#TICBLIVE

sabato 16 gennaio 2016

Tutto il calcio bloB 2015-16 (13)

#tuttoilcalcioblog

di Stefano Stradotto

Prima puntata del nostro blob targata 2016; il campionato di Serie A è ripreso con il consueto turno dell'Epifania, aperto dal derby di Genova raccontato ovviamente da Emanuele Dotto. I ritmi della prima partita del nuovo anno sembrano ricalcare quelli di un inverno che, finalmente, comincia a dare segnali di sè..
"..Si va a folate come il vento di tramontana.."
Esercitazione in corso sul terreno di gioco, a ritmo di musica..
"..Arrivano i pompieri, non sono quelli di Viggiù ma quelli di Genova.."
La partita arriva, di fatto, all'epilogo delle Feste, ma qualche residuo culinario sembra essere rimasto..
"..Cassano e Carbonero fanno a fette la difesa del Genoa neanche fosse un pandolce..."
La serata per il Grifone pare insomma essere segnata in negativo ed in campo nessuno riesce a distinguersi... a bordocampo forse sì...
"..Chi salvare nel Genoa? Forse il massaggiatore che ha passato velocemente una borraccia a Burdisso, che ne aveva fatto richiesta.."
Con Dotto in radiocronaca c'è Enzo Melillo, che però dopo questa sottolineatura di Emanuele si dissocia clamorosamente..
"..La tua ironia è pungente e non posso associarmi ad essa..."
Scottato dal voltafaccia del collega, Dotto corre allora ai ripari e richiama d'urgenza al suo fianco... Tarcisio Mazzeo, che abbiamo riascoltato con piacere nell'intervallo.. Tarcisio dimostra di non essere arrugginito dall'assenza al microfono e sintetizza con la consueta efficacia la prestazione dei rossoblù..
"..Per fare un buon cocktail ci vogliono gli ingredienti, qui non si vedono nè il cocktail nè gli ingredienti..."
Emanuele, rinfrancato dal ritorno del partner storico, rincara la dose..
"..Qui non si vedono nemmeno i bicchieri..."

Avrà ascoltato con piacere la rimpatriata anche Giovanni Scaramuzzino, che con Dotto e Mazzeo ha fatto squadra al Giro d'Italia; intanto per lui, l'indomani pomeriggio, è tempo di Lazio-Carpi in coda alla scaletta di Tutto il calcio minuto per minuto nella prima edizione del 2016. L'omaggio all'ennesima annata di Tutto il calcio arriva nientemeno che dal cielo capitolino..
"..Sole, nuvole, pioggia a tratti, e poi si ricomincia, come nel giro dei campi di Tutto il calcio minuto per minuto.."
Le condizioni climatiche romane, oltre che dalla scaletta, sembrano aver tratto ispirazione anche da uno dei protagonisti biancocelesti..
"..Meteo variabile come la vena stagionale di Felipe Anderson.."
Pubblico scarso ed allora qualcuno arriva per dare manforte..
"..Da aggiungere al conto degli spettatori presenti anche i due portieri Berisha e Brkic.."
D'altronde la giornata è festiva, anche se in campo ci si dissocia dal significato dell'Epifania stessa..
"..Nel giorno dell'Epifania tante manifestazioni, tranne quella dei gol.."
Giovanni decide allora di andarli a cercare altrove.. Forse però un po' troppo lontano..
"..Vedere occasioni da gol in questa partita equivale a cercare presenza di fauna al polo antartico.."

2016, anno olimpico: ad Empoli, durante Empoli-Inter, Francesco Repice racconta i primi preparativi..
"..Parte la 4X100 dell'Empoli..!"

Il percorso di avvicinamento (anticipato..) a Rio 2016 prosegue in serata al San Paolo, allorchè Gianfranco Coppola stimola Carlo Verna..
"..Dirlo a te è un assist: era come il centroboa nella pallanuoto.."

Passando al turno seguente, quello che scatta appena tre giorni dopo, eccoci a San Siro nell'anticpo domenicale dell'ora di pranzo; Scaramuzzino il 6 gennaio era a caccia di fauna, Giuseppe Bisantis a Milano è più fortunato di lui..
"..C'è anche un gruppo di piccioni dalle parti dell'area di rigore..!"
Umberto Avallone, munito di binocolo, li ha già contati..
"..Ce ne erano cinque..!"
Bisantis li inserisce allora direttamente in radiocronaca.. Eccoli in marcatura su Sansone..
"..Ed anche Sansone adesso ne deve dribblare uno, insomma, non hanno paura di niente e di nessuno..!"
I piccioni sembrano voler accorrere in aiuto di un'Inter in difficoltà.. Dopo aver fermato l'attaccante del Sassuolo, eccoli proiettarsi in avanti con un rapido capovolgimento di fronte..
"..E adesso i piccioni si stanno spostando dalle parti dell'area di Consigli..!"
A sorpresa, poi, il numero degli "interisti pennuti" aumenta..
"..La famiglia dei piccioni è aumentata, sono sette adesso e sono in una zona di campo dove non c'è il pallone, stanno beccando il prato di San Siro.."
Avallone intanto, mentre Bisantis si occupa dei piccioni, ravvisa in Roberto Mancini un tecnico adatto anche all'altro sport che Umberto segue talvolta in radiocronaca..
"..Mancini fa dei segni con le mani, quasi uno schema di pallavolo.."

