sabato 27 giugno 2015

Aleatti all'improvviso 37: Tra bici e piscina

#tuttoilcalcioblog

di Alessandro Atti



Chi sabato pomeriggio era all’ascolto di Sabato Sport nel momento in cui si è parlato dei mondiali di Nuoto ha potuto ascoltare il ritorno al microfono di Carlo Verna, che aveva lasciato le radiocronache essendo diventato vicedirettore della tgr (con delega per il sud Italia).
L’avventura di Carlo Verna in piscina è iniziata a Barcellona nel 1992 quando fu affiancato a Provenzali e commentò alcune gare di tuffi. http://www.carloverna.it/radiocronache.html  (selzionare l'ultima delle Olimpiadi oppure scaricarla).

Ai mondiali di Perth (Australia) 98, a causa di una particolare coincidenza d'orario, assistiamo a un ideale passaggio di consegne tra l’allievo Verna e il Maestro Provenzali.
La gara del 200 stile libero maschile capitò infatti nell’orario dei gr regionali. Dal momento che Rosolino è di Napoli e che Carlo Verna lavora per la tgr Campania la radiocronaca è stata ospitata all’ interno del Gr regionale.
A fine radiocronaca, come sentirete, Verna chiama in causa Provenzali per un commento finale.


A partire dagli europei di Istanbul 99 il microfono passerà a Verna (ad eccezione degli Europei di pallanuoto di Firenze dello stesso anno dove risentiremo Provenzali).
Concludiamo questa parte di post con il saluto che Verna rivolge a Provenzali in apertura dei collegamenti per le Olimpiadi 2012.


Sabato prossimo inizia il Tour de France e anche quest’anno ai microfoni si alterneranno Emanuele Dotto e Giovanni Scaramuzzino. Toccherà a Dotto la partenza (dal 31 maggio termine del Giro d‘Italia non lo si è piu sentito in onda) mentre l’arrivo sui campi Elisi toccherà a Scaramuzzino, che stiamo sentendo in questi giorni condurre A Tutto Campo.
Come scrissi l’anno scorso, tra le due voci del pedale trovai più in palla Scaramuzzino (forse perché le prime tappe, contrariamente al solito, non erano state per nulla monotone). Infatti anche quest’anno è stata confermata la mini Roubaix che l’anno scorso fu il punto di partenza del Tour di Nibali.
Ascoltiamo in sequenza la radiocronaca della seconda tappa, quando Nibali si vestì per la prima volta di giallo e la cronaca di quella mini Roubaix quando Scaramuzzino sembrava “posseduto” da Giampiero Galeazzi che commentava la vittoria degli Abbagnale.




Emanuele Dotto esordì alla 13^ tappa commentando un’altra grande impresa di Vincenzo Nibali.


Andiamo in conclusione a risentirci l’arrivo e la premiazione di Nibali nell’ultima tappa andata in onda in parte nel Gr1 delle 19 e in parte dentro al Radio1 Music club di John Vignola.


Venerdi 1 agosto in serata andò in onda uno speciale dedicato al Tour di Nibali curato da Alessandra de Stefano dove ha trovato spazio anche uno stralcio della cronaca di Scaramuzzino della 2^ tappa





 

0 commenti:

TICB Tv

NOTA

Questo non è il sito ufficiale della trasmissione ma solo una comunità di appassionati.

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità . Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n° 62 del 7.03.2001.
Le informazioni contenute in questo blog, pur fornite in buona fede e ritenute accurate, potrebbero contenere inesattezze o essere viziate da errori tipografici. Gli autori di tuttoilcalcioblog.it si riservano pertanto il diritto di modificare, aggiornare o cancellare i contenuti del blog senza preavviso.
Gli autori non sono responsabili per quanto pubblicato dai lettori nei commenti ad ogni post. Verranno cancellati i commenti ritenuti offensivi o lesivi dell’immagine o dell’onorabilità di terzi, di genere spam, razzisti o che contengano dati personali non conformi al rispetto delle norme sulla Privacy e, in ogni caso, ritenuti inadatti ad insindacabile giudizio degli autori stessi.
Alcuni testi o immagini inserite in questo blog sono tratte da internet e, pertanto, considerate di pubblico dominio; qualora la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d’autore, vogliate comunicarlo via email. Saranno immediatamente rimossi.
Gli autori del blog non sono responsabili dei siti collegati tramite link né del loro contenuto che può essere soggetto a variazioni nel tempo.