#TICBLIVE

sabato 5 marzo 2016

Tutto il calcio bloB 2015-16 (18)

#tuttoilcalcioblog

di Stefano Stradotto

Si avvicina la primavera ma sono ben pochi i motivi di soddisfazione forniti dal meteo in questi ultimi giorni.. Ne fa le spese, in primis, Umberto Avallone durante l'anticipo Milan-Torino di sabato scorso..
"..Prima la pioggia, oltre che cadere sulle coperture del Meazza, cadeva anche sulle nostre teste e ci bagnava abbondantemente..."
Rassicuriamo subito i lettori più distratti che si stessero chiedendo come mai in una disavventura simile non sia incappato l'"habituè" dei disagi da stadio Giuseppe Bisantis... Giuseppe era infatti seduto di fianco ad Avallone al Meazza, ed ha dunque ricevuto la sua regolare dose di pioggia... Per consolarsi eccolo però cercare nella memoria delle sue trasferte anche qualche ricordo positivo.. quantomeno calcisticamente parlando..
"..Il Torino fu la prima squadra italiana a vincere sul campo dell'Athletic Bilbao, me lo ricordo bene perchè c'ero io..."
Anche la squalifica di un calciatore per il turno successivo ha i suoi aspetti positivi, se vista da un certo punto di vista.. Ce lo spiega Umberto Avallone..
"..Abate salterà il prossimo impegno di campionato del Milan.." , annuncia Bisantis
Avallone: "..Sarà contento De Sciglio...."

Consueta partita a carte del mezzogiorno domenicale, sotto gli occhi di Giovanni Scaramuzzino a Palermo..
"..Giaccherini gioca la sua carta vincente, l'asso piglia tutto..!"

Altri giochi poco più tardi a Genova, in questo caso però poco raccomandibili, come da rimprovero di Emanuele Dotto..
"..Gori ha toccato il pallone con la mano.. Tocco di mano, tocco da villano..."
I blucerchiati si cimentano invece con qualche immersione..
"..da tempo in apnea, la Sampdoria respira..."
Per riprendersi può essere utile un buon bicchiere..
"..Samuele Longo è nato a Valdobbiadene, paese del Prosecco.."

Filippo Grassia, in un pomeriggio non particolarmente ricco di espisodi da moviola, si è invece dedicato alla lettura di un buon libro.. Ecco quale..
"..Alla ricerca del rigore perduto.. Potremmo intitolare così la nostra moviola di oggi, chiedendo scusa a Proust  per aver rubato il titolo di una sua opera..."

In serata è la volta di Juventus-Inter, con Francesco Repice che, più che in postazione, sembra voler essere a bordocampo come anni fa..
"..Murillo scivola per l'ennesima volta e noi continuiamo a consigliargli un cambio di scarpini, senza pretendere ovviamente che possa sentirci...."
D'altra parte i pericoli in campo sembrano essere ben più preoccupanti rispetto a delle banali scivolate..
"..La Juventus nei primi dieci minuti sembrava un boa constrictor.."

I posticipi sono però appena iniziati: lunedì eccone infatti altri due. La presentazione di Fiorentina-Napoli è già in onda durante l'appuntamento pomeridiano con A Tutto Campo.. E Giuseppe Bisantis dimostra di non aver perso le "buone" abitudini...
"..Ho sentito Silvia dire che piovono messaggi, beh, qui a Firenze piove ininterrottamente da tre giorni...."
I rumori di fondo, peraltro, generano ulteriore preoccupazione in studio per le sorti del collega.. Nico Forletta raccomanda..
"..Giuseppe stai attento al traffico, non farti investire, attraversa sulle strisce..!"
Ma Bisantis, sconsolato, svela di non sentirsi mai completamente al sicuro..
"..Sì, mi sto riparando dalla pioggia, ma rischio di essere schizzato d'acqua dalle macchine che passano......"

In attesa di ritrovare (si spera..) Bisantis in serata dal Franchi, alle 19 è il momento di Lazio-Sassuolo. Anche Roma è sotto il diluvio, l'orario non è esattamente comodo... Come sarà la risposta del pubblico? Maurizio Ruggeri un sospetto ce l'ha, ma vuole verificarlo...
"..Massimiliano, cosa puoi dirmi riguardo l'umore degli spettatori? Immagino che non siano molti, comunque..."
Massimiliano Graziani non potrebbe essere più eloquente...
"..Beh, l'umore agli spettatori potremmo quasi chiederglielo di persona....."
Qualcosa di positivo nella serata dell'Olimpico comunque c'è..:
"..Una notizia: Klose indossa scarpini neri.."

Si tratta come detto solo del primo atto del lunedì sera, segue Fiorentina-Napoli.. Maurizio Ruggeri è però un po' preoccupato....
"..Filippo Grassia non andare a dormire eh...."