Alla ricerca di uno sport alternativo, in serata, anche Pogba sotto gli occhi di Emanuele Dotto in Sampdoria-Juventus..
"..Un colpo alla Roger Federer quello di Paul Pogba.."
A forza di contaminazioni tra uno sport e l'altro arriva inevitabilmente qualche problema, in questo caso tra le fila doriane..
"..Moisander, capitano della nazionale finlandese, ma si tratta della nazionale di calcio, non di quella di sci di fondo..."
Nuovo sponsor durante le radiocronache il gioco del lotto.. Senza neanche bisogno di interrompere la cronaca per lanciare lo spot..
"..I due infortunati sono Morata e Regini, il 9 e il 19.. giochiamoli la prossima volta al lotto..!"
Se molti calciatori in questa giornata hanno cercato alternative professionali in altri campi sportivi, Dybala pare averle trovate in un altro settore.. In postazione c'è però disaccordo su quale sia.. Giorgio Specchia ha la sua teoria..
"..Dybala è un geometra.."
..confutata però da Dotto..
"..Più che un geometra un ingegnere.."
E' la volta dell'angolo dello scioglilingua..
"..Che dire.. che Kedira è un grande giocatore.."
Prosegue poi l'avvicinamento ai Giochi olimpici.. Stavolta Dotto ci racconta i test in vista delle gare di tuffi..
"..Sì è tuffato come un artista del diving il giocatore della Juventus.."

Nel post-partita di Marassi, problemi e tentativi.. fotografici. Dotto prova a lanciare una registrazione..
"..Avevo chiesto ad Allegri di fare una fotografia alla partita..."
Ma l'audio non parte, e Paolo Zauli da studio comincia a nutrire qualche perplessità sul funzionamento della macchina fotografica..
"..Il click non arriva...."
..perplessità suffragate da Dotto..
"..Forse, Paolo, dobbiamo mettere una nuova macchina fotografica..." 
Emanuele non si dà comunque subito per vinto..
"..Riproviamo..."
Nulla da fare.. Zauli sta già preparando l'alternativa..
"..Niente, torniamo alla Polaroid..."
Emanuele, rassegnato, prova comunque a dare una giustificazione.. Per la verità un po' "mazzarriana"..
"..è piovuto molto..."
Zauli accetta in ogni caso la sua versione..
"..Può darsi che l'acqua abbia bagnato la pellicola fotografica..."

Essendo questa la prima puntata del 2016, non possiamo non rinnovare gli auguri di buon anno; un anno sereno e...fortunato, come Maurzio Ruggeri preannuncia al suo ospite telefonico, con metro di giudizio per la verità discutibile...
"..Buonasera Daniele Fortunato.. Come sta? Lei dovrebbe star bene visto il cognome..."

E chiudiamo con altri auguri, stavolta riservati al "nostro" Tutto il calcio minuto per minuto; domenica scorsa, 10 gennaio, è stato infatti tagliato il traguardo dei 56 anni, proprio in concomitanza con una domenica calcistica. La bella introduzione per la puntata del compleanno, firmata da Filippo Corsini e Riccardo Cucchi, nei primi due minuti della sintesi di Frosinone-Napoli preparata come sempre dal nostro Marco d'Alessandro.

0 commenti:

TICB Tv

NOTA

Questo non è il sito ufficiale della trasmissione ma solo una comunità di appassionati.

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità . Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n° 62 del 7.03.2001.
Le informazioni contenute in questo blog, pur fornite in buona fede e ritenute accurate, potrebbero contenere inesattezze o essere viziate da errori tipografici. Gli autori di tuttoilcalcioblog.it si riservano pertanto il diritto di modificare, aggiornare o cancellare i contenuti del blog senza preavviso.
Gli autori non sono responsabili per quanto pubblicato dai lettori nei commenti ad ogni post. Verranno cancellati i commenti ritenuti offensivi o lesivi dell’immagine o dell’onorabilità di terzi, di genere spam, razzisti o che contengano dati personali non conformi al rispetto delle norme sulla Privacy e, in ogni caso, ritenuti inadatti ad insindacabile giudizio degli autori stessi.
Alcuni testi o immagini inserite in questo blog sono tratte da internet e, pertanto, considerate di pubblico dominio; qualora la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d’autore, vogliate comunicarlo via email. Saranno immediatamente rimossi.
Gli autori del blog non sono responsabili dei siti collegati tramite link né del loro contenuto che può essere soggetto a variazioni nel tempo.