#TICBLIVE

sabato 5 aprile 2014

Tutto il calcio bloB 2013-14 (31)

#tuttoilcalcioblog

di Stefano Stradotto

Nuovo appuntamento con il nostro blob, in questo sabato che chiamerà tra poco in campo, come sempre, la Serie B; dalla puntata di Sabato Sport della scorsa settimana scopriamo come Filippo Corsini viva in maniera quantomeno agitata l'immediata vigilia di Tutto il calcio.. A svelarcelo un'indiscreta Elisabetta Grande...
"..Filippo Corsini passeggia in studio come un leone in gabbia.."

E' stato comunque un sabato nel quale non solo il "Leone di Saxa" si è sentito imprigionato: dopo l'anticipo di A Bologna-Atalanta vivono una sorta di prigionia anche Giuseppe Bisantis ed il tecnico nerazzuro Stefano Colantuono.. Giuseppe, con coraggio, trae in salvo se stesso ed il compagno di disavventura.. Il nemico è il caldo, situazione insolita per Bisantis più spesso alle prese con temperature polari ...
"..alla radio ce lo possiamo permettere, siamo usciti dalla sala interviste perchè è torrida..!"
D'altronde che il caldo non piacesse particolarmente a Bisantis era sembrato evidente già in radiocronaca, quando il solo fatto di dover nominare la parola "acqua" gli aveva evidentemente suscitato una certa emozione...
"..sono usciti Perez, Crespo e Acquaviva....Acquafresca.."

E' proprio vero, Balotelli sta cercando di cambiare: durante il secondo anticipo, Milan-Chievo, Giovanni Scaramuzzino rivela come Mario stia studiando uno schema che gli permetterà di regalare un pallone ad un tifoso che abita in un palazzo nei pressi di San Siro..
"..arriverà il destro a parabola piazzato sul secondo piano..!"
Rinfrancati dal bellissimo episodio ascolitamo un umile Umberto Avallone ammettere di essere tecnicamente inferiore al milanista Taarabt..
"..i piedi sicuramente ce li ha, i piedi che non abbiamo noi dalla tribuna, ma anche se scendessimo in campo darebbero sempre lo stesso risultato..."
Scaramuzzino intanto suggerisce la strada dell'umiltà e del pentimento a un altro rossonero, il giapponese Honda, che ha appena imitato Balotelli regalando il pallone ad un altro tifoso....
"..mea culpa, mea culpa, mea culpa..!"
Umile e anche generoso: Avallone, nel secondo tempo, omaggia infatti Scaramuzzino con un apprezzato riferimento ciclistico..
"..è come se fosse una corsa a piedi per arrivare in fretta in cima alla salita dello Zoncolan.."
In montagna, in questo periodo, può ancora far freddo; la serata del Meazza è invece piacevole e Scaramuzzino ci fa sapere che le temperature miti sembrano influire, in qualche modo, anche sulle prestazioni di qualche protagonista in campo..
"..Serata primaverile in tutti i sensi a Milano, Robinho è andato alla conclusione in un clima quasi brasiliano per lui, dal punto di vista meteorologico.."

Giuseppe Bisantis ha realizzato tra sabato e domenica una doppietta emiliana Bologna-Reggio Emilia; durante l'agitata Sassuolo-Roma c'è, per fortuna, anche spazio per raccontare una tenera storia d'amore..
"..ecco gli abbracci: Chibsah e Gervinho non si lasciano un attimo.."
Come detto si tratta di una partita caratterizzata da momenti del tutto particolari.. Mettendoli insieme in una sceneggiatura ne verrebbe probabilmente fuori un bel lavoro per il cinema o per il teatro...
"..Questa è una partita che è anche una commedia degli equivoci..."
Le variegate emozioni del Mapei Stadium fanno sì che Bisantis chiuda in debito di ossigeno.. Nel saluto finale meglio dunque non andare tanto per il sottile..
"..la voce sta andando via e allora, amici radioascoltatori, io vi saluto.."

Ringraziando la stoico Bisantis si può passare alla presentazione delle gare previste alle 15: Massimiliano Graziani, da studio, cede la linea al Bentegodi dove c'è Tarcisio Mazzeo... Crediamo... Forse...
"Bene, trasferiamoci al Bentegodi di Verona per Verona-Genoa con Tarcisio Mazzeo!"
"Sì..." risponde una voce che però non sembra essere esattamente quella di Tarcisio... ma quella di Massimo Zennaro... Graziani, al termine dell'intervento da Verona, riprende però la parola come se niente fosse....  "Bene, andiamo avanti..."
E se davvero Mazzeo si fosse esibito in una straordinaria imitazione del collega, come ipotizzato da Francesco Furlan nelle Pagelle?

