#TICBLIVE

mercoledì 15 febbraio 2012
11:50

Amarcord 2003-2004 (Parte 1)

Nuovo campionato in arrivo per la rubrica Amarcord.
Iniziamo a raccontare la storia della stagione 2003-2004 e cominciamo dall'estate.
La Juventus prese l'attaccante Fabrizio Miccoli, reduce da un'ottima stagione al Perugia, il centrocampista Stephen Appiah e Nicola Legrottaglie in difesa. Il Chievo acquistò Andrea Barzagli e Santana, la Lazio di Mancini Demetrio Albertini mentre Cristiano Doni e Francesco Antonioli si trasferirono alla Sampdoria. Stupì ancora una volta il Perugia ingaggiando Al-Sa'adi Gheddafi, figlio di Muammar. Il Siena, per la prima volta in A, puntò sul tecnico Giuseppe Papadopulo, lo stesso fece l'Empoli con Daniele Baldini e l'Ancona con Leonardo Menichini. Il Milan campione d'Europa decise di puntare su un giovane brasiliano che farà poi la sua fortuna: Kaká. L'Inter di Cuper puntò sugli esterni van der Meyde, Luciano e Kily González, in attacco ceduto Crespo al Chelsea arrivò Cruz. Il Parma di Prandelli schierò Sébastien Frey in porta e ceduto Adriano a gennaio all'Inter esplose definitivamente Alberto Gilardino. La Roma guidata da Capello prese il difensore Christian Chivu, l'attaccante John Carew e soprattutto Mancini..
E noi, chiuso il calciomercato, riviviamo le emozioni della prima giornata di campionato..

Giornata 01 - 31 Agosto 2003

in studio Alfredo Provenzali
da Torino per Juventus-Empoli Riccardo Cucchi
da Roma per Lazio-Lecce Bruno Gentili
da Milano per Inter-Modena Antonello Orlando
da Udine per Udinese-Roma Livio Forma
da Verona per Chievo-Brescia Tonino Raffa
da Perugia per Perugia-Siena Giuseppe Bisantis

0 commenti:

TICB Tv

NOTA

Questo non è il sito ufficiale della trasmissione ma solo una comunità di appassionati.

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità . Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n° 62 del 7.03.2001.
Le informazioni contenute in questo blog, pur fornite in buona fede e ritenute accurate, potrebbero contenere inesattezze o essere viziate da errori tipografici. Gli autori di tuttoilcalcioblog.it si riservano pertanto il diritto di modificare, aggiornare o cancellare i contenuti del blog senza preavviso.
Gli autori non sono responsabili per quanto pubblicato dai lettori nei commenti ad ogni post. Verranno cancellati i commenti ritenuti offensivi o lesivi dell’immagine o dell’onorabilità di terzi, di genere spam, razzisti o che contengano dati personali non conformi al rispetto delle norme sulla Privacy e, in ogni caso, ritenuti inadatti ad insindacabile giudizio degli autori stessi.
Alcuni testi o immagini inserite in questo blog sono tratte da internet e, pertanto, considerate di pubblico dominio; qualora la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d’autore, vogliate comunicarlo via email. Saranno immediatamente rimossi.
Gli autori del blog non sono responsabili dei siti collegati tramite link né del loro contenuto che può essere soggetto a variazioni nel tempo.