venerdì 29 ottobre 2010

Quei favolosi anni 90 - Episodio 33


di Fabio Stellato
Quei favolosi anni ‘90 non sempre sono stati poi cosi favolosi, e le pagine buie per il nostro sport non sono mancate; oggi noi riviviamo una di quelle pagine.
Siamo ai campionati Europei di calcio del 1996 in Inghilterra dove l’Itali è stata eliminata al primo turno, un’ eliminazione che si è concretizzata dopo aver dominato una partita con la Germania nell'ultimo turno del girone eliminatorio.
Dopo aver vinto la prima partita del girone con la Russia 2-1 e dopo aver perso con identico risultato la seconda con la Repubblica Ceca, all'Italia di Sacchi per qualificarsi occorreva una vittoria con la Germania, oppure un pareggio a condizione pero' che la Russia battesse la Rep.Ceca. La nostra nazionale pero', dopo aver giocato una delle partite migliori della gestione Sacchi e complice un rigore sbagliato da Zola, non è riuscita ad andare oltre lo 0-0 mentre Rep. Ceca e Russia hanno dato vita ad un rocambolesco 3-3 con i Russi che hanno recuperato dallo 0-2 al 3-2 che ci qualificava fino all'88°, quando c'è stato il 3-3 dei Cechi che ci ha inesorabilmente eliminato.
Nel video che segue ci riascoltiamo prima il rigore sbagliato da Zola, con il racconto di Riccardo Cucchi e Bruno Gentili, poi il vantaggio della Russia e il definitivo pareggio dalla Rep.Ceca, con l'entusiasmo, poi smorzato, di Ezio Luzzi, ed infine i commenti e le interviste del dopo-partita sempre a cura della coppia Cucchi-Gentili.

1 commenti:

delgiu ha detto...

Dopo questi interventi Luzzi avrà avuto un'extrasistole o si sarà dato al misticismo :-D?

TICB Tv

NOTA

Questo non è il sito ufficiale della trasmissione ma solo una comunità di appassionati.

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità . Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n° 62 del 7.03.2001.
Le informazioni contenute in questo blog, pur fornite in buona fede e ritenute accurate, potrebbero contenere inesattezze o essere viziate da errori tipografici. Gli autori di tuttoilcalcioblog.it si riservano pertanto il diritto di modificare, aggiornare o cancellare i contenuti del blog senza preavviso.
Gli autori non sono responsabili per quanto pubblicato dai lettori nei commenti ad ogni post. Verranno cancellati i commenti ritenuti offensivi o lesivi dell’immagine o dell’onorabilità di terzi, di genere spam, razzisti o che contengano dati personali non conformi al rispetto delle norme sulla Privacy e, in ogni caso, ritenuti inadatti ad insindacabile giudizio degli autori stessi.
Alcuni testi o immagini inserite in questo blog sono tratte da internet e, pertanto, considerate di pubblico dominio; qualora la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d’autore, vogliate comunicarlo via email. Saranno immediatamente rimossi.
Gli autori del blog non sono responsabili dei siti collegati tramite link né del loro contenuto che può essere soggetto a variazioni nel tempo.