Da Lunedì 21 a Venerdì 25 Agosto il sito si prende qualche giorno di pausa con pubblicazioni ridotte.
Torniamo operativi Sabato 26 Agosto
venerdì 3 luglio 2015

La guerra dell'etere: tutto lo sport che vedrete in TV

#tuttoilcalcioblog







di Fabio Stellato

Mancano ormai meno di due mesi all'inizio del prossimo campionato, ma la battaglia tra le varie televisioni è già iniziata da un pezzo, con Mediaset che in teoria dovrebbe fare la voce grossa grazie ai diritti in esclusiva della Champions League, ma Sky non è rimasta a guardare acquisendo i diritti della stragrande maggioranza dei prossimi importanti eventi sportivi. Acque agitate invece in casa RaiSport, dove la ventilata ipotesi di affidare la Domenica Sportiva ad una donna esterna alla redazione (che affiancherebbe Alessandro Antinelli) ha fatto imbufalire non poco i giornalisti.
Intanto in punta di piedi, si è affacciata sul mercato anche GazzettaTv, che ha trasmesso la Coppa America e si accinge a trasmettere il Grand Prix di Volley

RAISPORT - I grandi eventi in casa RAI si consumeranno nei prossimi 2 mesi, con la copertura integrale del Tour de France e dei campionati mondiali si scherma, nuoto ed atletica leggera; Raisport continua a detenere i diritti in esclusiva della Coppa Italia e delle partite della Nazionale fino ai prossimi Europei, che saranno integralmente trasemessi dall'ente di Stato.
Per quanto riguarda le rubriche, ci sarà una sorta di giro di vite, con 90° minuto e Stadio sprint che si fonderanno in unico contenitore dal titolo (provvisorio) 90° zona mista, la cui conduzione sarà affidata a Paola Ferrari e Marco Mazzocchi; cambio della gurdia alla Domenica Sportiva con Sabrina Gandolfi che cede suo malgrado il testimone ad Alessandro Antinelli che sarà affiancato da una donna per il momento misteriosa. Il processo del Lunedi resta ad Enrico Varriale e ritorna su Raitre (non è escluso un coinvolgimento del padre storico della trasmissione, Aldo Biscardi).
A seguito dell'ufficializzazione delle nuove rubriche, il comitato di redazione di RaiSport ha diffuso il seguente comunicato.
"Il cdr prende atto delle nomine (conduttori e curatori) per le trasmissioni della prossima stagione. Mancano però a nostro giudizio indicazioni chiare e fondamentali riguardo ai contenuti, alla linea, alla forma di rubriche nuove e non, all'impiego e utilizzo di eventuali collaboratori esterni (per noi comunque sempre troppi), ai tg, agli off tube (che stanno crescendo in maniera esponenziale penalizzando non solo il nostro lavoro ma soprattutto il telespettatore. Vedi le medaglie nella scherma o nei tuffi senza uno straccio di dichiarazione degli atleti), ai diritti tv (con Gazzetta Tv che si prende Copa America di calcio e World Gran Prix di pallavolo), agli studi di continuità necessari per il rilancio della testata e dei canali tematici sempre più imbottiti invece di repliche e controrepliche che fanno perdere ascolti e gradimento del pubblico. Sinora abbiamo concesso tempo e fiducia al Direttore Carlo Paris che ha sempre sostenuto di non voler intervenire a stagione in corso, ora basta! Sollecitiamo e auspichiamo che voglia colmare al più presto questa e altre evidenti lacune: l'assenza totale di indicazioni sulle linee, sull'organizzazione del lavoro, sugli ordini di servizio, sulla programmazione che riguarda la redazione Sport Vari e motori, sulla priorità nelle discipline da seguire, sui doppi incarichi, sulla conferma di un reale rispetto dei ruoli e delle regole (graduati e redazione), sulla tanto sbandierata meritocrazia, asse portante del piano editoriale. Per tutti questi motivi chiediamo un incontro urgente al Direttore Carlo Paris"
Evidente il riferimento  agli ultimi europei di scherma e di tuffi, trasmessi lo scorso mese con il commento da studio e senza nessun'inviato sul posto per le interviste e gli approfondimenti.
Naturalmente seguiremo gli eventuali sviluppi.

