venerdì 10 settembre 2010

Quei favolosi anni 90 - Episodio 26



Gentili lettori oggi torniamo al 25 Agosto 1991 quando ai mondiali di ciclismo su strada di Stoccarda, Gianni Bugno vinse il suo primo titolo mondiale (si ripeterà un anno dopo a Benidorm), superando in un appassionante volata i suoi 3 compagni di fuga, nell'ordine Steven Rooks, Miguel Indurain e Alvaro Meja.
E nel rivivere le fasi finali di quella corsa, cogliamo l'occasione per riascoltare, con molta nostalgia, la voce di Loretto Petrucci (due volte vincitore della Sanremo negli anni'50), toscanaccio DOC, che per tanti anni ha accompagnato Roberto Collini nelle radiocronache ciclistiche.
Petrucci, 81 anni compiuti lo scorso agosto, ha "abbandonato" da qualche anno il suo mondo, quello del ciclismo, (faceva l'organizzatore di corse) nauseato dall'involuzione morale di questo sport, ritirandosi a "vita privata" e non partecipando piu' a trasmissioni radio-televisive.
Chi vi scrive si augura di risentire di nuovo e presto il grande Loretto "tuonare" come solo lui sa fare, senza peli sulla lingua in tutta la sua genuinità toscana perché i personaggi come lui hanno molto da insegnare ai ragazzi, e non solo nello sport, ma nella vita.

Fabio Stellato

1 commenti:

Anonimo ha detto...

GRAZIE COME SEMPRE PER QUESTI STUPENDI TUFFI NEL PASSATO.
SAREBBE BELLO SE RIUSCISTE A RIPESCARE ANCHE QUALCHE ALTRA STUPENDA RADIOCRONACA DI MONDIALI DI CICLISMO DEL PASSATO COME GAP 1972( VITTORIA DI MARINO BASSO), BARCELLONA 1973( VITTORIA DI GIMONDI E RADIOCRONACA DI CIOTTI),SAN CRISTOBAL 1977
( VITTORIA DI MOSER E RADIOCRONACA DI GIACOMO SANTINI)GOODWOOD 1982 ( VITTORIA DI SARONNI E RADIOCRONACA DI SANTINI). ANCORA GRAZIE ED UN SALUTO A TUTTI. GAETANO DA LECCE

TICB Tv

NOTA

Questo non è il sito ufficiale della trasmissione ma solo una comunità di appassionati.

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità . Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n° 62 del 7.03.2001.
Le informazioni contenute in questo blog, pur fornite in buona fede e ritenute accurate, potrebbero contenere inesattezze o essere viziate da errori tipografici. Gli autori di tuttoilcalcioblog.it si riservano pertanto il diritto di modificare, aggiornare o cancellare i contenuti del blog senza preavviso.
Gli autori non sono responsabili per quanto pubblicato dai lettori nei commenti ad ogni post. Verranno cancellati i commenti ritenuti offensivi o lesivi dell’immagine o dell’onorabilità di terzi, di genere spam, razzisti o che contengano dati personali non conformi al rispetto delle norme sulla Privacy e, in ogni caso, ritenuti inadatti ad insindacabile giudizio degli autori stessi.
Alcuni testi o immagini inserite in questo blog sono tratte da internet e, pertanto, considerate di pubblico dominio; qualora la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d’autore, vogliate comunicarlo via email. Saranno immediatamente rimossi.
Gli autori del blog non sono responsabili dei siti collegati tramite link né del loro contenuto che può essere soggetto a variazioni nel tempo.