Da Lunedì 21 a Venerdì 25 Agosto il sito si prende qualche giorno di pausa con pubblicazioni ridotte.
Torniamo operativi Sabato 26 Agosto
sabato 7 marzo 2015

Tutto il calcio bloB 2014-15 (23)

#tuttoilcalcioblog

di Stefano Stradotto

Altra settimana intensa quella che ci stiamo lasciando alle spalle, tra campionati e coppa. I radiocronisti saranno particolarmente impegnati e dunque, fin da sabato scorso, scatta la solidarietà tra colleghi, con scambio di complimenti reciproci.. Il più affettuoso è Francesco Repice che nel pre-partita di Chievo-Milan sta parlando dei trascorsi del padre di Schelotto..
"...lo ricordiamo per i nostri ascoltatori più anziani, e tra questi senz'altro anche Emanuele Dotto..."
Mentre Dotto in studio medita vendetta, la partita ha inizio.. Ma ecco che, all'improvviso, Massimo Zennaro annuncia (o denuncia..) con preoccupazione una scena alquanto equivoca.....
"..C'è l'arbitro Calvarese con la mano sotto la maglietta del suo collaboratore..!"
La passione prende inopinatamente il sopravvento e Francesco Repice si trova a dover affrontare la "radiocronaca" più difficile della carriera...
"..Addirittura toglie la maglia il signor Guida..!... Toglie anche la maglia termica sotto...!...... Non vorremmo assistere ad uno striptease fuori programma......."
E' ormai una diretta V.M. 18..
"..Calvarese è stanchissimo.." , annota Zennaro..
Un Repice per la prima volta quasi senza parole conferma..
"..è vero, Calvarese si è stancato tanto, probabilmente non darà molti minuti di recupero a fine partita..."
Ma per Repice le fatiche non sono terminate.. Gli atti osceni al Bentegodi, infatti, proseguono...
"..Immaginiamo che per quei tifosi senza maglietta ci sia anche il buon ausilio di una buona birra..."
I nostri cercano alla fine di ricondurre la radiocronaca a ciò che dovrebbe essere, cioè un racconto calcistico.. Non ci riescono, ma quantomeno la cronaca torna ad essere di sport, anche se con palla ovale...
"..Sembrava cercasse una touche di rugby... Ai 22 metri..!" , ci racconta Massimo Zennaro..
Repice fornisce allora una nuova chiave di lettura relativa all'importanza della seconda voce "regionale"..
"...e l'ha trovata..! Per gli appassionati di rugby... E Massimo Zennaro, essendo veneto, di rugby ne mastica eccome..!"

Tra tante distrazioni, più o meno piacevoli, i due inviati hanno potuto purtroppo raccontare poco del match in sè, loro malgrado... Per fortuna a svelarci se ci siamo persi qualcosa o meno ci sono i consueti compagni di viaggio del post-partita.. La parola ad Emanuele Dotto..:
"..Francamente, Tardelli, ho dovuto faticare per non addormentarmi...."
"..Pronto!?"
"..Pronto, Tardelli..! Dormi...?"
"...ero nel dormiveglia....."
Appurato come la condotta oscena dell'arbitro Calvarese e del suo assistene non ci abbia privato di alcunchè, entriamo ulteriormente nel dettaglio... Dotto rincara la dose..
"..Verrebbe da regalare un libro di Paul Verlaine, il poeta più decadente della storia della letteratura..."
L'opinione pubblica sembra però spaccarsi...
"...Poi leggeremo cinque bei messaggi, tutti negativi, sulla formazione rossonera..."
Il più furbo di tutti è stato Filippo Grassia, che ha trascorso la serata al cinema..
"..Parafrasando un film, qui siamo a Dieci sfumature di rossonero.."
Lo "spettacolo" di Verona sembra aver causato danni, forse anche oltre le aspettative.. Arriva infatti la telefonata in diretta di un ascoltatore che saluta "Tancredi".. Dotto è preoccupato..:
"..Ha visto il Milan, Roberto? Perchè la sento un po' confuso..."

Di confusione in confusione, eccoci a quella del Cagliari nell'anticipo meridiano domenicale; Diego Carmignani, intanto, si fa amica l'intera tifoseria rossoblu...
"..C'è stato forte vento in settimana e una bandiera con una gigantesca A, che era sopra la sede del Cagliari, è rimasta strappata...... Non voglio certo portare male, però si è trattato di un presagio...."
Mentre Diego Cassandra Carmignani lascia lo stadio da un'uscita secondaria, Giovanni Scaramuzzino preferisce concentrarsi sul campo..
"..Una Serie B che si avvicina, a parte i segni da interpretare di bandiere che si strappano e del vento che imperversa..."
D'altronde i problemi di incomunicabilità in campo sembrano difficilmente risolvibili...
"...M'Poku dice, 'dai il pallone a sinistra', e il pallone va a destra...."

