#TICBLIVE

sabato 10 ottobre 2015

Tutto il calcio bloB 2015-16 (06)

#tuttoilcalcioblog

di Stefano Stradotto

In questa puntata consueto salto indietro all'ultimo turno di Serie A, che è adesso a riposo in virtù della seconda sosta stagionale. Ma partiamo da chi invece non si ferma, cioè dalla Serie B; nella puntata di sabato scorso partecipazione straordinaria di uno degli storici "corrispondenti regionali fantasma", vale a dire quelli puntualmente ringraziati da Corsini per gli aggiornamenti dai campi non collegati di B, ma che non entrano in voce ormai da anni.. Stiamo parlando di Mino Farolfi, che qui affianca Massimo Barchiesi al Manuzzi nelle vesti di esperto in materia "cabala"..
"..Mi segnalava Mino Farolfi, che sta seguendo la partita qui a fianco a me, che il 17 è stato il numero decisivo di questa partita, perchè al 17esimo del secondo tempo il numero 17 del Livorno ha steso il numero 17 del Cesena per il calcio di rigore.."

La giornata di A che precede la sosta si apre invece con Carpi-Torino; nella puntata della scorsa settimana avevamo definito il rimpallo di linea Dotto-Scaramuzzino in Europa League quasi come una perfetta pedalata a bordo di un ipotetico tandem.. Ed è proprio Emanuele Dotto a confermarcelo, pur sostituito in questo caso da Antonello Brughini..
"..Abbiamo un tandem d'eccezione, negli anni '60 avevamo Bianchetto e Beghetto, diamo la linea ai nostri inviati al Braglia Giovanni Scaramuzzino e Antonello Brughini.. buona pedalata e a voi la linea..!"
In eredità da quella stessa serata di Europa League ecco anche la curiosa "diatriba" sull'esatto significato del termine "corsia" che già aveva animato il rimpallo Roma-Lisbona.. E che Giovanni Scaramuzzino fa riemergere in sede di presentazione..
"..Ti diciamo anche questo, con la massima simpatia: nella cabina del Braglia corsia di sinistra affidata ad Antonello Brughini, corsia di destra affidata al sottoscritto..."
Dotto accetta la chiosa, ricordando i viaggi di Giovanni di qualche giorno prima..
"..Sempre corsie, come la Milano-Laghi.."
Ad ogni modo, con Scaramuzzino è meglio non discutere troppo..
"..Il nostro grande e alto Giovanni Scaramuzzino.."

Le mode calcistiche, come sappiamo, stanno portando sempre più spesso le squadre a giocare con (discutibili) divise che nulla hanno a che fare con i colori storici.. Un problema anche per i radiocronisti, non tanto per l'individuazione dei giocatori in campo, quanto per il... proprio look.. Ce lo spiega un deluso Giuseppe Bisantis all'inizio del derby di Verona..
"..Io indosso un giaccone gialloblù, evidentemente ho sbagliato tutto perchè nessuna delle due squadre lo utilizza.."

Dopo il calcio, spazio da studio anche al volley, visto che si sta disputando la finale degli europei femminili tra Russia ed Olanda.. Confronto a distanza tra Dotto e un ospite d'eccezione, che invece qui su Tuttoilcalcioblog è di casa..
"..Anzanello punta sulla Russia, io invece punto sull'Olanda, non fosse altro perchè sono particolarmente legato a quella terra.."
Qualsiasi sia il vincitore, a fine partita comunque si brinderà.. L'unico dubbio è sulla qualità del vino...
"..Se non hai buona uva per fare il vino, la qualità del vino che puoi servire a tavola è quella che è...."
Ci si prepara poi nuovamente alla giornata calcistica dell'indomani, con considerazioni sulla reale..consistenza del capitano della Lazio..
"..Biglia di ferro o Biglia di vetro..?"

Ben maggiori i dubbi sulla consistenza degli attaccanti del Sassuolo espressi da Antonello Brughini nell'anticipo domenicale..
"..I tre attaccanti del Sassuolo sono apparsi tre fantasmi..."

