venerdì 9 maggio 2014

Tutto il calcio bloB 2013-14 (35)

#tuttoilcalcioblog

di Stefano Stradotto

Dopo un turno di stop torna su queste pagine anche Tutto il calcio bloB; ripartiamo noi, ma altre ripartenze sono, spesso, molto più complicate, come quella che il mondo del calcio è stata costretta ad affrontare dopo i fatti di Roma, sabato sera. Scene viste e riviste, dopo le quali si arriva al punto di chiedersi se abbia ancora senso appassionarsi e divertirsi per questo sport.. Il senso c'è, e lo ha ricordato anche Francesco Repice nella magistrale introduzione del derby di Milano, forse uno degli spezzoni radiofonici più belli della stagione. E' proprio rileggendo assieme le sue parole che vogliamo dunque iniziare, prima di sorridere un po' con alcune delle nostre consuete pillole..
"Nonostante tutto c'è ancora un pallone da calciare, da far rotolare su un prato verdissimo di un grande stadio, con due grandi tifoserie pronte a sgolarsi per due grandi squadre; nonostante tutto, meglio, nonostante tutti, quelli che vorrebbero mettere fine a questo meraviglioso spettacolo d'amore che è il gioco del calcio.."

E allora eccolo lo spettacolo del calcio.. A Crotone, durante Crotone-Padova, pare per la verità essercene addirittura troppo.. Ma Antonio Lopez si premunisce, intuendo la nostra obiezione, e parlando del gioco della formazione calabrese si giustifica così..:
"..è una sorta di mini tiki taka.... Non vi sembri irriverente questo paragone, peraltro con un sistema di gioco in netto ribasso, ma che qui dà risultati e spettacolo..!"
Insomma, per chi, dopo le difficoltà di Bayern o Barça, si chiedeva che fine avesse fatto il sistema di gioco che aveva incantato il mondo ecco la risposta... Con buona pace di Pep Guardiola & co...

Se qualcuno nel vedere lo shcema più famoso del mondo trasferito all'Ezio Scida avrà creduto/temuto di essere vittima di visioni o miraggi, ecco che Giovanni Scaramuzzino nell'introduzione di Udinese-Livorno ce ne descrive un paio ancor più preoccupanti...
"..Sia per i bianconeri che per i toscani lo scorso mese di aprile è stato avaro di successi come un tentativo di avvistamento di pinguini al Polo Nord.. Per la formazione di Guidolin il momento negativo ha comunque seguito il raggiungimento dell'aritmetica salvezza, obiettivo che per gli amaranto ha invece al momento i connotati di un'illusione ottica stile aurora boreale..."

Altri fenomeni naturali, ben più pericolosi, a Catania da dove Emanuele Dotto sta raccontando la sconfitta della Roma e, soprattutto, lo scudetto della Juventus che vale a Dotto il primo annuncio tricolore in carriera..
"..La Roma investita dalla colata dell'Etna.."
Insomma, la barca giallorossa, forse per la prima volta in stagione, praticamente a picco.. Tanto che...
"..La Roma ha mollato i pappafichi..!"

Se la Roma andava per mare, l'Udinese sembra preferire gli spostamenti in auto.. Ad agevolare questa predisposizione dei friulani anche e soprattutto la difesa livornese, come ci racconta ancora Scaramuzzino..
"..la Banda del buco, la difesa del Livorno, ha aperto non voragini ma autostrade all'attacco friulano.."

In serata il derby di Milano; siamo stati i primi ad apprezzare le parole di Repice e la sua voglia di calcio.. Ad un certo punto però probabilmente Francesco si lascia prendere la mano, e decide che a scendere in campo saranno anche lui ed Avallone...
"..Tra poco daremo vita a questo derby!!"

I posticipi si susseguono ed in uno di questi scopriamo che a "sforare" un po' dal suo ruolo, per cercare di prendere il posto di qualcun altro, c'è anche un arbitro.. Succede durante Fiorentina-Sassuolo, raccontata da Giulio Delfino..
"..Calcio di punizione: Tagliavento dà indicazioni ai suoi.."
Vedendo l'arbitro in porta anche i giocatori si sentono autorizzati a fare un po' quello che vogliono.. Come ad esempio Savic, che tocca di mano in area di rigore.. Sara Meini non può che annotare..:
"...è un altro sport..! Dal calcio alla pallavolo...."

Gli arbitri sono evidentemente arrivati a fine stagione con i nervi a pezzi... Un disagio che coinvolge anche l'esordiente (in A) Ghersini, che durante Napoli-Cagliari riesce comunque ad evitare problemi, come ci riferisce Gianfranco Coppola..
"..Direzione di gara anti-stress per Ghersini..!"
E restando ancora con Coppola al San Paolo, la carrellata dei protagonisti del pallone vittime di sdoppiamento di personalità si conclude con il caso più eclatante: Goran Pandev, infatti, assume addirittura sembianze...feline....
"..Pandev ha giocato come il gatto con il gomitolo..."


Sperando che gli episodi surreali non si moltiplichino, vi diamo appuntamento alla settimana prossima!




0 commenti:

TICB Tv

NOTA

Questo non è il sito ufficiale della trasmissione ma solo una comunità di appassionati.

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità . Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n° 62 del 7.03.2001.
Le informazioni contenute in questo blog, pur fornite in buona fede e ritenute accurate, potrebbero contenere inesattezze o essere viziate da errori tipografici. Gli autori di tuttoilcalcioblog.it si riservano pertanto il diritto di modificare, aggiornare o cancellare i contenuti del blog senza preavviso.
Gli autori non sono responsabili per quanto pubblicato dai lettori nei commenti ad ogni post. Verranno cancellati i commenti ritenuti offensivi o lesivi dell’immagine o dell’onorabilità di terzi, di genere spam, razzisti o che contengano dati personali non conformi al rispetto delle norme sulla Privacy e, in ogni caso, ritenuti inadatti ad insindacabile giudizio degli autori stessi.
Alcuni testi o immagini inserite in questo blog sono tratte da internet e, pertanto, considerate di pubblico dominio; qualora la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d’autore, vogliate comunicarlo via email. Saranno immediatamente rimossi.
Gli autori del blog non sono responsabili dei siti collegati tramite link né del loro contenuto che può essere soggetto a variazioni nel tempo.