sabato 17 gennaio 2015

Tutto il calcio bloB 2014-15 (16)

#tuttoilcalcioblog

di Stefano Stradotto

Torna anche in questo 2015 il nostro blob radiofonico; Capodanno è passato da un po', ma l'inizio d'anno al microfono per Emilio Mancuso è ancora col...botto.. Decisamente movimentato infatti il suo week-end svizzero ad Adelboden...
"..La nostra postazione trema, vibra, perchè qui sotto c'è davero un gran casino..."

Movimentata anche l'atmosfera a Saxa Rubra durante la scorsa puntata di Sabat Sport: Emanuele Dotto riflette sulla situazione di un attaccante giallorosso..
"..Destro, gancio o diretto..?"
Silvio Berlusconi dopo la vittoria in amichevole contro il Real Madrid e l'acquisto di Cerci aveva dichiarato di considerare il Milan la squadra più forte del campionato, a livello di organico.. Dotto si astiene da ogni commento e cede la parola a Manzoni..
"..si va a raccontar fandonie in pompa magna.."

Feste ormai alle spalle, ma c'è sempre qualche ritardatario, come ci racconta Massimo Barchiesi durante Sassuolo-Udinese..
"..Regalo di Natale posticipato per il portiere dell'Udinese Karnezis.."
Questo primo anticipo si chiuderà in pareggio; Andrea Stramaccioni al microfono di Antonello Brughini dichiara di voler vedere il bicchiere mezzo pieno.. Dotto coglie la palla al balzo per sottolineare altri aspetti..
"..A proposito di bicchiere, in Friuli si fa presto a riempirlo perchè ci sono davvero grandi vini..!"

La serata prosegue con Torino-Milan; Umberto Avallone in sede di presentazione si avvale della collaborazione dell'Aeronautica Militare..:
"..Sarà una sfida calda, se il termometro agonistico andrà di pari passo con quello meteorologico.."
L'analisi tecnica spetta così ancora ad Emanuele Dotto nel post-partita..:
"..Se il miglior attaccante del Torino è Glik, che ha i piedi come due zappe..."

Ma il cavallo di battaglia del sabato resta l'uscita berlusconiana già stigmatizzata da Dotto in giornata.. Emanuele aggiunge ulteriori particolari alla sua riflessione..
"..Non si può sostenere che il pane fatto con la farina di crusca sia meglio di quello fatto con la farina di grano.."

Il presidente del Milan sembra insomma voler in qualche modo ingannare i suoi tifosi.. Sullo stesso filone (non di pane, nonostante la frase di poco fa...) si inserisce l'introduzione di Giovanni Scaramuzzino per Fiorentina-Palermo, domenica pomeriggio..
"Come dice chi se ne intende, meglio scoprire di essere stati ingannati sul prezzo che sulla qualità del prodotto acquistato.."
Dotto in questa domenica è invece al riparo da ogni pericolo, vista la compagnia..:
"..Empoli con una divisa rosso pompiere.."
Lo sappiamo, uno dei problemi che affligge il nostro calcio in questo periodo è quello degli stadi spesso semivuoti.. In qualche modo si riesce comunque ad ovviare, anche se per vie traverse.. Succede in questo caso proprio a Firenze, come annuncia un soddisfatto Scaramuzzino..:
"..Alla voce emozioni si trova già il tutto esaurito..!"
Proseguiamo questo rimpallo di linea Firenze-Genova tornando da Dotto e dai pompieri empolesi...nel frattempo però trasformatisi in insetti, anche se con qualche inconveniente...
"..L'Empoli è parso un'ape senza pungiglione, di fiore in fiore senza suggere..."

Sconvolgente rivelazione di Ettore De Lorenzo durante la cronaca di Caserta-Pesaro di basket..:
"..Questa squadra ha bisogno di esperienza, è stata costruita con cinque eunuchi.."

