#TICBLIVE

sabato 26 settembre 2015

Tutto il calcio bloB 2015-16 (04)

#tuttoilcalcioblog

di Stefano Stradotto

Eccoci anche in questo sabato con il blob settimanale.
Dallo scorso sabato partiamo con le nostre schegge radiofoniche assieme ad Antonello Brughini che, durante Perugia-Crotone, vede calpestato l'evangelico "bussate e vi sarà aperto"..
"..Bussa bussa la squadra di Bisoli, ma il Crotone resta ben chiuso nel suo fortino.."

Radio 1 è la casa dello sport e prosegue così con un classico, vale a dire l'omaggio agli altri sport alla ribalta nel week-end durante le radiocronache calcistiche.. Giuseppe Bisantis, durante Udinese-Empoli, si incarica di promuovere la palla ovale..
"..Questa in area di rigore sembrava una mischia da rugby, visto che stasera la nostra Nazionale esordirà nei mondiali di rugby.."
Purtroppo in campo non c'è solo chi si occupa di sport..
"..Angolo battuto veramente male dall'Empoli, una mazzata da boscaiolo.."

L'anticipo del mezzogiorno domenicale è Chievo-Inter, raccontata da Giovanni Scaramuzzino e Massimo Zennaro. Giocare all'ora di pranzo, lo abbiamo sempre detto, comporta rischi assortiti.. Anche per i radiocronisti..
"..Massimo, stiamo attenti a non dire sale Pepe quando si propone il giocatore del Chievo, sennò finiremmo nostro malgrado nella lista dei condimenti..."

Secondo Emanuele Dotto (ed anche secondo noi, che ne sposiamo l'invettiva) dovrebbero finire invece nella lista di proscrizione gli addetti alla gestione dei pre-partita negli stadi italiani, che negli ultimi anni si stanno distinguendo in maniera decisamente...rumorosa...
"..Pensavamo di essere in uno stadio, il Luigi Ferraris, ci ritroviamo in una discoteca con musica demenziale sparata a tutto volume, per la sofferenza dei poveri spettatori intontiti da tanto fracasso.. Se questo è il progresso, meglio tornare indietro.."
In difficoltà, durante questo inizio di stagione, non solo le orecchie di chi si reca allo stadio ma, in campo, anche i campioni in carica della Juventus.. Che però a Marassi trovano un aiuto...dall'alto..
"..Autogol di Lamanna, è proprio il caso di dirlo, la manna dal cielo..!"

Grande ritorno in questa apertura di 2015-16 ai microfoni di Tutto il calcio, ci riferiamo a quello di Carlo Verna, che domenica scorsa ha fatto sua, da prima voce, l'integrale di Napoli-Lazio. La sua spalla Gianfranco Coppola lo omaggia con citazione di quella che, ancor più del calcio, è la specialità al microfono del collega..
"..Movimento stile boa nella pallanuoto da parte di Higuain..!"
Verna, tuttavia, da esperto precisa..
"..Sì, anche se difficilmente nella pallanuoto la boa riesce a trovare quello spazio.."
Coppola è contento per il ritorno di Verna anche per motivi squisitamente pratici..
"..Il vantaggio di poter seguire la prima voce è quello di contare oltre due minuti di possesso palla del Napoli.."
E' una serata di enormi sofferenze per la Lazio.. Ma i giocatori di Pioli sembrano non essere gli unici a soffrire sul terreno di gioco, come evinciamo dalla descrizione sempre di Coppola..
"..Una palla che quasi rantolando è finita in porta..."

Il ritorno in squadra di Verna lo porterà a raccontare ben quattro partite in una settimana (compresa quella di questa sera, sabato 26, Napoli-Juve); la seconda è quella di B tra Avellino e Novara, giocata martedì sera. Il turno infrasettimanale di B si disputa in concomitanza con l'anticipo di A Udinese-Milan, e Verna decide così di mettere alla prova Francesco Repice per verificare quanto davvero i colleghi siano felici del suo ritorno in radiocronaca..
"..Avellino in vantaggio!!.... ma il gol viene annullato, ti chiedo scusa Repice.."
..test superato a pieni voti..
"..Ovviamente scusatissimo Carlo Verna..!..."
Rapporto insomma più da amici che da colleghi.. Quasi come due compagni di scuola.. anche se esponenti di questa categoria sembrano essercene soprattutto in campo al Friuli..
"..Balotelli indirizza verso il compagno di scuola.."

Il grosso del turno infrasettimanale di A, con ben 8 partite nella puntata di Tutto il calcio, si gioca come sempre mercoledì sera. Come andrà alla Lazio in casa col Genoa, dopo i cinque schiaffi di Napoli? I presagi, a giudicare dalla sottolineatura di Giuseppe Cassandra Bisantis, non sembrano essere dei migliori..
"..c'è stato il consueto volo dell'aquila Olimpia, ma per ora la Lazio ha visto volare i corvi.."
La serata andrà però diversamente, con la Lazio che ritroverà la vittoria ed il Napoli, quasi per contrappasso, che troverà invece difficoltà di ogni genere a Modena, anche le più inattese, descritte in cronaca da Carlo Verna..
"..Non bastasse il muro del Carpi ci si è messo anche un irrigatore automatico a complicare le cose...."

Noi ci manteniamo asciutti e chiudiamo qui; appuntamento alla prossima settimana!



0 commenti:

TICB Tv

NOTA

Questo non è il sito ufficiale della trasmissione ma solo una comunità di appassionati.

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità . Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n° 62 del 7.03.2001.
Le informazioni contenute in questo blog, pur fornite in buona fede e ritenute accurate, potrebbero contenere inesattezze o essere viziate da errori tipografici. Gli autori di tuttoilcalcioblog.it si riservano pertanto il diritto di modificare, aggiornare o cancellare i contenuti del blog senza preavviso.
Gli autori non sono responsabili per quanto pubblicato dai lettori nei commenti ad ogni post. Verranno cancellati i commenti ritenuti offensivi o lesivi dell’immagine o dell’onorabilità di terzi, di genere spam, razzisti o che contengano dati personali non conformi al rispetto delle norme sulla Privacy e, in ogni caso, ritenuti inadatti ad insindacabile giudizio degli autori stessi.
Alcuni testi o immagini inserite in questo blog sono tratte da internet e, pertanto, considerate di pubblico dominio; qualora la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d’autore, vogliate comunicarlo via email. Saranno immediatamente rimossi.
Gli autori del blog non sono responsabili dei siti collegati tramite link né del loro contenuto che può essere soggetto a variazioni nel tempo.