sabato 8 novembre 2014

Tutto il calcio bloB 2014-15 (09)

#tuttoilcalcioblog

di Stefano Stradotto

La nostra raccolta settimanale parte come di consueto da sabato scorso; si torna dunque al week-end festivo dell'1-2 novembre, anche se Giovanni Scaramuzzino, durante la radiocronaca di Parma-Inter, sembra ancora concentrato sulla nottata precedente..
"..La difesa dell'Inter ha visto le streghe, visto che siamo in zona Halloween...!"
Dolcetto o scherzetto? In campo sembra prevalere il secondo, almeno per i portieri... Qualcuno, infatti, deve avergli giocato un brutto tiro...
"..Sembrano quasi incollati a terra Mirante ed Handanovic..!"

Mentre al Tardini si cerca di scoprire l'identità del burlone che ha cosparso di colla le aree di porta, torniamo in studio.. Saxa Rubra è stato anche luogo e teatro di importanti battaglie ai tempi dell'Impero romano.. Qualche protagonista si aggira ancora da quelle parti..
"..Adesso andiamo da Pompeo... che non è il rivale di Cesare.."
Congedato l'illustre ospite, Emanuele Dotto può tornare a parlare di calcio.. In versione professore eccolo riprendere, a ragione, gli svogliati alunni interisti..
"..Qui non sanno fare neanche i pensierini, altro che dettato..."
Il bersaglio non cambia anche quando si passa alla musica... Tanto più se si parla di frecce...
"..Era 'Arrows', da non dedicare all'Inter, perchè le frecce erano poco nerazzurre..."

La domenica di Emanuele si apre invece all'insegna del cinema, ad Udine..
"..E' autunno ma la primavera è come la Cina di Bellocchio: vicina.."
L'inizio degli ospiti, che non sembrano trovare la rotta giusta, è difficoltoso..
"..A inizio collegamento avevo definito la squadra rossoblù come un galeone genoano, ora è più giusto parlare di un Genoa come una barchetta..."
Tuttavia la squadra di Gasperini si riprende e la partita diverte; quasi come un pomeriggio al Luna Park..:
"..Squadre che spingono e divertono come i vagoncini degli autoscontri..!"
"..E' davvero un ottovolante..!"
"..Su, giù, destra, sinistra, avanti, indietro, alto, basso..."

Lasciamo le montagne russe del Friuli per trasferirci alle 18, quando è di scena il rimpallo tra il calcio (posticipo di B) e gli altri sport.. Giovanni Scaramuzzino nel precedente turno di coppa era andato in Svizzera, a Berna.. La trasferta elvetica sembra aver lasciato il segno, almeno a giudicare dal momento in cui Giovanni da Varese passa la linea ad Avellino..
"..Andiamo da Ettore De Lorenzo, dovrebbe mancare un minuto alla ripresa..!"
Ettore De Lorenzo è sbalordito..
"Hai il cronometro tra le mani???"

Il cronometro è uno degli strumenti fondamentali del radiocronista.. Anche il microfono, ovviamente, anche se occorre prestare attenzione a come e dove piazzarlo.. Giuseppe Bisantis, durante Milan-Palermo, riflette su questo aspetto, tirando un sospiro di sollievo...
"..Fortunatamente non abbiamo microfoni a bordocampo, perchè chissà cosa avrà detto Iachini..."
Inzaghi nel frattempo non dice nulla, o meglio, sembra che qualcuno abbia detto qualcosa a lui... Almeno così la vede Bisantis..
"..Entra Pazzini.. Chissà che non sia arrivato un sms dalla moglie di Pazzini, Silvia Slitti....."
"..Chissà se avrà ragione Inzaghi o Silvia Slitti, lo scopriremo tra poco..."
Umberto Avallone cerca di riportare la discussione sul piano tecnico..:
"..Non so quanti minuti abbia giocato fin qui Pazzini..."
Ma quello di Giuseppe è ormai un chiodo fisso..
"..Chiediamo a Silvia Slitti, che probabilmente tiene la contabilità dei minuti giocati dal marito...!"
Insomma, al Meazza serpeggia tensione per questo duello a distanza tra Inzaghi e lady Pazzini.. Nello stesso momento, sembra essere più serena la situazione nel corso del GP del Texas di Formula 1, durante il quale Giulio Delfino sta raccontando il duello Rosberg-Hamilton..
"..Occhio perchè questi si stanno scannando..!!!"

Il successivo impegno di Delfino è quello di martedì sera a Torino per Juventus-Olympiacos; stadio gremito in ogni ordine di posti.. e oltre...
"..Calcio d'angolo tra l'entusiasmo dei 60.000 dello Juventus Stadium..!"
L'analisi tattica (vintage..) di Francesco Marino..:
"..Un arroccamento militare di stampo medioevale..!"
Maurizio Ruggeri da studio si produce in un intervento in stile Luzzi, o meglio, molto vicino alla ormai celebri parodie incentrate sul mitico Ezio...
"Intervengo per seganalare che tutte le altre partite sono sullo 0-0..!"
In attesa dell'interruzione per il calcio d'angolo del Battipaglia contro il Paternò, Giulio Delfino corre ai ripari per evitare ulteriori, fastidiosissimi, ritorni in cuffia... Gestione dell'audio da studio mentre si è in conduzione, lezione n° 1..:
"..Grazie Ruggeri, al quale consiglio, essendo stato spesso in studio anch'io, di abbassare il volume delle altre cuffie, perchè quando preme il verde davvero rimbomba nelle nostre cuffie il nostro ritorno... Mi fa cenno Alberto Nonis che il problema è proprio quello....."