Si resta in Campania passando al posticipo di calcio, l'attesa Napoli-Juventus.. Al San Paolo va in scena a sorpresa una variante del miracolo del sangue di San Gennaro... A descriverlo non può che essere Gianfranco Coppola..:
"..Il sangue si è ibernato per qualche secondo, il che ha permesso a Buffon di estrarre dal congelatore questa magia..."
Coppola, dopo aver descritto la trasformazione del sangue, si sofferma poi su quella di un dirigente partenopeo..
"..è la seconda volta che il mite, che l'esile direttore sportivo del Napoli Bigon viene espulso, evidentemente quando è in panchina diventa una sorta di dr.Jekyll e mr.Hyde..."

Archiviato il campionato, la settimana è all'insegna della Coppa Italia, attesa da tutti, da mesi, spasmodicamente...
"...Il Meazza sembra il deserto dei Tartari..."
Sempre Emanuele Dotto ci conferma come il clima sembri quasi quello di un convento di clausura... Già...
"..C'è un Abate in campo, ma per il momento il convento produce poco..."
Nonostante l'ambiente Dotto tiene a precisare..
"..Tarcisio, non siamo profeti, nè Gioele, nè Giona..."
Tarcisio non sarà profeta d'accordo, però...
"..Tarcisio Mazzeo vede e provvede..."
Dalle immagini bibliche si passa repentinamente a quelle fiabesche.. Fornisce lo spunto il portiere del Sassuolo, che sta sfidando il Milan..:
"..Lui è di Isola della Scala... Ricordando Peter Pan, l'Isola che non c'è..."
Tarcisio Mazzeo ha in serbo invece un altro accostamento..:
"..Da Isola della Scala alla Scala del calcio.."
Pomini passa poi dall'immagine aggraziata di un eterno Peter Pan a qualcuno un po' diverso nello stile.. Dotto ce ne descrive il perchè..:
"..Zapata e Pazzini giocano con i guanti, Pomini con le maniche corte... Iron man!"

L'indomani, mercoledì sera, durante Torino-Lazio registriamo il delicato omaggio di Francesco Marino nei confronti di Massimo Barchiesi, che certo soffrirà di nostalgia nel prossimo fine settimana, con il campionato di basket fermo..
"..Fallo, per usare un gergo cestistico, di sfondamento..."

La nostalgia sulle onde di Radio 1 non attanaglia solo gli inviati ma anche gli ascoltatori, ed in questo caso non in ambito sportivo; mercoledì sera durante "Bianco e nero" condotto da Giancarlo Loquenzi, un ascoltatore esordisce infatti così...
"Buonasera dr. Forbice.."

E sulle note di "Nostalgia canaglia" noi diamo appuntamento alla prossima settimana


0 commenti:

TICB Tv

NOTA

Questo non è il sito ufficiale della trasmissione ma solo una comunità di appassionati.

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità . Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n° 62 del 7.03.2001.
Le informazioni contenute in questo blog, pur fornite in buona fede e ritenute accurate, potrebbero contenere inesattezze o essere viziate da errori tipografici. Gli autori di tuttoilcalcioblog.it si riservano pertanto il diritto di modificare, aggiornare o cancellare i contenuti del blog senza preavviso.
Gli autori non sono responsabili per quanto pubblicato dai lettori nei commenti ad ogni post. Verranno cancellati i commenti ritenuti offensivi o lesivi dell’immagine o dell’onorabilità di terzi, di genere spam, razzisti o che contengano dati personali non conformi al rispetto delle norme sulla Privacy e, in ogni caso, ritenuti inadatti ad insindacabile giudizio degli autori stessi.
Alcuni testi o immagini inserite in questo blog sono tratte da internet e, pertanto, considerate di pubblico dominio; qualora la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d’autore, vogliate comunicarlo via email. Saranno immediatamente rimossi.
Gli autori del blog non sono responsabili dei siti collegati tramite link né del loro contenuto che può essere soggetto a variazioni nel tempo.