sabato 1 novembre 2014

Tutto il calcio bloB 2014-15 (08)

#tuttoilcalcioblog

di Stefano Stradotto

Altri due turni di campionato hanno caratterizzato l'ultima settimana, e con il nostro blob iniziamo tornando a sabato scorso: alle 15 si gioca, assieme al consueto turno di B, anche un anticipo di A, Empoli-Cagliari.. Già nel primo tempo il punteggio è di 0-4,  l'Empoli insomma non è in campo al Castellani... Ed infatti è in campo a Pescara...
"..attenzione l'Empoli in avanti e il gol!!!"
Dalle rivelazioni di Anonio Monaco a quelle di Mauro Carafa, testimone di un'importante innovazione sul numero dei giocatori in campo, a Livorno...
"..lo Spezia ora gioca con uno spregiudicato 3-4-4.."

Alle 18, in occasione del secondo anticipo di A Parma-Sassuolo, Giuseppe Bisantis non vuole essere da meno rispetto alle suggestive esperienze vissute dai colleghi nel pomeriggio.. E così è lui stesso a sedere addirittura in panchina, per stilare le formazioni..
"..Secondo noi la nostra formazione sarà questa..."
A fine partita, ad ogni modo, ci ricorda che spesso il calcio è anche una questione di numeri... e di punti di vista..
"..Parma-Sassuolo 1-3, molti più di 3 i fischi degli spettatori del Tardini..."

In serata è la volta di Sampdoria-Roma; non solo calcio, in campo ci si dedica infatti anche ad altri giochi, come ci racconta Tarcisio Mazzeo..
"..Mi ha ricordato uno di quei giochi che si facevano da ragazzi, quando si montava a cavalcioni... Ed abbiamo visto questa scena, con De Rossi che scalava la montagna Okaka..."
Tarcisio è reduce da una giornata intensa, pomeriggio a Chiavari e poi di corsa a Genova per l'anticipo serale.. Non ha avuto probabilmente neanche il tempo per mangiare, e così durante la radiocronaca ne approfitta per allestire in cabina un improvvisato angolo cottura.. E si prepara qualcosa da mettere sotto i denti...
"..Il momento è quello giusto, l'acqua è al punto giusto di ebollizione per vedere qualcosa..."

Mazzeo aveva invitato a cena anche alcuni amici.. Stranamente, Giovanni Scaramuzzino non si è presentato.. L'indomani scopriamo che il buon Giovanni è probabilmente rimasto imprigionato in un parcheggio, costretto a passare la notte in macchina... Lo shock per il brutto inconveniente influisce anche sulla presentazione di Udinese-Atalanta...
"L'argentino dell'Atalanta German Denis, che non fa più gol, crea la stessa sorpresa, mista a imbarazzo, che l'automobilista prova quando non trova più lo scontrino d'ingresso al momento di affrontare le terribili casse automobilistiche adibite al pagamento.. Aree di rigore avversarie più simili ad aree di parcheggio, quindi..."
La sensibilità di Giovanni è stata palesemente toccata dall'esperienza subita.. Ed allora eccolo cedere al romanticismo in occasione di un tiro scoccato da Totò Di Natale..
"..Una poesia il sinistro di Di Natale, che è andato a baciare la parte superiore della rete.."
Un po' di confusione Scaramuzzino sembra per la verità averla.. Anche sulla data...
"..Prodezza personale del trenta settembre... del trentasettenne Di Natale..."
Ma la chiusura di radiocronaca reca con sè un lieto fine: Giovanni ha trovato un nuovo mezzo di locomozione, dovendo inevitabilmente abbandonare l'auto...
"..Cercano di viaggiare più velocemente sulle fasce i convogli atalantini.."

La seconda parte della domenica pomeriggio è caratterizzata dalla novità "Tutto lo sport minuto per minuto"; a fare da campo principale troviamo Emanuele Dotto per Napoli-Verona.. E' stato il fine settimana in cui la coppa del mondo di sci alpino ha preso ufficialmente il via, ed il tema neve, freddo e montagna tiene inaspettatamente banco anche al San Paolo..
"..Gara subito in salita per gi azzurri... roba da Stelvio, per un Napoli dalle ruote bloccate.."  "..Halfredsson, da buon islandese, gela il San Paolo.."
Il clima sembra essere più caldo a Cesena, durante Cesena-Inter.. Chiediamo a Giuseppe Bisantis di confermarcelo..
"..A questo punto le ipotesi sono due: o si menano prima della fine, o più probabilmente Bisoli vedrà il resto della partita negli spogliatoi.."
La grande novità del pomeriggio, come detto, è la convivenza tra le cronache calcistiche e quelle degli altri sport.. Manuela Collazzo, collegata da Padova per il volley, si fa prendere dall'entusiasmo e, dopo volley, basket e rugby, cerca di inserire in trasmissione anche il ciclismo..
"..Ravenna momentaneamente in testa al gruppo..!"

