#TICBLIVE

giovedì 9 ottobre 2014

Tutto il calcio bloB 2014-15 (05)

#tuttoilcalcioblog

di Stefano Stradotto

Torna anche questa settimana sulle pagine di Tuttoilcalcioblog il nostro consueto blob; per iniziare facciamo un passo indietro di una settimana circa, giorni di coppe europee. Giulio Delfino, a Madrid per Atletico-Juve, è stato evidentemente assoldato dalle autorità locali come testimonial della campagna anti-fumo..
"..Appena Ruggeri prenderà la linea devo redarguire un collega spagnolo che sta fumando il sigaro qua vicino....."

Contagiato dall'impegno sociale del collega, Maurizio Ruggeri ne segue lo slancio l'indomani sera, durante le gare di Europa League.. Stavolta ad entrare nel mirino sono le scommesse..
"...Diamo per chi scommette, poco mi raccomando, i risultati di Europa League.."
Emanuele Dotto è nel frattempo a Bratislava per seguire la partita del Napoli, mentre in contemporanea è di scena anche la Fiorentina contro la Dinamo Minsk, le partite però nel secondo tempo sembrano entrambe ormai chiuse.. Dotto, previdente, per non annoiarsi si è portato da leggere..:
"..Vite parallele alla Plutarco quelle del Napoli e della Fiorentina.."
L'inesperienza gioca invece un brutto scherzo ad Emilio Mancuso, che in serata non imita Emanuele e si presenta a San Siro per Inter-Qarabag senza neanche lo straccio di una rivista... Le conseguenze sono dietro l'angolo.. Prima se la prende con i giocatori interisti..
"..Icardi supportato, si fa per dire, alle spalle da Hernanes e Guarin..."
Poi, nella ripresa, cede di schianto.. In tutti i sensi..
"..Ritmi soporifici..."

Ci risvegliamo quasi 48 ore dopo, durante Sabato Sport.. Dotto si congratula con l'ospite di turno, Luca Valdiserri del Corriere della Sera, che ha appena presentato la giornata di campionato..:
"..Hai dato i numeri in maniera impeccabile..!"
Intanto prosegue la cavalcata delle azzurre nel Mondiale di pallavolo.. in tutta Italia si segue con passione il percorso delle ragazze di Bonitta, ma Emanuele svela a sorpresa un dettaglio che in effetti non giunge nuovo a noi di Tuttoilcalcioblog...
"..Torniamo, per la gioia degli appassionati di pallavolo femminile particolarmente nutriti in Veneto nella zona di Conegliano, a Italia-Giappone..!"

Ma ecco che, rileggendo i nostri appunti di sabato sera, abbiamo la possibilità di svelare un retroscena a dir poco inquietante.. Come tutti sappiamo da giorni e giorni non si parla che degli episodi arbitrali di Juventus-Roma.. Ebbene, a Radio Rai sapevano tutto già 24 ore prima.. Non si spiega altrimenti l'enigmatica frase con la quale Filippo Grassia apre il suo primo collegamento....
"..Non è ovviamente la moviola di Juventus-Roma, altrimenti saremmo fin troppo profetici......"
"..Un indovino...." , sottolinea Dotto...
Insomma, Grassia sa già come andranno le cose, risultato, episodi, ogni dettaglio... Ma la sua esperienza lo porta, da giornalista navigato quale è, a sviare abilmente ogni possibile sospetto.. E così, alla domanda di Dotto circa un pronostico per la gara di Torino, eccolo rispondere..
"...X2...!"
Marco Tardelli, ignaro di tutto, si tira nel frattempo indietro..
"..Io non lo faccio perchè tanto perdo sempre..."
Grassia, ormai senza ritegno, prosegue con il suo bluff...
"..anche perchè io mi sono dato due possibilità, è più facile..!"
Per fortuna un ascoltatore indisciplinato fornisce lo spunto per sentire un po' di musica.. Dotto lo redarguisce..
"..Dovrebbe abbassare la radio perchè c'è l'effetto onda su onda... E non è Honda il calciatore del Milan..."
...Tardelli suggerisce il brano...
"...e neanche la canzone...."
"...di Lauzi..." , approva infine Dotto

La domenica si apre con l'anticipo di mezzogiorno Empoli-Palermo: la situazione dei rosanero si fa difficile, la panchina di Iachini, dopo lo 0-3, forse a rischio.. Paolo Zauli fotografa impietosamente (anche troppo...) il momento dei siciliani.....
"..Palermo: 17 gol subiti e 6 incassati...."

