venerdì 10 dicembre 2010

Quei favolosi anni 90 - Episodio 39


di Fabio Stellato
Nel 1997 il Sestriere ha ospitato i campionati mondiali di sci alpino cha hanno avuto per protagoniste Deborah Compagnoni (vedi ep.4 di questa rubrica) ed Isolde Kostner; noi però questa settimana, con la radiocronaca di Gianni Decleva ed Emanuele Dotto, ci riascoltiamo la gara di chiusura di quella rassegna iridata, lo slalom speciale maschile, con in gara il protagonista più atteso dell'intero mondiale, Alberto Tomba. Il carabiniere di Bologna, che nel gigante di due giorni prima era uscito nella prima manche, si è presentato al cancelletto di partenza in cattive condizioni fisiche con tanto di febbre e problemi di stomaco che gli hanno condizionato una non bella prima manche chiusa al 7° posto. Nella seconda discesa Tomba, con orgoglio, ha tirato fuori il carattere che sempre lo ha contraddistinto e, nonostante la febbre sia aumentata a 37.8, ha piazzato una manche delle sue risalendo fino al terzo posto finale. La medaglia d'oro è andata al norvegese Tom Stiansen (nella sintesi che segue non ascolteremo la sua prova) mentre l'argento se l'è aggiudicato il francese Sebastien Amiez, che aveva chiuso in testa la prima parte di gara davanti all'austriaco Sykora e a Stiansen.

0 commenti:

TICB Tv

NOTA

Questo non è il sito ufficiale della trasmissione ma solo una comunità di appassionati.

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità . Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n° 62 del 7.03.2001.
Le informazioni contenute in questo blog, pur fornite in buona fede e ritenute accurate, potrebbero contenere inesattezze o essere viziate da errori tipografici. Gli autori di tuttoilcalcioblog.it si riservano pertanto il diritto di modificare, aggiornare o cancellare i contenuti del blog senza preavviso.
Gli autori non sono responsabili per quanto pubblicato dai lettori nei commenti ad ogni post. Verranno cancellati i commenti ritenuti offensivi o lesivi dell’immagine o dell’onorabilità di terzi, di genere spam, razzisti o che contengano dati personali non conformi al rispetto delle norme sulla Privacy e, in ogni caso, ritenuti inadatti ad insindacabile giudizio degli autori stessi.
Alcuni testi o immagini inserite in questo blog sono tratte da internet e, pertanto, considerate di pubblico dominio; qualora la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d’autore, vogliate comunicarlo via email. Saranno immediatamente rimossi.
Gli autori del blog non sono responsabili dei siti collegati tramite link né del loro contenuto che può essere soggetto a variazioni nel tempo.