#TICBLIVE

venerdì 28 agosto 2015

CalcioStatistiche: Nessuno ha vinto lo scudetto dopo il k.o. in casa alla 1° giornata

di Massimo Girgenti per #tuttoilcalcioblog
calciostatistiche.typepad.com

Negli 82 campionati di A a girone unico (escluso quello 2004-05 in cui il titolo venne revocato) le squadre che hanno vinto lo scudetto hanno esordito 40 volte sul proprio terreno e 42 in trasferta. Dal bilancio delle gare interne (35 vittorie e 5 pareggi, tutti col punteggio di 1-1) emerge l’assenza di sconfitte e la realizzazione di almeno una rete da parte dei padroni di casa. I 5 pari sono quelli del Torino con la Triestina (1946-47), della Juventus con la Spal (1951-52), del Bologna col Genoa (1963-64), dell’Inter con l’Udinese (2007-08) e con il Bari (2009-10). I risultati più netti sono merito della Juventus in tre occasioni: 7-0 all’Ascoli (1983-84), 6-0 al Foggia (1977-78) e 6-1 al Cesena (1981-82). I punteggi più frequenti sono invece il 2-0 ed il 4-0, verificatisi 6 volte ciascuno. Il bilancio esterno alla prima della formazione che poi conquisterà il titolo è invece di 27 affermazioni, 11 pareggi e 4 sconfitte. Queste ultime sono state subite, due per parte, dalle torinesi. La Juventus ad Alessandria (2-3 nel 1932-33) e a Bologna (1-2 nel 1974-75), il Torino a Milano con l’Inter (0-1 nel 1942-43) e a Bologna (0-1 nel 1975-76). Le vittorie più larghe sono targate Milan: 3-0 a Vicenza (1961-62) e 4-1 sul campo della Spal (1967-68). Il punteggio più ricorrente è l’1-0 che si è registrato in 10 circostanze.



0 commenti:

TICB Tv

NOTA

Questo non è il sito ufficiale della trasmissione ma solo una comunità di appassionati.

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità . Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n° 62 del 7.03.2001.
Le informazioni contenute in questo blog, pur fornite in buona fede e ritenute accurate, potrebbero contenere inesattezze o essere viziate da errori tipografici. Gli autori di tuttoilcalcioblog.it si riservano pertanto il diritto di modificare, aggiornare o cancellare i contenuti del blog senza preavviso.
Gli autori non sono responsabili per quanto pubblicato dai lettori nei commenti ad ogni post. Verranno cancellati i commenti ritenuti offensivi o lesivi dell’immagine o dell’onorabilità di terzi, di genere spam, razzisti o che contengano dati personali non conformi al rispetto delle norme sulla Privacy e, in ogni caso, ritenuti inadatti ad insindacabile giudizio degli autori stessi.
Alcuni testi o immagini inserite in questo blog sono tratte da internet e, pertanto, considerate di pubblico dominio; qualora la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d’autore, vogliate comunicarlo via email. Saranno immediatamente rimossi.
Gli autori del blog non sono responsabili dei siti collegati tramite link né del loro contenuto che può essere soggetto a variazioni nel tempo.