sabato 14 marzo 2015

Tutto il calcio bloB 2014-15 (24)

#tuttoilcalcioblog

di Stefano Stradotto

Apriamo la nostra carrellata settimanale partendo come sempre dallo scorso sabato: cos'è un salto indietro di sette giorni in confronto all'eternità? L'impegnativo tema è introdotto da Emanuele Dotto, in apertura di puntata..:
"..Sabato Sport, da qui a, non dico all'eternità, ma quantomeno fino alle 24..."
Parte dunque il lungo viaggio del sabato, anche se qualcuno ha problemi (seri..) con i mezzi di locomozione...
"..Se una macchina funzionasse come la Lega Calcio, non partirebbe....."
Funzionamento invece anomalo per le canzoni: le abbiamo sempre viste come un motivo di svago, come un piacere, e invece Simonetta Zauli ci svela una verità inattesa e per certi versi inquietante..
"..Le canzoni funzionano con le prescrizioni, un po' come le medicine.."
In studio, complice forse questa rivelazione, ci sono un po' di problemi, e saltano i televisori,  indispensabili per tenere d'occhio gli eventi del pomeriggio.. Niente paura comunque, Dotto ha chiamato un tecnico che si sta occupando delle riparazioni..:
"..Filippo Corsini sta già trafficando con televisori e aggeggi vari..."

Avrebbe bisogno di una mano anche Niky Pandolfini durante Catania-Spezia di B...
"..è entrato un giocatore dal cognome impronunciabile, tutte consonanti, un codice fiscale: Kvrzic....."

Dopo l'impresa da vero "clamoroso al Cibali" affrontata da Pandolfini, altro evento straordinario, stavolta a Marassi durante Sampdoria-Cagliari: visioni mistiche per Tarcisio Mazzeo..
"..Mi era sembrato di aver visto un fallo, evidentemente l'ho visto solo io....."

A Milano, nonostante tutto, Inzaghi è sereno: la società è con lui e soprattutto il suo staff è composto da uomini di assoluta fiducia, cosa che gli permette di lavorare in tranquillità, senza doversi guardare le spalle, come rassicura Giuseppe Bisantis durante Milan-Verona...
"..Intanto Inzaghi si gira verso colui che potrebbe sostituirlo: Tassotti........"

Dal sabato sera passiamo al pranzo della domenica. Qualcuno si chiede se davvero la presenza di due inviati in cronaca sia necessaria? La risposta ce la fornisce, con tanto di dettagli, Giovanni Scaramuzzino affiancato da Antonio Monaco durante Cesena-Palermo..:
"..Quando si dice che due radiocronisti possono servire: io ho guardato la metà campo sinistra e ho individuato il giocatore del Cesena, tu hai guardato dall'altra parte..!"

La collaborazione tra colleghi è, insomma, fondamentale.. Talmente fondamentale che poco più tardi, a Verona, Giuseppe Bisantis decide di arricchire in prima persona la radiocronaca del suo caporedattore Riccardo Cucchi..:
"..Meggiorini, tira dal limite, e si deve distendere in tuffo Bisantis..!"
Nel frattempo Emanuele Dotto, dopo la macchina della Lega Calcio, fa ancora i conti con mezzi di trasporto, più o meno efficienti..:
"..Il Toro è come un jet, l'Udinese come una bici con le gomme sgonfie..."

Ma nonostante il mezzo di trasporto scelto, Giampiero Ventura non può stare tranquillo... Nel post-partita la situazione infatti si fa complicata, ed il tecnico granata è braccato.. Filippo Corsini chiede informazioni..:
"..Sei vicino alla cattura di Ventura..?.."
Un radiocronista in incognito risponde dallo stadio Friuli..
"..Un omone, ma si può catturare..."