Sempre in tema Champions, durante A Tutto Campo c'era stata una riflessione di Daniele Fortuna sul momento del Barcellona.. Nero, anzi nerissimo...
"..Il Barcellona ha perso le ultime due sconfitte..."

Momenti non certo allegri anche quelli del Torino, e di Giovanni Scaramuzzino, nel gelo di Helsinki, giovedì sera.. Per il risultato e per le proibitive condizioni meteo...
"..Nevischio e campo in condizioni disastrose...!..."
"..Siamo costretti in questo momento, pensate, a trasmettere indossando degli occhiali da sole perchè i vortici del nevischio arrivano a mulinello fin qui..."
In contemporanea gli interventi per St.Etienne-Inter di Emanuele Dotto... che infierisce sull'amico..
"..Qui, a differenza di Helsinki, la serata non è fredda.. non è primaverile, ma insomma, niente a che vedere..."
"..L'Inter si è spenta come una candela accesa, uno stoppino un po' bagnato, anche se qui, a differenza di Helsinki, la serata è limpida..."
"..la linea torna nel gelo, nel freddo, nel ghiaccio di Helsinki, a Giovanni Scaramuzzino.."
In Francia atmosfera peraltro riscaldata anche dai festeggiamenti anticipati per il Capodanno...
"..Fumogeni, bengala, razzi, mortaretti..!"
Giovanni non resiste più e, cercando di fuggire almeno con il pensiero dalla Finlandia, si "trasferisce" in Francia per un amarcord da Tour...
"..Sentendo del tifo dei sostenitori dell'ASSE, ci è tornato in mente come al Tour de France, nella tappa di St.Etienne, la maggior parte degli spettatori si sia presentata in completo verde, dunque non maglia o divisa gialla, in onore della maglia gialla del Tour, ma verde, e non certo in onore della maglia verde della classifica a punti.. Questo per dire del grande senso di appartenenza dei tifosi  Stephanoise..."
A chiudere la serata c'è la partita di Firenze tra Fiorentina e Paok Salonicco.. Qual è il livello tecnico degli avversari della Viola? Bisantis prova a fornire una prima impressione...
"..Tzandaris va a cercare il gol da spaccalegna.."
Ma il filo conduttore della serata è un altro... L'attenzione si sposta infatti, insistentemente , sugli spalti, e sui tifosi greci...
"..Molti sono senza maglietta.." annota Sara Meini..
Bisantis precisa..
"..Alcuni però nel secondo tempo se la sono rimessa..."  "..Insomma, c'è il rischio di prendersi una polmonite..."
Più tardi la vicenda ha le sue evoluzioni... Bisantis entra, alla fine, nei dettagli....
"..I tifosi greci, dal torso nudo e dal petto villoso, si sono messi un maglioncino, o almeno una polo..."
Strano perchè dalla descrizione sembrava fossero già dotati, di loro, di adeguata "copertura"... Ed infatti, pochi minuti dopo....
"...Evidentemente ci hanno sentiti i tifosi del Paok, perchè adesso molti di loro sono di nuovo a torso nudo....!"
Nel finale la situazione precipita...
"..Saltellano tutti.... Adesso sono in stato di sovraeccitazione, ovviamente..."
La chiusura, per fortuna, è molto più poetica, dedicata alla figlie di Alberto Aquilani..:
"..Aurora e Diamante... Mi sembra siano delle canzoni, una di Ramazzotti e una di Zucchero..."
"..Momento gossip..!" chiude la Meini

Chiudiamo anche noi la pagina di gossip, e questa puntata. Alla prossima!





0 commenti:

TICB Tv

NOTA

Questo non è il sito ufficiale della trasmissione ma solo una comunità di appassionati.

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità . Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n° 62 del 7.03.2001.
Le informazioni contenute in questo blog, pur fornite in buona fede e ritenute accurate, potrebbero contenere inesattezze o essere viziate da errori tipografici. Gli autori di tuttoilcalcioblog.it si riservano pertanto il diritto di modificare, aggiornare o cancellare i contenuti del blog senza preavviso.
Gli autori non sono responsabili per quanto pubblicato dai lettori nei commenti ad ogni post. Verranno cancellati i commenti ritenuti offensivi o lesivi dell’immagine o dell’onorabilità di terzi, di genere spam, razzisti o che contengano dati personali non conformi al rispetto delle norme sulla Privacy e, in ogni caso, ritenuti inadatti ad insindacabile giudizio degli autori stessi.
Alcuni testi o immagini inserite in questo blog sono tratte da internet e, pertanto, considerate di pubblico dominio; qualora la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d’autore, vogliate comunicarlo via email. Saranno immediatamente rimossi.
Gli autori del blog non sono responsabili dei siti collegati tramite link né del loro contenuto che può essere soggetto a variazioni nel tempo.