MEDIASET  - Sulla carta la fa da padrone con tutta la Champions League in eslcusiva pay su Premium ed un match free delle italiane il mercoledi sera (nelle 6 partite della prima fase la Juve sarà solo in pay).
Per ciò che riguarda il campionato, la prossima stagione su Mediaset Premium andranno le partite di solo 8 squadre (non più 12 come negli anni scorsi) che sono Juventus, Milan, Inter, Lazio, Roma, Napoli, Genoa e Fiorentina.
Tra gli altri sport, Mediaset al momento detiene solo l'esclusiva della Superbike

SKY - Sempre sulla carta, dovrebbe mattersi le mani nei capelli, vista la mancanza della Champions, ma la pay tv di Murdoch ha risposto alla grande acquisendo tutti i restanti diritti in circolazione e strappando alla concorrenza l'esclusiva dei canali FOXSPORT e relativi campionati stranieri. Gli abbonati Sky vedranno:
Tutta la serie A e la serie B, tutta l'Europa League e tutti i restanti match di qualificazioni europee (dal prossimo anno le qualificazioni mondiali); sui canali FOX saranno tramsessi Premier League, Bundesliga, FA Cup, Eredeivise (Liga e Ligue 1 non hanno ancora assegnato i loro diritti).
Dell'ultima ora la notizia che nella famiglia SKY entrano in esclusiva JTV e RomaTv, i canali tematici di Juventus e Roma, che trasmetteranno in differita i loro incontri di Champions a partire dalla mezzanotte.

