#TICBLIVE

sabato 12 aprile 2014

Tutto il calcio bloB 2013-14 (32)

#tuttoilcalcioblog

di Stefano Stradotto

Torniamo a leggere anche in questo sabato qualche pillola della settimana sportiva di Radio 1; nella puntata di sette giorni fa, dedicata alla B, incursione di Ettore De Lorenzo solitamente impiegato nel basket.. A rendere ancora più complicato l'approccio di De Lorenzo con uno sport frequentato di rado alcune clamorose modifiche regolamentari apportate dal direttore di gara Abbatista....
"..piazza il pallone sul dischetto dei sedici metri..."
Variazioni anche a livello di... cronometro...
"...29 minuti e 19 minuti di gioco...."
Il 19 pare, peraltro, essere il numero del momento visto che nell'istante preciso in cui De Lorenzo aggiorna il minutaggio (sui generis..) si ascolta nitidamente un fuorionda di Tarcisio Mazzeo, che sta trasmettendo da Carpi...
"Numero 19...! Martinelli..."
Per non sbagliare, ci giocheremo il numero 19, vista la sua misteriosa presenza in puntata...
Nel frattempo lo stadio Tombolato di Cittadella si trasforma inopinatamente in un ippodromo al momento del gol di Coralli...
"..Cavalli!!! Cavalli!!!"

Come abbiamo visto il sabato pomeriggio ha portato un radiocronista che segue ogni settimana il basket ad una partita di calcio.. Calcio e basket si sovrappongono, comunque, anche più tardi, durante il derby di Verona.. Nella fattispecie è Massimo Zennaro ad omaggiare l'omonimo Barchiesi, al suo fianco in radiocronaca...
"..Sembrava una cosa quasi da basket..! Tu sei un grande esperto...."
Barchiesi non si fa pregare..
"Sì, un tagliafuori della difesa del Verona.!"
Uno Zennaro in formato "olimpico" più tardi fa anche un salto sul ring...
"..Sembra un incontro di boxe in cui i due puglili sono stanchi e si menano a centro ring.."

A gudicare da quest'ultima considerazione di Zennaro la partita, in quel frangente, non si stava svolgendo esattamente all'insegna della correttezza... Stessa cosa pare avvenire l'indomani, durante il posticipo Parma-Napoli, tanto che Francesco Repice, ad un certo punto, perde la pazienza, salvo poi cercare di mantenere il giusto aplomb....
"...e finalmente!.... cioè, non finalmente..... alla fine, viene ammonito Acquah..."

Tensione anche il giorno dopo durante il secondo posticipo, Juventus-Livorno.. Ma in questo caso il clima pesante si respira in postazione cronaca, laddove ci sorprendiamo nell'ascoltare Giulio Delfino rivolgersi in modo "intimidatorio" a Francesco Marino....
"..Sei d'accordo Marino? Puoi anche smentirmi eh, senza problemi........"
Non crediamo che il buon Francesco ci abbia provato....

Quantomeno allo Juventus Stadium, in un modo o nell'altro, non si annoiano... Situazione un pochino diversa invece a Marassi, almeno nel primo tempo.. Emanuele Dotto ce lo fa capire quando il direttore di gara manda le squadre negli spogliatoi.......
"..L'arbitro per fortuna fischia la fine del primo tempo...."
Nell'intervallo Mazzeo fa un salto a casa e, per passare un po' il tempo mentre in campo succede poco, porta in cabina un ricordo d'infanzia.. Dotto apprezza....
"..una pallina impazzita nel biliardino elettrico degli anni '50..!"
Il ritmo sul terreno di gioco non riceve influssi positivi, anzi......
"..Kakà esce con un passo da ottantenne......"

Amareggiati da questa immagine passiamo all'Europa League, ritorno dei quarti di finale, Juve-Lione... La squadra francese, almeno per un po', fa soffrire i bianconeri e riesce a portarsi sull'1-1.. Delfino ci spiega cosa è accaduto...
"...lo stava marcando Marchisio....."
Uno dei rari casi di un "nomen omen" all'inverso, insomma...
Delfino, da parte sua, si consola nella ripresa dimostrando insospettabili doti profetiche...
"..Credo che Ruggeri sia pronto per dare gli aggiornamenti.."
Maurizio Ruggeri inizialmente smentisce in maniera netta il collega...
"No no, veramente non ero pronto...."
Poi però è costretto a ricredersi, riconoscendo a Delfino strani poteri...
".....ah no, aspetta aspetta...... sei stato premonitore, è arrivato proprio adesso il gol del Valencia....!"
Per Giulio poi anche un po' di nostaglia per il suo sport preferito..
"..Sembra più un incidente stradale che uno scontro di gioco..."

E chiudiamo con un salto ad "A tutto campo", da questa settimana prolungato fino alle 15; Massimiliano Graziani rivolge una domanda ad Italo Cucci... Beh, insomma.. non esattamente a lui....
"....e come sottolineava prima Italo Cucchi...."
Cucchi (Riccardo..) apprezza l'idea....
"Italo Cucchi è carino però..!"
Mentre Silvia Notargiacomo si complimenta con Graziani..
"Hai fatto un mash-up..!"
Massimiliano, imbarazzato, prova a tirarsene fuori..
".Bene, usciamo da questo mash-up....."
Ma ormai il pomeriggio di Graziani è segnato e, poco dopo, Riccardo Cucchi infierisce al rientro da un brano musicale....
"..Graziani, ti ho visto molto preso da questo brano, possiamo confessarlo agli ascoltatori..?..."

Diamo tregua, almeno noi, al povero Graziani, dandovi appuntamento alla prossima settimana!


0 commenti:

TICB Tv

NOTA

Questo non è il sito ufficiale della trasmissione ma solo una comunità di appassionati.

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità . Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n° 62 del 7.03.2001.
Le informazioni contenute in questo blog, pur fornite in buona fede e ritenute accurate, potrebbero contenere inesattezze o essere viziate da errori tipografici. Gli autori di tuttoilcalcioblog.it si riservano pertanto il diritto di modificare, aggiornare o cancellare i contenuti del blog senza preavviso.
Gli autori non sono responsabili per quanto pubblicato dai lettori nei commenti ad ogni post. Verranno cancellati i commenti ritenuti offensivi o lesivi dell’immagine o dell’onorabilità di terzi, di genere spam, razzisti o che contengano dati personali non conformi al rispetto delle norme sulla Privacy e, in ogni caso, ritenuti inadatti ad insindacabile giudizio degli autori stessi.
Alcuni testi o immagini inserite in questo blog sono tratte da internet e, pertanto, considerate di pubblico dominio; qualora la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d’autore, vogliate comunicarlo via email. Saranno immediatamente rimossi.
Gli autori del blog non sono responsabili dei siti collegati tramite link né del loro contenuto che può essere soggetto a variazioni nel tempo.