In serata, infine, Milan-Fiorentina; Giulio Delfino e le (discutibili..) doti tecniche di qualche giocatore in campo..
"..Menez ha provato il tuffo... E' uno dei suoi colpi, purtroppo.. fa parte del suo repertorio....."
Dalla cronaca di Delfino scopriamo poi che, oltre a giocatori ed arbitri, anche qualcun altro ha il suo peso sul piatto della bilancia nel match di San Siro...
"..Avrete sentito in sottofondo un fischio dell'arbitro Banti, ed anche il cronometro di Avallone che è partito...."

La nuova settimana, come sappiamo, sarà poi caratterizzata dal doppio turno infrasettimanale.. Paolo Zauli, per ricordarcelo, si affida alla minaccia.. in questo caso nei confronti di Filippo Grassia....
"..Filippo Grassia, ovviamente sempre qui da martedì, spalmato con le partite..."

Il povero Grassia destinato dunque a fare la fine di burro e marmellata... Solo una cosa può salvarlo dal finire sulla tavola imbandita di casa Zauli.. Massimo Barchiesi, durante Frosinone-Varese, sembra indicare, inequivocabilmente, la strada....
"..Miracolo di Pigliacelli su Miracoli..!"
Più tardi Barchiesi dedica la sua attenzione anche ad altri ambiti..
"..Entra Luca Paganini, figlio del noto ballerino Raffaele Paganini.."
Nel frattempo, a margine dell'anticipo Sassuolo-Empoli, viene rilanciata la cadidatura di Dotto per il ruolo di voce dello sci..
"..Sansone salta avversari come birilli, sembra uno slalom speciale..!"

24 ore dopo le ambizioni di Dotto vengono però bruscamente stroncate... Da un moto d'orgoglio di Emilio Mancuso? No, semplicemente dalla...temperatura..
"..Brividi a Campo di Marte... e non per il freddo....."
Problemi fisici invece a Bergamo.. Torcicollo per Giuseppe Bisantis..
"..Siamo fissi con lo sguardo verso sinistra, dove attacca il Napoli..."
Dotto, abbandonata l'idea dello sci, si dedica intanto alla botanica..
"..L'Udinese, per la formazione di Montella, è un fiore di cactus e gli aculei Muriel e Di Natale pungono assai.."
La Fiorentina ha però l'asso nella manica per ribaltare l'inerzia della partita, e con il passare dei minuti lo dimostra..
"..Fiorentina tosta come un torello della Val di Chiana.."
Il torello ha insomma rovinato i piani da pollice verde, ed allora Emanuele prova a rilanciarsi sullo sport, puntando su una disciplina che spesso in passato lo ha visto protagonisa al microfono.. Stavolta a rischiare il posto è Giulio Delfino..
"..Ammonito Alonso, fuori giri su Muriel..!"

La sera seguente il turno di A si chiude con il posticipo Verona-Lazio.. Giocatori burloni mettono in difficoltà Bisantis..
"..E' entrato Gomez ma non ce l'ha segnalato nessuno, è entrato di nascosto.... Lì per lì ho detto, oddio, chi è il 21...?..."
Il via vai nella strada che porta dal campo agli spogliatoi comincia poi a farsi fastidioso..
"..Campanharo sta cercando di seguire la strada, non certo ambitissima, di Cavanda, ovvero quella degli spogliatoi..."

La chiusura, vagamente intimidatoria, la affidiamo a Paolo Zauli, che a sua volta chiude la puntata di Zona Cesarini del venerdì sera...
"..da Paolo Zauli l'augurio di rimanere su Radio 1.."

E noi vi salutiamo con "l'augurio" di essere alla lettura di Tutto il calcio bloB anche la prossima settimana!

0 commenti:

TICB Tv

NOTA

Questo non è il sito ufficiale della trasmissione ma solo una comunità di appassionati.

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità . Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n° 62 del 7.03.2001.
Le informazioni contenute in questo blog, pur fornite in buona fede e ritenute accurate, potrebbero contenere inesattezze o essere viziate da errori tipografici. Gli autori di tuttoilcalcioblog.it si riservano pertanto il diritto di modificare, aggiornare o cancellare i contenuti del blog senza preavviso.
Gli autori non sono responsabili per quanto pubblicato dai lettori nei commenti ad ogni post. Verranno cancellati i commenti ritenuti offensivi o lesivi dell’immagine o dell’onorabilità di terzi, di genere spam, razzisti o che contengano dati personali non conformi al rispetto delle norme sulla Privacy e, in ogni caso, ritenuti inadatti ad insindacabile giudizio degli autori stessi.
Alcuni testi o immagini inserite in questo blog sono tratte da internet e, pertanto, considerate di pubblico dominio; qualora la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d’autore, vogliate comunicarlo via email. Saranno immediatamente rimossi.
Gli autori del blog non sono responsabili dei siti collegati tramite link né del loro contenuto che può essere soggetto a variazioni nel tempo.