E la partita del Franchi, raccontata come sappiamo da Bisantis, non mette senz'altro sonno, tutt'altro.. La Fiorentina (sarà poi raggiunta dopo un minuto) va subito in vantaggio.. Con chi? Per individuare il marcatore su un'azione d'angolo ogni metodo è buono..
"..Stavamo cercando di individuare il giocatore che aveva toccato per ultimo, era quello con i capelli più chiari, Marcos Alonso..!"
Lo stesso dicasi per l'identificazione dei panchinari che iniziano il riscaldamento nel campo per destinazione..
"..Si stanno scaldando alcuni giocatori del Napoli, uno è sicuramente Mertens, lo riconosciamo, piccolo com'è..."
Non solo Serie A nel lunedì sera calcistico, visto che in contemporanea si disputa a Cagliari l'anticipo dell'infrasettimanale di B.. Il cognome dell'inviato al Sant'Elia rappresenta un invitante assist per Bisantis...
"..Abbiamo parlato del portiere viola Tatarusanu, ci sono stati tra Fiorentina e Napoli diversi doppi ex, uno si chiamava Pietro Carmignani, detto Gedeone, noi abbiamo un Carmignani che fa il radiocronista a Cagliari, sta raccontando le fasi finali della partita tra Cagliari e Novara... Quindi linea a Carmignani, il radiocronista..!"
Stando a quanto va in onda poco dopo, è comunque meglio limitare al cognome il parallelo tra ciò che accade in campo ed i radiocronisti.. Sara Meini infatti propone una sua annotazione al momento del cambio di Higuain..
"..Tra l'altro si è alzato la maglietta per asciugarsi il sudore Higuain prima di uscire... Quei chili in più non si vedono..."
Bisantis evita, appunto, ogni ulteriore paragone..
"..Ah, quindi hai fatto in tempo a puntare l'attenzione proprio sulla pancetta eventuale eh.. Beh, se fossero questi i problemi..... Meglio guardare loro e non pensare a noi....."

Come accennato il martedì sera è stato contrassegnato dal turno infrasettimanale di Serie B.. Ascoltando Giorgio Specchia da La Spezia si ha però a tratti qualche dubbio sul fatto che si tratti di un turno infrasettimanale calcistico...
"..E' un attaccante altissimo, un vero e proprio pivot.."
"..Sensi è il playmaker del Cesena.."
Linea a Salerno, con Carlo Verna impiegato all'anagrafe..
"..Ceccarelli è entrato in campo, e al di là dell'impatto tecnico della sostituzione c'è quello nel libro delle curiosità: giocano infatti due Luca Ceccarelli, uno nella Salernitana che è nato a Cesena il 24 marzo dell'83, l'altro gioca nell'Entella ed è nato a Massa il 20 marzo dell'83, esattamente quattro giorni prima.."

In contemporanea anche la semifinale di ritorno di Coppa Italia tra Milan ed Alessandria raccontata da Emanuele Dotto, durante la quale un...tessuto, sembra farla da padrone..
"..l'azione era partita dal piede, sempre vellutato, di Honda.."
"..La formazione di Sinisa Mihajlovic sta giocando sul velluto.."

La seconda semfinale di ritorno si disputa invece l'indomani sera ed è l'ennsimo atto della sfida tra Inter e Juventus. Non è la serata tranquilla che i bianconeri potevano aspettarsi dopo il 3-0 dell'andata.. Secondo Giovanni Scaramuzzino la pericolosità pare non arrivare solo dagli attaccanti nerazzurri..
"..Cuadrado si è lasciato andare neanche fosse stato colpito da un grattacielo.."
La "sinfonia croata", come lo stesso Scaramuzzino "intitola" la partita, risuona al Meazza e la rimonta dell'Inter si concretizza grazie alle tre reti di Perisic e Brozovic.. Antonello Brughini annota così le precauzioni adottate da Allegri, che sembra aver inserito in campo più di un portiere..
"..Neto è l'estremo portiere della Juve..."

Ed eccoci a venerdì 4 marzo, data che segna l'inizio di un nuovo turno di campionato con l'anticipo Roma-Fiorentina.. Ma è anche la data che segna il compleanno di chi la partita sarà impegnato a raccontarla, vale a dire Francesco Repice (auguri anche da parte nostra). Durante A Tutto Campo, a dispetto dei festeggiamenti, ecco un indiscreto Nico Forletta..
"..Allora stasera Francesco Repice farà la radiocronaca di Roma-Fiorentina con la torta con le candeline davanti.. Non vogliamo sapere quante...."
Repice non dribbla la provocazione..
"..Sono 53.."
Forletta lo invita comunque a non farsi troppe illusioni circa eventuali regali.. A giudicare dal tono del conduttore, la raccolta della quota-regalo in redazione non deve aver dato buoni frutti...
"..Bene, arrivano subito dei messaggi per te.... Adesso aspetterai anche i regali, immagino......."

Il regalo lo fa senz'altro la Roma ai suoi tifosi con il perentorio 4-1 con il quale si sbarazza della Fiorentina; nel dopo partita ritroviamo Filippo Grassia con la cultura applicata al calcio.. Dopo la letteratura, è ora il turno dell'arte, su input iniziale di Maurizio Ruggeri..
"..Spalletti ha definito la Fiorentina un'opera d'arte, tra Tottenham e stasera si è un po' decomposta..."
"..Sì, è sembrata una tela imbrattata più che un'opera d'arte....."




0 commenti:

TICB Tv

NOTA

Questo non è il sito ufficiale della trasmissione ma solo una comunità di appassionati.

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità . Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n° 62 del 7.03.2001.
Le informazioni contenute in questo blog, pur fornite in buona fede e ritenute accurate, potrebbero contenere inesattezze o essere viziate da errori tipografici. Gli autori di tuttoilcalcioblog.it si riservano pertanto il diritto di modificare, aggiornare o cancellare i contenuti del blog senza preavviso.
Gli autori non sono responsabili per quanto pubblicato dai lettori nei commenti ad ogni post. Verranno cancellati i commenti ritenuti offensivi o lesivi dell’immagine o dell’onorabilità di terzi, di genere spam, razzisti o che contengano dati personali non conformi al rispetto delle norme sulla Privacy e, in ogni caso, ritenuti inadatti ad insindacabile giudizio degli autori stessi.
Alcuni testi o immagini inserite in questo blog sono tratte da internet e, pertanto, considerate di pubblico dominio; qualora la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d’autore, vogliate comunicarlo via email. Saranno immediatamente rimossi.
Gli autori del blog non sono responsabili dei siti collegati tramite link né del loro contenuto che può essere soggetto a variazioni nel tempo.