domenica 21 febbraio 2016

Aleatti all'improvviso 53: Sandro Ciotti e il "duo novembre"

di Alessandro Atti per #tuttoilcalcioblog

Nel post di Sabato scorso mi lamentavo del fatto che ci fosse un solo video di Sandro Ciotti a Sanremo e peraltro di scarsa qualità video.
Sabato scorso prima che iniziasse l’ultima serata sanremese è andata in onda su RAI WR6 l' ultima puntata di uno speciale intitolato “Molto rumore per Sanremo" dove tra gli altri abbiamo potuto sentire un paio di minuti del Ciotti sanremese.
Era il Sanremo 2000 e i commentatori per radio Rai erano Sandro Ciotti e Massimo Cotto (all’epoca responsabile di Radio 1 Musica),  oggi al lavoro per Virgin Radio.
Ringraziamenti speciali a Fabio Stellato per aver isolato i due minuti "ciottiani".
L’intero speciale si può trovare qui.

Ecco il pezzo che vi proponiamo

0 commenti:

TICB Tv

NOTA

Questo non è il sito ufficiale della trasmissione ma solo una comunità di appassionati.

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità . Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n° 62 del 7.03.2001.
Le informazioni contenute in questo blog, pur fornite in buona fede e ritenute accurate, potrebbero contenere inesattezze o essere viziate da errori tipografici. Gli autori di tuttoilcalcioblog.it si riservano pertanto il diritto di modificare, aggiornare o cancellare i contenuti del blog senza preavviso.
Gli autori non sono responsabili per quanto pubblicato dai lettori nei commenti ad ogni post. Verranno cancellati i commenti ritenuti offensivi o lesivi dell’immagine o dell’onorabilità di terzi, di genere spam, razzisti o che contengano dati personali non conformi al rispetto delle norme sulla Privacy e, in ogni caso, ritenuti inadatti ad insindacabile giudizio degli autori stessi.
Alcuni testi o immagini inserite in questo blog sono tratte da internet e, pertanto, considerate di pubblico dominio; qualora la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d’autore, vogliate comunicarlo via email. Saranno immediatamente rimossi.
Gli autori del blog non sono responsabili dei siti collegati tramite link né del loro contenuto che può essere soggetto a variazioni nel tempo.