sabato 31 gennaio 2015

Aleatti all'improvviso 21: Samuel Eto'o (Parte seconda)

#tuttoilcalcioblog
di Alessandro Atti
Eccoci alla seconda puntata della storia di Samuel Eto'o e l’Inter attraverso le voci di "Tutto il calcio minuto per minuto".

Occupiamoci della seconda stagione di Eto’o in nerazzurro che parte il 21 agosto 2010 con la Supercoppa italiana che RadioRai segue con le voci di Riccardo Cucchi e Tarcisio Mazzeo.


Furono quindi di Cucchi i primi due gol stagionali del camerunense. Il venerdì seguente a Montecarlo si svolgeva la Supercoppa tra Inter e Atletico Madrid che Radio Rai seguì con Francesco Repice affiancato in postazione da un’inedita seconda voce Filippo Grassia ovvero Mr. Moviola alla radio.

Sabato 11/09 l’Inter batte l’ Udinese 2-1 Eto’o segna la sua prima rete in campionato che riascoltiamo

Nell’ Inter era arrivato Benitez che aveva riportato Eto'o al ruolo di centravanti e i risultati non si erano fatti attendere.
Alla terza giornata con una sua doppietta l’Inter batte in rimonta il Palermo (purtroppo non abbiamo la radiocronaca di Riccardo Cucchi).

L’ Inter supera il Bari 4-0 nel turno infrasettimanale con doppiette di Eto'o e Milito con la cronaca di Giuseppe Bisantis (la vendetta degli altri la chiamò il ns Marco d’Alessandro (VEDI QUI)

Nel frattempo alla gallery nerazzurra si aggiunge in un venerdi sera di ottobre anche Emanuele Dotto quando l’ Inter batte 1-0 il Genoa a domicilio per colpa di Paperoga Edoardo(portiere del Genoa e della Nazionale portoghese). Paperoga edoardo: in genere il suo nome si associa a tragedia ma qui più che tragedia è farsa.

Nel frattempo in Champions League l’Inter pareggia 2-2 in Olanda col Twente e la seconda rete nerazzurra è proptio del Mamba come lo chiama Francesco Repice. Liquida poi il Werder Brema con un secco 4-0 con una tripletta del numero 9 raccontata da Cucchi e vince 4-3 col Totthenam.

Qui ci fermiamo per riascoltare le voci di Giulio Delfino e Tarcisio Mazzeo nella partita che sembrava chiusa dopo pochi minuti ma finì per riaprirsi grazie a una tripletta di Bale.

Tornando in Italia l’Inter pareggia col Brescia nella partita dell’ infortunio a Walter Samuel con un rigore di Eto’o(radiocronisti Repice-Mazzeo).

Tre giorni dopo l’Inter pareggia in casa del Lecce e la cronaca spetta per la prima volta a un cronista regionale : Enzo Del Vecchio. A Bisantis tocca invece raccontare 10 giorni dopo una sconfitta dell’Inter sul campo del Chievo, partita raccontata dal veneto adottivo Giuseppe Bisantis che ha visto questa squadra crescere quando lavorava alla Tgr veneto.

L’ inter poi batte il Parma 5-2 con la cronaca di Giovanni Scaramuzzino e Ugo Russo di cui sentiamo gli interventi per i primi due gol nerazzurri nella pagina sportiva del Gr2 condotta da Massimo Barchiesi.


L’Inter vola a disputare il mondiale per club che Radio Rai nn trasmette . I tifosi free perciò dovranno seguire la radiocronaca su Rtl 102.5 con la voce di Paolo Pacchioni . La partita Inter–Cesena sarà posticipata al 19 gennaio.
Sulla panchina dell’ Inter c’è Leonardo che ha sostituito Benitez cacciato per dissapori con la società nerazzurra. La radiocronaca è di Tonino Raffa.



Vista l’enorme mole di materiale dedicherò a Samuel Eto'o anche l’ appuntamento di sabato prossimo di Aleatti all’improvviso.


0 commenti:

TICB Tv

NOTA

Questo non è il sito ufficiale della trasmissione ma solo una comunità di appassionati.

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità . Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n° 62 del 7.03.2001.
Le informazioni contenute in questo blog, pur fornite in buona fede e ritenute accurate, potrebbero contenere inesattezze o essere viziate da errori tipografici. Gli autori di tuttoilcalcioblog.it si riservano pertanto il diritto di modificare, aggiornare o cancellare i contenuti del blog senza preavviso.
Gli autori non sono responsabili per quanto pubblicato dai lettori nei commenti ad ogni post. Verranno cancellati i commenti ritenuti offensivi o lesivi dell’immagine o dell’onorabilità di terzi, di genere spam, razzisti o che contengano dati personali non conformi al rispetto delle norme sulla Privacy e, in ogni caso, ritenuti inadatti ad insindacabile giudizio degli autori stessi.
Alcuni testi o immagini inserite in questo blog sono tratte da internet e, pertanto, considerate di pubblico dominio; qualora la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d’autore, vogliate comunicarlo via email. Saranno immediatamente rimossi.
Gli autori del blog non sono responsabili dei siti collegati tramite link né del loro contenuto che può essere soggetto a variazioni nel tempo.