Che l'arte dell'imitazione caratterizzi la domenica pare confermarcelo il posticipo serale, Napoli-Juventus: Francesco Repice ricorda il parziale e l'autore della prima rete...
"..rete messa a segno da Gonzalo Callejon.."
Higuain che imita Callejon o Callejon che imita Higuain? Gianfranco Coppola dirime la questione, confermando il trasformismo dello spagnolo...
"..Callejon è una sorta di Fregoli del calcio moderno..!"
Altra rivelazione di Coppola..:
"..in maniera insospettabile stasera c'è un Napoli Club anche dalle parti di Trigoria.."
Nel frattempo Repice ci aggiorna su alcuni.. numeri del regolamento..
"..Terzo e ultimo cambio, eccezion fatta per il portiere ovviamente.."

Noi cambiamo invece campo e serata: lunedì, penultimo posticipo, Udinese-Catania, con Emanuele Dotto; anche qui qualcuno utilizza in maniera discutibile i numeri, in questo frangente il tecnico Guidolin..
"Questo 3-5-1-1 mi pare più un 3-5-0-0...."

Ed ora Livorno-Inter, con Giulio Delfino e Sara Meini. Ecco Delfino descrivere una delle prime giocate di Hernanes..
"..Hernanes ha voluto fare un po' lo splendido.."
Molto meno spavaldo pare essere, almeno stasera, Walter Mazzarri.. Interessante la teoria elaborata dalla Meini..
"Mazzarri forse si vergogna della sua gente.. Comunque è dal primo minuto che si sta disperando, ma a sedere..."
Delfino annuisce..
"Sì, forse un po' di timidezza..."
Un altro ad avere un po' di problemi durante il match è Mauro Icardi, che sfoga i suoi dispiaceri affidandosi alla bottiglia... d'acqua...
"Icardi beve per dimenticare...", annota una preoccupata Sara Meini..

Solo acqua dunque per Icardi, anche perchè bere altro avrebbe potuto provocare effetti indesiderati.. Effetti che sembrano affliggere invece, anche da sobrio, il parmense Schelotto... Ci siamo spostati in avanti di circa 48 ore, per il recupero Roma-Parma, ma a raccontarci l'episodio c'è sempre Giulio Delfino..
"..Schelotto ha avuto una visione... Pensava che Cassani fosse più avanti...."

Poco più tardi in onda c'è anche il basket, con Milano-Barcellona di Eurolega.. Serata trionfale sul parquet, un po' meno tranquilla invece in postazione, per Massimo Barchiesi....
"..Ci sono dei tifosi un po' agitati vicino alla nostra postazione, ma li comprendiamo....... Magari un po' più di attenzione non guasterebbe......."


E con la preoccupazione per l'incolumità di Barchiesi chiudiamo la puntata di oggi.. Alla settimana prossima!






0 commenti:

TICB Tv

NOTA

Questo non è il sito ufficiale della trasmissione ma solo una comunità di appassionati.

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità . Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n° 62 del 7.03.2001.
Le informazioni contenute in questo blog, pur fornite in buona fede e ritenute accurate, potrebbero contenere inesattezze o essere viziate da errori tipografici. Gli autori di tuttoilcalcioblog.it si riservano pertanto il diritto di modificare, aggiornare o cancellare i contenuti del blog senza preavviso.
Gli autori non sono responsabili per quanto pubblicato dai lettori nei commenti ad ogni post. Verranno cancellati i commenti ritenuti offensivi o lesivi dell’immagine o dell’onorabilità di terzi, di genere spam, razzisti o che contengano dati personali non conformi al rispetto delle norme sulla Privacy e, in ogni caso, ritenuti inadatti ad insindacabile giudizio degli autori stessi.
Alcuni testi o immagini inserite in questo blog sono tratte da internet e, pertanto, considerate di pubblico dominio; qualora la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d’autore, vogliate comunicarlo via email. Saranno immediatamente rimossi.
Gli autori del blog non sono responsabili dei siti collegati tramite link né del loro contenuto che può essere soggetto a variazioni nel tempo.