giuseppe Bisantis.. Coppia pressoché inedita, ma già ben affiatata e con compiti perfettamente suddivisi... sin dal pre-partita...
"..Giuseppe Bisantis sta controllando la parte destra dello stadio, io la parte sinistra..."
La finale promette colpi di scena fin da subito.. Corsini ne chiede conto agli inviati..
"..Allora, raccontavate di un'invasione di farfalle, quasi fossero cavallette..."
Dotto conferma alla sua maniera..
"..Sì, qui sta vincendo Madama Butterfly, perchè queste farfalle sono davvero particolarmente aggressive..."
Tardelli è in collegamento e non si trattiene..
"..Come farò io quest'estate senza le battute di Dotto..!?..."
Emanuele è quasi spiazzato..
"..Beh Marco, in qualche modo faremo, ci organizzeremo..."
Pratico, come sempre, Filippo Corsini..
"..Vi telefonerete più spesso..."
Più aziendalista la soluzione proposta da Bisantis...
"..Marco, segui i programmi olimpici di Radio 1 e sentirai Dotto quotidianamente..!"
Dotto intanto ha già vinto una sua mini-finale: il Portogallo sarà in campo in divisa tradizionale..
"..Quelle divise verdi del Portogallo facevano inorridire, quasi quanto i calzini turchesi del nostro arbitro Rizzoli..."
C'è uno stile pittorico che ricorre in questo Europeo, ed Emanuele ce lo conferma dopo le prime battute della finale..
"..Rui Patricio sembra un impressionista.."
Bisantis controlla invece le condizioni di forma di tutti i giocatori.. In campo e fuori dal campo...
"..Intanto comunque se Ronaldo non dovesse farcela Quaresma è pronto, adesso su questo rilancio di Pepe il pallone è arrivato nella zona in cui si stava riscaldando e ha fatto uno stop davvero fantastico..!..."
Un Bisantis attento a tutti i dettagli, quindi... Davvero a tutti...
"..Qui Adrien ha pensato alla mamma, la madre è francese e lui ha sbagliato il tiro.."
La mamma è sempre la mamma, ed un'altra cosa certa nella vita è senz'altro il nome.. Dotto ne ha ulteriore conferma descrivendo un intervento del centrale lusitano..
"..Fonte è la fonte del gioco difensivo del Portogallo.."
Nel frattempo Quaresma è entrato in campo in sostituzione dell'infortunato Ronaldo e Bisantis, dopo averne minuziosamente seguito il riscaldamento, ne osserva movimenti e...look anche in partita..
"..Intanto vediamo di capire cosa ha Quaresma dietro la nuca.... è una foglia.... Discutibile......"
Bisantis non è l'unico a nutrire dubbi in merito...
"..Evidentemente a Evra non è piaciuto il tatuaggio della foglia, perchè con questa capocciata lo ha colpito proprio lì..."
Una delle sorprese positive nell'Europeo del Portogallo è stato il giovane Renato Sanches... Già, ma giovane quanto.. Dotto non ha una risposta certa...
"..Renato, come Renato Carosone, Renato Rascel, ma era Renato Sanches, 18 anni, anzi forse qualcosa in più......."
La prestazione del giovane (?) talento è stata giudicata non positiva dal duo Dotto-Bisantis, con un 5 in pagella.. Tardelli non è d'accordo..
"..Secondo me Sanches ha fatto una buona partita, chiedo scusa ai nostri radiocronisti..."
Dotto si inchina...
"..Ubi maior, minor cessat..."
Poco dopo però dimostra di aver accusato il colpo, ed evita ulteriori giudizi in cronaca..
"..Io non dico più nulla perchè ho paura..."
Bisantis condivide la linea della prudenza..
"..Veniamo bacchettati dai nostri fuoriclasse Tardelli e Brio..."
Entra in campo l'uomo che deciderà l'Europeo 2016.. Dotto intanto descrive un fallo particolare ai suoi danni..
"..Qui ponte dell'Alma, fallo abbastanza netto ai danni di Eder.."
Il gol di Eder gela Saint-Denis... La Francia vede sfuggire il sogno del trionfo casalingo e Dotto comincia ad aggiornare un'immagine che aveva proposto alla vigilia, ma a parti invertite...
"..Alla Francia manca un centesimo per fare un euro....."
CR7, dolorante, è comunque a bordocampo per dare manforte ai suoi da buon capitano.. Anzi, forse qualcosa in più.. Bisantis annota..
"..Praticamente adesso Cristiano Ronaldo è il vice di Santos..!"
Ma secondo Dotto siamo già ad un livello successivo..
"..No è il contrario, è Cristiano Ronaldo l'allenatore e Santos gli fa da vice..!"
Portogallo campione d'Europa..! ..E la festa può cominciare, in perfetto stile lusitano e con Emanuele Dotto... a tavola..
"..Da domani baccalà per tutti..!"

Questa ideale tavolata di fine Europeo sancisce anche la chiusura della nostra rubrica; ringraziamo tutti gli amici di Tuttoilcalcioblog che hanno avuto la pazienza di seguirci in questo mese, ed indirettamente un grazie va anche agli inviati di Radio 1 che abbiamo seguito come sempre con passione nel loro puntuale lavoro dalla Francia. Chiusa l'avventura europea il blob va in vacanza, ma solo per meno di un mese; l'appuntamento è fissato infatti per i Giochi Olimpici di Rio! A tutti, intanto, un buon proseguimento d'estate.



0 commenti:

TICB Tv

NOTA

Questo non è il sito ufficiale della trasmissione ma solo una comunità di appassionati.

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità . Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n° 62 del 7.03.2001.
Le informazioni contenute in questo blog, pur fornite in buona fede e ritenute accurate, potrebbero contenere inesattezze o essere viziate da errori tipografici. Gli autori di tuttoilcalcioblog.it si riservano pertanto il diritto di modificare, aggiornare o cancellare i contenuti del blog senza preavviso.
Gli autori non sono responsabili per quanto pubblicato dai lettori nei commenti ad ogni post. Verranno cancellati i commenti ritenuti offensivi o lesivi dell’immagine o dell’onorabilità di terzi, di genere spam, razzisti o che contengano dati personali non conformi al rispetto delle norme sulla Privacy e, in ogni caso, ritenuti inadatti ad insindacabile giudizio degli autori stessi.
Alcuni testi o immagini inserite in questo blog sono tratte da internet e, pertanto, considerate di pubblico dominio; qualora la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d’autore, vogliate comunicarlo via email. Saranno immediatamente rimossi.
Gli autori del blog non sono responsabili dei siti collegati tramite link né del loro contenuto che può essere soggetto a variazioni nel tempo.