Da Lunedì 21 a Venerdì 25 Agosto il sito si prende qualche giorno di pausa con pubblicazioni ridotte.
Torniamo operativi Sabato 26 Agosto
sabato 18 aprile 2015

CIAO, LIVIO Atti all'improvviso 29

Alessandro Atti per  per #tuttoilcalcioblog
Giovedì sera,  palestra di Pontelagoscuro(FE) sono con la squadra di calcetto; negli spogliatoi due giocatori, gli amici Frasso e Querz mi dicono: “Sai è morto un giornalista ma non mi viene in mente .. ah sì, Livio Forma"
La batteria latita, subito telefono all’amico Stefano Stradotto… "purtroppo è tutto vero"

Cosa dire che non abbiano già detto i miei amici e colleghi del blog..
Per questo sabato avevo preparato un amarcord di cabine e da circa 3 giorni passavo i miei pomeriggi a visionare i video del nostro Gabriele Majo.

Avrei voluto mostrarvi il quaderno di Tarcisio Mazzeo, la presentazione del libro di Ugo Russo oppure Giuseppe Bisantis che parla del ministro Fornero …ma mi sembra giusto dedicarmi a Livio Forma partendo dalla penultima del campionato 2011-2012.


La settimana seguente in contemporanea con gli addii di Del Piero e Inzaghi, Forma commenta uno scialbo Fiorentina-Cagliari. Ecco il commento finale


Fu l’ ultima radiocronaca di serie A.

In quella stagione Livio Forma era stato impegnato anche come seconda voce nelle radicronache integrali e l’averlo al fianco ha modificato alle volte lo stile dei suoi stessi colleghi. Aveva ragione Francesco Repice a dire che con lui “non c’è match”, infatti la prima volta che se lo trovò come seconda voce lo presentò prima ancora di se stesso, cosa che da lì in poi fece con tutte le seconde voci. Dato che abito a meno di un'ora da Bologna, pur essendo io di fede nerazzurra, sono molto attento alle sorti della compagine felsinea, e sentirli in coppia per un Bologna Fiorentina mi fece parlare di “radiocronaca di gran classe" come scrissi in privato al nostro ex collaboratore Lele Pinto.

In quell’occasione Repice lasciò addirittura a Forma la descrizione dei gol. In un altra occasione Delfino gli fece addirittura leggere le formazioni. Giuseppe Bisantis e Livio Forma inaugurarono insieme lo Juventus Stadium, si ricompose cosi al contrario la coppia di una data che noi tifosi nerazzurri preferiremmo dimenticare


I collaboratori esterni in genere non fanno le partite internazionali ma, complice un assenza di Tarcisio Mazzeo, toccò a lui affiancare Cucchi nella radiocronaca di un Inter-Olimpyque Marsiglia di Champions; in quell’occasione il nostro Marco d’Alessandro dedicò questo post che sarebbe il caso di rileggere. CLICCA QUI

La coppia Cucchi–Forma in radiocronaca l’abbiamo sentita solo in un'altra occasione o forse due, una di queste è stata la finale di Champions 2007.


Riascoltiamo questa lezione di sintesi che lui diede a Giovanni Scaramuzzino

Scaramuzzino ha fatto una sola volta la seconda voce calcistica e proprio con Livio al "comando"

Pochi mesi dopo Giovanni Scaramuzzino sta conducendo Zona Cesarini quando arriva il seguente
messaggio


Esattamente il 2 giugno 2012 alle ore 20.58 i due “vecchietti “ Raffa e Forma iniziano la loro ultima radiocronaca


In conclusione un pensiero doveroso va agli ascoltatori non vedenti, quelli che nel corso degli anni gli han dato le maggiori soddisfazioni come ha affermato in occasione del 50 esimo compleanno di tutto il Calcio.

0 commenti:

TICB Tv

NOTA

Questo non è il sito ufficiale della trasmissione ma solo una comunità di appassionati.

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità . Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n° 62 del 7.03.2001.
Le informazioni contenute in questo blog, pur fornite in buona fede e ritenute accurate, potrebbero contenere inesattezze o essere viziate da errori tipografici. Gli autori di tuttoilcalcioblog.it si riservano pertanto il diritto di modificare, aggiornare o cancellare i contenuti del blog senza preavviso.
Gli autori non sono responsabili per quanto pubblicato dai lettori nei commenti ad ogni post. Verranno cancellati i commenti ritenuti offensivi o lesivi dell’immagine o dell’onorabilità di terzi, di genere spam, razzisti o che contengano dati personali non conformi al rispetto delle norme sulla Privacy e, in ogni caso, ritenuti inadatti ad insindacabile giudizio degli autori stessi.
Alcuni testi o immagini inserite in questo blog sono tratte da internet e, pertanto, considerate di pubblico dominio; qualora la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d’autore, vogliate comunicarlo via email. Saranno immediatamente rimossi.
Gli autori del blog non sono responsabili dei siti collegati tramite link né del loro contenuto che può essere soggetto a variazioni nel tempo.