giovedì 17 settembre 2015

Speciale SuperNews: italiane spacciate, mai vinta la Champions con 2 sole partecipanti ai gironi

SuperNews per #tuttoilcalcioblog

Juventus e Roma facciano pure gli scongiuri o si preparino a scrivere la storia: mai le italiane hanno vinto la Champins quando soltanto in due si sono presentate ai nastri di partenza.
Sono i risultati dell'ultima indagine di SuperNews tesa a capire l’esito della Champions League nel caso in cui solo due squadre italiane si sono presentate ai nastri di partenza della fase a gironi. L’edizione di quest’anno, che prende il via oggi, vedrà infatti al via solo due squadre italiane: Juventus e Roma appunto. Entrambe con l’ambizione di arrivare più in là possibile e magari, specie per i bianconeri, riprovare a vincere il trofeo dopo la finale persa solo pochi mesi fa. L’impresa è difficilissima, considerando che mai l’Italia ha sollevato la coppa dalle grandi orecchie quando ha schierato due sole rappresentanti ai gironi. Abbiamo pertanto analizzato i precedenti casi in cui solo due squadre italiane hanno preso parte alla cosiddetta Coppa dei Campioni fino ai giorni nostri. I dati emersi non lasciano spazio all’immaginazione, serve l’impresa.
Stagione - Italiane ai gironi - Massimo risultati

2014/15 - Juventus, Roma - Finale
2013/14 - Milan, Juventus, Napoli - Ottavi
2012/13 - Milan, Juventus - Quarti
2011/12 - Inter, Milan, Napoli - Quarti
2010/11 - Roma, Milan, Inter - Quarti
2009/10 - Juventus, Inter, Milan, Fiorentina - Vincitrice (Inter)
2008/09 - Juventus, Inter, Roma, Fiorentina - Ottavi
2007/08 - Milan, Inter, Roma, Lazio - Quarti
2006/07 - Roma, Inter, Milan - Vincitrice (Milan)
2005/06 - Juventus, Inter, Milan - Semifinale
2004/05 - Roma, Juventus, Inter, Milan - Finale
2003/04 - Juventus, Lazio, Milan, Inter - Quarti
2002/03 - Juventus, Roma, Milan, Inter - Vincitrice (Milan)
2001/02 - Lazio, Juventus, Roma - Seconda fase gironi
2000/01 - Milan, Lazio, Juventus, Inter - Seconda fase gironi
1999/00 - Lazio, Milan, Parma, Fiorentina - Quarti
1998/99 - Juventus, Inter - Semifinale
1997/98 - Juventus, Parma - Finale

Sia nel 2003 che nel 2007 quando fu il Milan ad alzare al cielo la Coppa dalle grandi orecchie erano ben 4 le nostre rappresentanti nella fase a gironi della competizione. Così come erano 4 le squadre italiane che si presentarono alla fase a gironi nell’edizione del 2010 quando a Madrid fu l’Inter di Mourinho a trionfare nella finale contro il Bayern Monaco.

All’estero: solo 2 volte la nazione che ha vinto la Champions schierava 2 rappresentanti
Nel 1998 e nel 1999 furono rispettivamente Real Madrid (Spagna) e Manchester United (Inghilterra) a vincere la Champions League con ai nastri di partenza solo due rappresentanti per le loro rispettive nazioni. Un caso isolato invece quello dell’edizione 2004 che vide laurearsi Campione d’Europa il Porto di Josè Mourinho che in quell’anno fu l’unica portoghese presente alla fase a gironi visto che il Benfica venne eliminato nel preliminare. Tutto il resto è storia, più squadre si schierano ai nastri di partenza più chance si hanno di vincere. Occhio alla Spagna, quest’anno ne ha addirittura 5…

Stagione - Vincitrice - Rappresentanti ai gironi

2014/15 - Barcellona - 4
2013/14 - Real Madrid - 4
2012/13 - Bayern Monaco - 3
2011/12 - Chelsea - 4
2010/11 - Barcellona - 3
2009/10 - Inter - 4
2008/09 - Barcellona - 4
2007/08 - Manchester Utd - 4
2006/07 - Milan - 3
2005/06 - Barcellona - 4
2004/05 - Liverpool - 4
2003/04 - Porto - 1
2002/03 - Milan - 4
2001/02 - Real Madrid - 4
2000/01 - Bayern Monaco - 4
1999/00 - Real Madrid - 3
1998/99 - Manchester Utd - 2
1997/98 - Real Madrid - 2


0 commenti:

TICB Tv

NOTA

Questo non è il sito ufficiale della trasmissione ma solo una comunità di appassionati.

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità . Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n° 62 del 7.03.2001.
Le informazioni contenute in questo blog, pur fornite in buona fede e ritenute accurate, potrebbero contenere inesattezze o essere viziate da errori tipografici. Gli autori di tuttoilcalcioblog.it si riservano pertanto il diritto di modificare, aggiornare o cancellare i contenuti del blog senza preavviso.
Gli autori non sono responsabili per quanto pubblicato dai lettori nei commenti ad ogni post. Verranno cancellati i commenti ritenuti offensivi o lesivi dell’immagine o dell’onorabilità di terzi, di genere spam, razzisti o che contengano dati personali non conformi al rispetto delle norme sulla Privacy e, in ogni caso, ritenuti inadatti ad insindacabile giudizio degli autori stessi.
Alcuni testi o immagini inserite in questo blog sono tratte da internet e, pertanto, considerate di pubblico dominio; qualora la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d’autore, vogliate comunicarlo via email. Saranno immediatamente rimossi.
Gli autori del blog non sono responsabili dei siti collegati tramite link né del loro contenuto che può essere soggetto a variazioni nel tempo.