Per la ricchissima offerta degli altri sport, vi proponiamo di seguito il comunicato di SkySport:
"C’è una tv dove lo sport non va mai in vacanza: fino a settembre, e per tutta la prossima stagione, il meglio dello sport mondiale è solo sui canali Sky Sport HD. Una stagione senza fine: oltre 4.500 ore live con l’esclusiva dei principali eventi di sport in giro per il mondo, con una copertura tecnologica che non ha confronti.
L’amore per lo Sport di Sky passa attraverso un’offerta sempre più completa e appassionante, per una stagione ricca di eventi imperdibili, valorizzati dalla perfezione delle immagini in HD. Dopo i Giochi Europei di Baku e gli Europei femminili di basket, l’estate di Sky Sport si arricchisce di altri tre super appuntamenti con protagonisti gli atleti azzurri: Rugby World Cup 2015, Europei maschili di basket e World Cup di volley maschile.E poi, ancora, tutti i motori, con la Formula 1 e il Motomondiale, l’IndyCar e i grandi tornei di golf, rugby, volley e basket.
RUGBY WORLD CUP 2015 -In primo piano la Rugby World Cup 2015, il terzo evento sportivo più seguito al mondo, dopo i Mondiali di calcio e le Olimpiadi. L’élite mondiale della palla ovale sarà di scena dal 18 settembre al 31 ottobre in Inghilterra. Tutti a caccia del titolo detenuto dagli All Blacks della Nuova Zelanda. Nella prima fase a gironi, l’Italia se la vedrà con Francia, Irlanda, Canada e Romania. Primo incontro degli azzurri il 19 settembre a Twickenham contro la Francia.
Non solo Rugby World Cup su Sky Sport HD, ma anche il Super 15 dell’emisfero sud, il Rugby Championship, l’ex Tri Nations, con in campo le nazionali di Nuova Zelanda, Australia, Sud Africa e Argentina. In esclusiva tutta la manifestazione, al via nel weekend 17-18 luglio. Poi, i Test-Match di Nuova Zelanda, Australia e Sud Africa e i campionati nazionali australiano (NPC), neozelandese (ITM Cup) e sudafricano (Currie Cup).
FIBA EUROBASKET 2015 - Tra gli eventi più attesi dell’estate, anche l’Europeo di basket maschile per nazioni, dal 5 al 20 settembre in Francia, Germania, Croazia e Lettonia, con la fase finale prevista nella città francese di Lille. Anche in questo caso, fra le nazionali protagoniste ci sarà l’Italia, che potrà contare sull’apporto NBA di Gallinari, Belinelli, Bargnani e Datome. Quattro i gironi da sei squadre nella prima fase, con gli azzurri inseriti nel Gruppo B in compagnia di Spagna, Turchia, Serbia, Germania e Islanda. Gli uomini guidati da coach Pianigiani debutteranno il 5 settembre a Berlino, affrontando alle 21 la Turchia. Su Sky Sport HD l’intera manifestazione continentale in diretta e in esclusiva.
VOLLEY WORLD CUP 2015 –Italia in campo anche nella World Cup di volley maschile, altra nuova esclusiva Sky. Il torneo, che si giocherà in Giappone dall’8 al 23 settembre, metterà in palio anche due posti per le Olimpiadi di Rio de Janeiro del prossimo anno. Primo avversario degli Azzurri il Canada, l’8 settembre a Hiroshima.
MOTORI – Estate rovente per le due e quattro ruote, con Mondiale di F1 e Motomondiale che entrano nella fase decisiva. I canali dedicati Sky Sport F1 HD (207) e Sky Sport MotoGP HD (208) garantiscono una copertura totale e in diretta dei rispettivi Campionati, con 11 Gran Premi solo nel periodo estivo, 3 di questi in esclusiva live: Sachsenring (moto, 9-12 luglio), Spa-Francorchamps (F1, 20-23 agosto) e Suzuka (F1, 24-27 settembre).
Da marzo a novembre, oltre 1.000 ore di diretta complessive, con Guido Meda al racconto di una spettacolare stagione di MotoGP e Carlo Vanzini voce di un Mondiale di Formula 1 che piace sempre di più agli italiani. Due dati su tutti: MotoGP e Formula 1, su Sky, segnano già un incremento d’ascolti del +26% e +24% rispetto al 2014.
Sky è l’unica tv a ospitare tutti e 37 i GP di moto e F1 in diretta e in Alta Definizione:anchequest’anno, ben 9 mesi di adrenalina pura con il racconto esclusivo di 32 weekend di gara complessivi. Grazie ai 2 canali dedicati, accesi h24, la copertura dei campionati motoristici più importanti al mondo è assicurata per tutte le tecnologie e le modalità di offerta: pay tv, internet, mobile, Sky Go e, per il Motomondiale, anche la tv in chiaro con Cielo. Senza dimenticare la possibilità di guardare i GP da protagonisti attraverso i 5 canali del mosaico interattivo in HD, disponibile sia per la MotoGP che per la F1.
Inoltre, continua il progetto di valorizzazione del talento in Moto3 grazie allo Sky Racing Team VR46: per il secondo anno consecutivo, il binomio Sky-VR46 sostiene l’impegno per la crescita dei giovani piloti italiani.
Oltre alla Formula 1 e al Motomondiale, Sky segue anche i campionati di GP2, GP3, Porsche Super Cup (in onda su Sky Sport F1 HD) e i campionati 2015 del CEV e CIV (in onda su Sky Sport MotoGP HD).
E poi il Ferrari Challenge, il Trofeo Abarth 500 e l’IndyCar su Sky Sport HD, la spettacolare serie automobilistica americana che vede in pista anche l’italiano Luca Filippi, già talent di Sky Sport F1 HD. L’edizione in corso, esclusiva Sky, si chiuderà il 30 agosto sul circuito di Sonoma, in California.