Ben altro clima più tardi, a Bergamo, da dove Emanuele Dotto sta per raccontare Atalanta-Sampdoria:
"..Giornata luminosa come una tela di Lorenzo Lotto.."
Dall'Accademia di Belle Arti si passa alla Facoltà di Giurisprudenza..:
"..Complimenti a Stendardo, laureato in giurisprudenza, avvocato, una bella arringa la sua proprio sotto la porta di Viviano..!"
C'è chi studia, c'è chi va a spasso..
"..Eto'o e Muriel: uno passeggia, l'altro cammina..."
...c'è chi va in barca... a modo suo...
"..L'Atalanta rema all'indietro..."
A Palermo ecco un Roberto Gueli inaspettatamente "casalingo" e complottista..
"..corpo a corpo in area di rigore, protestano i giocatori del Palermo, l'arbitro ovviamente lascia proseguire....."

In serata è la volta di Torino-Napoli, e Giuseppe Bisantis ci presenta la seconda voce più adeguata nella storia della radio..:
"..la racconteremo insieme a un napoletano d'origine, torinese d'adozione, quindi l'uomo giusto al posto giusto, benvenuto in radiocronaca a Francesco Marino!"
Se la presenza di Marino per Giuseppe è quantomai gradita, non si può dire lo stesso di alcuni protagonisti in campo..
"..Farnerud fa un tiro da dimenticare assolutamente.... Vorremmo non averlo visto....."

Parte finale di Domenica Sport: un fiducioso Paolo Zauli circa le tematiche di politica calcistica...
"..Il problema delle riforme che verranno, caro Filippo, è uno dei misteri della Santissima Trinità..."

Lasciando Zauli in meditazione ci trasferiamo alla serata di martedì, con il turno infrasettimanale di B; a Carpi Emanuele Dotto festeggia la capolista assieme ai tifosi:
".. Clima sereno e tranquillo, d'altra parte uno dei club della tifoseria locale più in voga si chiama 'Guidati dal Lambrusco'.. Prosit, e linea allo studio!"
Gli emiliani, d'altronde, sembrano essere difesi in campo da qualcosa di più che semplici giocatori...
"..Volo d'angelo, è proprio il caso di dirlo, di Gabriel, e palla in calcio d'angolo..!"
I cognomi che fanno ben sperare in ottica promozione non sono finiti, anche se non sempre in campo tutto fila liscio..
"..Letizia perde palla, tra il gaudio degli avversari.."
D'accordo i sogni, ma il Carpi è anche in grado di essere assai pratico..
"..Difesa chiusa, nella terra dei maglioni, come una zip.."
E alla fine, dopo la vittoria, ecco il contributo di Orazio. Con buona pace di chi spesso lo cita (a sproposito) e la vittoria del Carpi l'avrà senz'altro mal digerita.....
"..Verrebbe da scomodare Orazio: Carpi diem..."

Puntata di A Tutto campo, mercoledì pomerggio: clamorose avances in diretta di Silvia Notargiacomo nei confronti di Nico Forletta..
"..Musicalmente tu ispiri...."

Il romanticismo sembra essere al potere anche in serata, durante la semifinale di Coppa Italia Lazio-Napoli, anche se Giuseppe Bisantis è poi costretto a smorzare gli entusiasmi..
"..De Guzman appoggia la testa sulla spalla di Basta, ma niente di romantico..."
In campo i giocatori del Napoli si sono comunque presentati con un look ben preciso..
"..Ormai fa molto figo dirlo.. Maglia jeans per il Napoli.."
Ma intanto l'iniziale illusione romantica naufraga nel secondo tempo...
"..Mi sembrava strano che in una partita del calcio italiano non ci fosse una rissa..."
Massimiliano Graziani fa intendere come probabilmente sia stato lui stesso ad inoltrare una richiesta in tal senso..
"..Non hanno voluto deluderci.....

E uscendo dal saloon diamo appuntamento alla prossima settimana!


0 commenti:

TICB Tv

NOTA

Questo non è il sito ufficiale della trasmissione ma solo una comunità di appassionati.

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità . Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n° 62 del 7.03.2001.
Le informazioni contenute in questo blog, pur fornite in buona fede e ritenute accurate, potrebbero contenere inesattezze o essere viziate da errori tipografici. Gli autori di tuttoilcalcioblog.it si riservano pertanto il diritto di modificare, aggiornare o cancellare i contenuti del blog senza preavviso.
Gli autori non sono responsabili per quanto pubblicato dai lettori nei commenti ad ogni post. Verranno cancellati i commenti ritenuti offensivi o lesivi dell’immagine o dell’onorabilità di terzi, di genere spam, razzisti o che contengano dati personali non conformi al rispetto delle norme sulla Privacy e, in ogni caso, ritenuti inadatti ad insindacabile giudizio degli autori stessi.
Alcuni testi o immagini inserite in questo blog sono tratte da internet e, pertanto, considerate di pubblico dominio; qualora la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d’autore, vogliate comunicarlo via email. Saranno immediatamente rimossi.
Gli autori del blog non sono responsabili dei siti collegati tramite link né del loro contenuto che può essere soggetto a variazioni nel tempo.