Ed eccola, Juventus-Roma.. Francesco Repice e Francesco Marino evidentemente non hanno parlato con Grassia e si presentano così in postazione, ignari di tutto.. Marino lavorerà anche di base a Torino, ma ha il cognome in comune con il sindaco di Roma... La licenza che si concede in occasione del rigore guadagnato da Totti, sembra allora pienamente legittima...
"..Un abbraccio da volemose bene, se mi permetti, anche se non sono esattamente un esperto del romanesco...."
L'autore dell'intervento è Lichtsteiner, del quale d'altronde anche Repice sottolinea altre... imperfezioni...
"..Lichtsteiner, piedi tecnicamente abbastanza approssimativi..."
Lo spettacolo in campo, nel complesso, delude, anche per gli atteggiamenti dei protagonisti... La sintesi di Repice, nella circostanza, è quantomai efficace...
"..Forse i giocatori non hanno capito che siamo solo alla sesta giornata...."
E' vero, è solo la sesta giornata, ma alla serata di domenica arriva un Paolo Zauli abbastanza stremato... Come dargli torto, visto che sia durante Empoli-Palermo alle 12.30, sia nel corso di Fiorentina-Inter alle 20.45, si susseguono enormi problemi di collegamento... Lo sottolinea perfino Giuseppe Bisantis, che trasmette da Napoli in contemporanea alla gara di Firenze e che ha evidentemente ascoltato la radio anche all'ora di pranzo..
"..Collegamenti con la Toscana difficoltosi oggi...."
Zauli non aspettava altro che un input per potersi sfogare...
"Oggi è così, da pranzo a sera....."  "..i collegamenti di oggi più che con la Toscana sembrano con la Polinesia...."
Dotto, come sempre con maestria, una volta recuperata la linea riesce invece ad abbinare i problemi del segnale con quelli di Mazzarri...
"..L'Inter è in calo di tensione e di attenzione, noi siamo in calo di tensione e di corrente..."
"..L'Inter è come le nostre linee: non funzionano gli schemi..."
Si continua a parlare di linee, ma in questo caso tocca a quelle ferroviarie...
"..L'Inter è venuta a Firenze in treno con la mitica Freccia Rossa, ma sembra più un accelerato degli anni '50...."
L'influsso vintage coinvolge a quel punto anche la radiocronaca.. Buon per i tifosi viola, visto che i paragoni sono a dir poco illustri...
"..Si chiama Babacar ma sembra Pelè..!"
"..Neto indossa un completo nero quindi sembra, ma naturalmente solo per il colore della maglia, il mitico Lev Yashin...."
Ai giocatori viola è toccato il parallelo con grandi del passato, alla situazione dell'Inter vengono invece riservati riferimenti ad altri personaggi, di ben altri ambiti...
"..E' entrato Hernanes al posto del capitano Ranocchia, ma più che un Profeta ci vorrebbe un Messia all'Inter per ribaltare la situazione......"

La settimana è caratterizzata ancora una volta dalle imprese della Nazionale femminile di volley; la prima gara della terza fase coincide con il trionfo per 3-0 sugli USA.. In radiocronaca dal Forum di Assago, a sorpresa, c'è Umberto Avallone, che a fine partita si lancia in calcoli e pronostici... comunque con tutte le precauzioni del caso...
"..ovviamente stiamo facendo tutti gli scongiuri, tutti i segni apotropaici possibili..."
Maurizio Ruggeri la sa lunga...
"...Sì.... Ho capito che stai facendo...."
Avallone corre ai ripari...
"..No, sto toccando ferro... assolutamente... Sto incrociando le dita e toccando ferro, da meridionale quale sono...."
Ruggeri fa finta di crederci...
"..Certo certo, quello..... Non avrei pensato altrimenti....."

Ma questa è stata anche la settimana in cui la radio italiana ha tagliato il traguardo dei 90 anni: al termine di Radio anch'io Sport, lunedì mattina, Riccardo Cucchi ha ricordato l'importanza del racconto sportivo alla radio, con parole che volentieri rileggiamo:
"..Oggi è il nostro compleanno, il compleanno della radio che compie 90 anni, e mi permetto di dire anche il vostro compleanno, quello degli ascoltatori che hanno scelto Radio 1, che scelgono Radio 1, che scelgono la Radio; per le notizie, per gli approfondimenti, per la musica, per lo sport, per le dirette dei grandi eventi sportivi.. Ma è indubitabile che da Carosio ad oggi la radio abbia inventato e coltivato il racconto radiofonico del calcio.."
La chiusura è di Filippo Corsini, che definisce la radio, con semplicità ed efficacia, come tutti noi da sempre la intendiamo:
"..Sono giorni particolari, un lunedì 6 ottobre che celebra questi 90 anni esatti dalla nascita della nostra cara amica radio, e definiamola cara amica, perchè soltanto così, secondo me, si può definire!"
E allora, anche da parte nostra, ancora auguri, cara "Amica"!



Foto scattata lunedì 6 ottobre a margine della cerimonia celebrativa dei 90 anni, a Roma, via Maria Cristina 5, luogo da cui partì la prima trasmissione



0 commenti:

TICB Tv

NOTA

Questo non è il sito ufficiale della trasmissione ma solo una comunità di appassionati.

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità . Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n° 62 del 7.03.2001.
Le informazioni contenute in questo blog, pur fornite in buona fede e ritenute accurate, potrebbero contenere inesattezze o essere viziate da errori tipografici. Gli autori di tuttoilcalcioblog.it si riservano pertanto il diritto di modificare, aggiornare o cancellare i contenuti del blog senza preavviso.
Gli autori non sono responsabili per quanto pubblicato dai lettori nei commenti ad ogni post. Verranno cancellati i commenti ritenuti offensivi o lesivi dell’immagine o dell’onorabilità di terzi, di genere spam, razzisti o che contengano dati personali non conformi al rispetto delle norme sulla Privacy e, in ogni caso, ritenuti inadatti ad insindacabile giudizio degli autori stessi.
Alcuni testi o immagini inserite in questo blog sono tratte da internet e, pertanto, considerate di pubblico dominio; qualora la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d’autore, vogliate comunicarlo via email. Saranno immediatamente rimossi.
Gli autori del blog non sono responsabili dei siti collegati tramite link né del loro contenuto che può essere soggetto a variazioni nel tempo.