Dopo aver preso in ostaggio Ventura, possiamo trasferirci al San Paolo per il posticipo Napoli-Inter. Gianfranco Coppola probabilmente non leggerà mai questa rubrica..:
"..Sono poco internauta, a volte per fortuna..."
Piuttosto, il buon Gianfranco si propone come calciatore.. Il vantaggio, qualora Benitez decidesse di schierarlo, sarebbe quello di avere un attaccante libero da ogni pressione mentale...
"..Se sbagliamo noi non ci dice quasi niente nessuno, se sbaglia Higuain un gol così la cosa è grave..."
Problemi tecnici non di poco conto (e si è visto..) per i giocatori dell'Inter..
"..Nell'Inter troppi giocatori giocano sul borotalco..."
"Borotalco"era anche un successo cinematografico di Carlo Verdone, ma dal cinema si passa immediatamente al teatro, rientrando a Napoli.. Protagonisti negativi, cinema o teatro che sia, sono comunque sempre i giocatori nerazzurri...
"..Nell'Inter, per rievocare una commedia del grande De Filippo, questi fantasmi..."
I problemi non affliggono in ogni caso solo i giocatori di Mancini in campo, ma anche qualcuno un po' più in alto...
"..Bisogna dire che, purtroppo per noi, dopo la Cristoforetti veniamo noi nel descrivere le cose dall'alto... Sarebbero i secondi tweet dalle zone più alte....."
L'immagine di se stesso con una tuta da astronauta è però evidentemente troppo impegnativa, e così Gianfranco cerca subito occasioni di svago.. Prima con i videogiochi..
"..Sai come quando premi il pulsante alla playstation ed esce il portiere..? Così ha fatto Handanovic..."
...poi con un salto in discoteca...
"..Sembrava una discoteca il volto di Icardi, con tutti quei laser addosso..."

Si ripete spesso, a ragione, di come il livello del calcio italiano sia sceso in maniera preoccupante... Giovanni Scaramuzzino, a Torino per Juventus-Sassuolo lunedì sera, forse però esagera...
"..Juventus e Sassuolo si sfideranno in questa 26a giornata del torneo di serie B..."
Giovanni poi dimostra di aver ascoltato la radiocronaca da Napoli, 24 ore prima: il tentativo di emulare Coppola, compagno di sventure "logistiche", è evidente...
"..La nostra postazione è in provincia di Cuneo, pur essendo allo Juventus Stadium di Torino..."

Lontanto, troppo, ma mai come Giuseppe Bisantis che nel giovedì di coppa trasmette da San Pietroburgo.. E la distanza si fa sentire, in tutti i sensi....
"...Comunicazione per la regia: più di così non si può, se si fanno le prove c'è un motivo......."
Le trasferte continentali portano anche a dover condividere le postazioni con alcuni colleghi... Le controindicazioni non mancano, come avviene a Dotto in occasione di Wolfsburg-Inter..
"..Sentirete forse urlare un collega al mio fianco, è Leo Picchi dell'ufficio comunicazione dell'Internazionale..."
Le urla, di lì a poco, saranno di disperazione e disappunto... Non mancano comunque giocatori deludenti anche tra i padroni di casa..:
"..Dost ha fatto la figura della tappezzeria.... Non pervenuto come le temperature di Cuneo...."
La ribalta negativa è comunque tutta per gli interisti...
"..Questo portiere può andar bene solo a fare il portiere d'albergo....."
"..De Bruyne entra come uno stuzzicadenti nella difesa interista.... Non si può parlare neanche di coltello....."

E noi dedichiamo la chiusura proprio ad Emanuele Dotto, congratulandoci con lui per il prestigioso premio giornalistico intitolato a Beppe Viola, che si è aggiudicato in settimana; ironia, stile e competenza le caratteristiche dello storico giornalista milanese, caratteristiche sicuramente ravvisabili anche nella carriera di Dotto e che fanno dunque di questo premio un riconoscimento quantomai meritato.
Con Tutto il calcio bloB l'appuntamento è per la prossima settimana!


0 commenti:

TICB Tv

NOTA

Questo non è il sito ufficiale della trasmissione ma solo una comunità di appassionati.

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità . Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n° 62 del 7.03.2001.
Le informazioni contenute in questo blog, pur fornite in buona fede e ritenute accurate, potrebbero contenere inesattezze o essere viziate da errori tipografici. Gli autori di tuttoilcalcioblog.it si riservano pertanto il diritto di modificare, aggiornare o cancellare i contenuti del blog senza preavviso.
Gli autori non sono responsabili per quanto pubblicato dai lettori nei commenti ad ogni post. Verranno cancellati i commenti ritenuti offensivi o lesivi dell’immagine o dell’onorabilità di terzi, di genere spam, razzisti o che contengano dati personali non conformi al rispetto delle norme sulla Privacy e, in ogni caso, ritenuti inadatti ad insindacabile giudizio degli autori stessi.
Alcuni testi o immagini inserite in questo blog sono tratte da internet e, pertanto, considerate di pubblico dominio; qualora la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d’autore, vogliate comunicarlo via email. Saranno immediatamente rimossi.
Gli autori del blog non sono responsabili dei siti collegati tramite link né del loro contenuto che può essere soggetto a variazioni nel tempo.