Se i gol in trasferta nelle partite di coppa ad eliminazione diretta valgono doppio, da domenica quelli segnati in casa in campionato valgono quadruplo.. Almeno al Barbera durante Palermo -Roma, con Roberto Gueli..
"..Gilardino per il vantaggio del Palermo! Palermo 1 Roma 3.."

Ed è il momento dell'avvicinamento ai tanti, troppi, posticipi.. Paolo Zauli intanto annuncia..
"..è arrivato anticipatamente Sergio Brio.."
Un Brio, d'altronde, fedele a se stesso..
"..Beh, se non arrivassi in anticipo che difensore sarei..?.."
Intanto proseguono gli "incroci pericolosi" tra Dotto e Scaramuzzino.. Non appena Emanuele inizia la sua presentazione di Milan-Napoli, Giovanni irrompe infatti in diretta per le interviste da Torino..
"..Falsa partenza per Dotto, ci scusiamo con lui.."
Nel rimbalzo di linea con Francesco Repice da Firenze, sarà comunque un Dotto da competizione, quando alla sottolineatura del collega del Franchi fa da contraltare così..
"..Se la Fiorentina è bellissima, il Napoli è splendido.."
Splendido è del resto anche il lavoro di Dotto che, ricordiamo, nel pomeriggio era stato impegnato a Como per il Giro di Lombardia.. Una radiocronaca che ha comunque lasciato il segno, sia in ottica ciclistica..
"..Il Milan sembra impegnato a correre la Parigi-Roubaix con un triciclo..."
...sia per via della sede d'arrivo della Classica d'autunno..
"..Autogol di Rodrigo Ely, il don Rodrigo di manzoniana memoria..."
Migliore in campo al Meazza? Higuain, Insigne... Ma anche, a sorpresa, un rossonero...
"..Nel Milan non sappiamo chi salvare, forse il massaggiatore perchè è stato abbastanza sollecito nel passare una bottiglietta d'acqua a un calciatore del Milan che ne aveva fatto richiesta..."

Il tour de force di Dotto si completa l'indomani con la presentazione del Giro d'Italia 2016 all'EXPO di Milano; è l'occasione per riunire la vecchia coppia di Sabato Sport con Silvia Notargiacomo, durante la puntata di A Tutto Campo... Ma c'è ancora una volta qualcuno che cerca di mettere i bastoni tra le ruote ad Emanuele, stuzzicando il collega.... Avete indovinato, è di nuovo lui, l'"amico" Giovanni Scaramuzzino...
"..State lontani però, perchè io e Germana siamo a distanza di sicurezza, voi invece no, abbiamo già visto la foto e c'è un po' troppa promiscuità....."

E mentre Dotto e Scaramuzzino continuando a viaggiare, oramai non più in tandem, ma in due corsie parallele e ben distanziate, noi vi diamo appuntamento alla prossima!



0 commenti:

TICB Tv

NOTA

Questo non è il sito ufficiale della trasmissione ma solo una comunità di appassionati.

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità . Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n° 62 del 7.03.2001.
Le informazioni contenute in questo blog, pur fornite in buona fede e ritenute accurate, potrebbero contenere inesattezze o essere viziate da errori tipografici. Gli autori di tuttoilcalcioblog.it si riservano pertanto il diritto di modificare, aggiornare o cancellare i contenuti del blog senza preavviso.
Gli autori non sono responsabili per quanto pubblicato dai lettori nei commenti ad ogni post. Verranno cancellati i commenti ritenuti offensivi o lesivi dell’immagine o dell’onorabilità di terzi, di genere spam, razzisti o che contengano dati personali non conformi al rispetto delle norme sulla Privacy e, in ogni caso, ritenuti inadatti ad insindacabile giudizio degli autori stessi.
Alcuni testi o immagini inserite in questo blog sono tratte da internet e, pertanto, considerate di pubblico dominio; qualora la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d’autore, vogliate comunicarlo via email. Saranno immediatamente rimossi.
Gli autori del blog non sono responsabili dei siti collegati tramite link né del loro contenuto che può essere soggetto a variazioni nel tempo.