BASKET NBA - Sempre e solo su Sky le squadre e le stelle del campionato professionistico americano di basket NBA, il più seguito al mondo e il cui anello è stato vinto nell’ultima stagione dai Golden State Warriors di Stephen Curry, al termine di un’appassionante serie finale contro i Cleveland Cavaliers di LeBron James. Anche per l’edizione 2015/2016 del torneo della National Basketball Association, saranno 113 gli incontri di Regular Season in onda, cui faranno seguito i Playoffs, le Conference Finals e le Finals che assegnano l’anello, per un totale di oltre 150 incontri in diretta (fino a 32 per i playoffs). Su Sky, sempre in esclusiva, anche l’All Star Weekend, il grande fine settimana del basket NBA, in programma a Toronto, in Canada, dal 14 al 16 febbraio 2016 e che si concluderà, come da tradizione, con  l’All Star Game, la partita delle stelle. Motivo in più per seguire su Sky il torneo americano, la presenza di quattro italiani, Marco Belinelli, Danilo Gallinari Andrea Bargnani e Gigi Datome.
Su Sky anche un match della pre season dei Boston Celtics: la squadra più titolata della National Basketball Association il 6 ottobre sarà a Milano per sfidare l’Olimpia.
TENNIS- Per il tennis, fino al 4 luglio, suSky Sport HD sarà possibile seguire in diretta esclusiva le fasi finali del terzo Slam della stagione: Wimbledon. E da agosto, sempre in esclusiva su Sky, altri 4 tornei del circuito ATP Masters 1000 e le ATP World Tour Finals, in programma a Londra dal 15 al 22 novembre. Wimbledon e gli ATP Masters 1000 torneranno su Sky anche nel 2016. 
GOLF- Golf sempre protagonista su Sky, con i tornei dei circuiti europeo e americano e oltre 1.000 ore di programmazione live e in esclusiva. Da non perdere, il torneo golfistico italiano più importante e prestigioso, l’Open d’Italia, dal 17 al 20 settembre a Monza sul percorso del Golf Club Milano, e la Presidents Cup a ottobre. Inoltre, i restanti due major del 2015: The Open Championship e l’US PGA Campionship. Poi, l’evento a squadre per eccellenza, la Ryder Cup, che anche nella prossima edizione sarà possibile seguire solo su Sky. La classica sfida fra Stati Uniti ed Europa si terrà in Minnesota dal 30 settembre al 2 ottobre 2016. Non solo dirette esclusive, ma anche diversi magazine settimanali su Sky Sport HD, oltre agli highlights dei tornei appena giocati del circuito europeo e di quello americano.
WRESTLING – Grande spazio su Sky Sport anche per il wrestling WWE, con cui è stata da poco rinnovata la partnership fino al 2020. Tutti i principali show WWE sono in esclusiva su Sky: “WWE Raw®” (live ogni lunedì notte in lingua originale e in replica ogni martedì in prima serata con il commento in italiano), “WWE SmackDown®” (ogni venerdì in prima serata), “WWE NXT®” (tutti i venerdì alle 19) e la novità di “WWE Main Event” (tutti i venerdì alle 20). Inoltre, su Sky Primafila,ogni mese i principali eventi saranno trasmessi in esclusiva pay per view, tra cui “WrestleMania”, “Royal Rumble”, “SummerSlam”, “Survivor Series” e molti altri.
I GRANDI APPUNTAMENTI DI FOX SPORTS, IN ESCLUSIVA SU SKY - Dall’atletica leggera agli sport americani e il Mondiale Rally. Fox Sports HD offre a tutti gli appassionati i più grandi eventi sportivi. Questa estate l’appuntamento è con la IAAF Diamond League, la più importante competizione di atletica leggera, composta da 14 meeting internazionali che si concluderà l’11 settembre a Bruxelles, e con lo spettacolare Mondiale di Rally (con le tappe di Finlandia, Germania, Australia, Francia, Spagna e Gran Bretagna).
A partire da ottobre, per il terzo anno consecutivo, i giovedì e i venerdì di Fox Sports HD saranno caratterizzati dall’Eurolega di basket che quest’anno vedrà scendere in campo per l’Italia, EA7 Emporio Armani Milano e Dinamo Banco di Sardegna Sassari. Protagonisti anche gli sport americani con l’MLB (Major League Baseball), l’NHL (National Hockey League) e l’UFC (Ultimate Fighting Championship).
EUROSPORT HD COMPLETA LA RICCA OFFERTA DELLA PIATTAFORMA SKY - Su Sky anche tutti i principali appuntamenti di Eurosport HD, che completa il 2015 con una serie di eventi di primo piano: dal Tour de France alle esclusive della Vuelta spagnola e degli US Open di tennis, passando per i Campionati Mondiali dei principali sport olimpici estivi (nuoto e atletica su tutti), per arrivare alla conclusione della stagione degli sport motoristici e all’inizio di quella invernale.
Ciclismo40 eventi per un totale di 1800 ore complessive: dopo le grandi emozioni delle Classiche di primavera e del Giro d’Italia, il piatto forte sono gli altri due grandi Giri della stagione, Tour de France (4-26 luglio) e Vuelta (22 agosto-13 settembre).
Tennis - US Open in esclusiva dal 31 agosto al 13 settembre. Una selezione di tornei ATP e WTA, tra cui l’ATP Nottingham (22-27 giugno), il WTA Linz (12-18 ottobre) e il WTA Lussemburgo (19-25 ottobre) completa la programmazione tennistica per il 2015, che raggiunge le 2300 ore totali.
Sport olimpici estivi - Appuntamento fisso con i principali sport olimpici estivi, su tutti nuoto e atletica: nel 2015, per entrambe le discipline, in programma i Campionati Mondiali.
Ci saranno i tuffi (24 luglio-2 agosto), oltre a tutte le batterie e le finali delle competizioni di nuoto (2-9 agosto). I Campionati del Mondo di atletica leggera, a Pechino dal 22 al 30 agosto, saranno coperti completamente in diretta.
Motori -- Sui canali Eurosport, gli appassionati delle due e delle quattro ruote possono godersi, tra gli altri, gli ultimi appuntamenti della stagione del Mondiale Superbike (GP di Francia il 4 ottobre e GP del Qatar il 18 ottobre), quelli dell’European Rally Championship e del WTCC.
Sport Invernali - Ben 12 le discipline trasmesse dal canale (sci alpino, biathlon, sci di fondo, curling, pattinaggio di figura, slittino, combinata nordica, salto con gli sci, pattinaggio di velocità, short track, sci freestyle e snowboard), con ben 8 Coppe del Mondo"

1 commenti:

Anonimo ha detto...


Grazie per la lettura, ho letto con piacere. Posso segnalare una cosa? Hanno oscurato la Champions su Sky, ma chi ha Astra la champions la vede #gratis eccome!

TICB Tv

NOTA

Questo non è il sito ufficiale della trasmissione ma solo una comunità di appassionati.

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità . Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n° 62 del 7.03.2001.
Le informazioni contenute in questo blog, pur fornite in buona fede e ritenute accurate, potrebbero contenere inesattezze o essere viziate da errori tipografici. Gli autori di tuttoilcalcioblog.it si riservano pertanto il diritto di modificare, aggiornare o cancellare i contenuti del blog senza preavviso.
Gli autori non sono responsabili per quanto pubblicato dai lettori nei commenti ad ogni post. Verranno cancellati i commenti ritenuti offensivi o lesivi dell’immagine o dell’onorabilità di terzi, di genere spam, razzisti o che contengano dati personali non conformi al rispetto delle norme sulla Privacy e, in ogni caso, ritenuti inadatti ad insindacabile giudizio degli autori stessi.
Alcuni testi o immagini inserite in questo blog sono tratte da internet e, pertanto, considerate di pubblico dominio; qualora la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d’autore, vogliate comunicarlo via email. Saranno immediatamente rimossi.
Gli autori del blog non sono responsabili dei siti collegati tramite link né del loro contenuto che può essere soggetto a variazioni nel tempo.