#TICBLIVE

lunedì 12 luglio 2010
09:48

Highlights Mondiali Sud Africa 2010 - FINALE: Olanda-Spagna 0-1

Ultimo atto del mondiale in Sud Africa. A Johannesburg, trionfa la Spagna che per la prima volta nella sua storia alza al cielo la Coppa del Mondo. Terza sconfitta in finale invece per l'Olanda che, dopo le finali del '74 e del '78, vede sfuggire ancora una volta la possibilità di laurearsi campione del mondo. Fanno festa dunque le Furie Rosse che hanno saputo credere nei giovani che la cantera spagnola ha portato alla ribalta, grazie soprattutto agli investimenti dei club che non hanno alcun problema nel lanciarli in prima squadra. Bisogna dunque riflettere sul calcio giovanile ed avere il coraggio di saper investire sui vivai nazionali. Dare spazio alle nuove leve è fondamentale per il calcio internazionale. In Italia purtroppo manca questa mentalità poiché si cercano ad ogni costo i grandi nomi, senza guardare al proprio interno e scoprire che nelle società primavera vi sono realtà sicuramente interessanti. Torniamo però al mondiale. La Spagna, come detto, vince per la prima volta la competizione ed oltretutto è la prima nazionale europea ad alzare il trofeo fuori dal vecchio continente. Due giocatori su tutti si sono messi in mostra nella finale: Casillas, autore di parate decisive, e Iniesta che con il suo gol è entrato nella storia del calcio spagnolo. L'appuntemento adesso è per il 2014 in Brasile. Prima di vedere in dettaglio la partita, permettetemi qualche ringraziamento: in primis tutti Voi, amiche e amici di Tutto il Calcio Blog, che ci avete seguito in questo fantastico mese di calcio mondiale; ed infine tutti i "colleghi" ed il nostro capo-redattore Massimo Verona, in arte Raibobo, che mi ha affidato la rubrica "Highlights Mondiali". Noi tutti della redazione speravamo di celebrare un mondiale diverso per l'Italia, ma permettetemi di dire comunque che Tutto il Calcio Blog il suo mondiale lo ha vinto a pieno titolo grazie al sostegno di tutti Voi…


Olanda-Spagna 0-1 : ci sono voluti i tempi supplementari per assegnare la diciannovesima Coppa del Mondo. A Johannesburg, in uno stadio gremito ed in festa per l'atto conclusivo di un fantastico mondiale per la prima volta in terra africana, è la Spagna ad alzare al cielo per la prima volta nella sua storia l'ambito trofeo intercontinentale. La partita però non è particolarmente bella, anzi in campo le due squadra danno vita ad una partita maschia con molti falli e molti cartellini gialli. Le occasioni da ambo le parti non sono molte, per la Spagna sciupa Sergio Ramos, mentre nei minuti di recupero Casillas salva su Robben. Nella ripresa gioca meglio la Spagna che crea diverse palle gol ma gli attaccanti iberici sciupano clamorosamente davanti la porta. Questa volta è Villa ad avere  l'opportunità per sbloccare il punteggio. Prima di lui ancora Robben aveva buttato alle ortiche la palla del vantaggio ma anche qui grande merito di Casillase. Ai supplementari la Spagna gioca meglio mentre l'Olanda arretra il proprio baricentro e soffre la pressione degli uomini di Del Bosque. Grande opportunità per Fabregas ma il talento spagnolo si lascia ipnotizzare da Stekelenburg che respinge la conclusione dell'iberico. Al 109' poi la partita si mette in salita per l'Olanda, viene espulso infatti Heitinga per fallo su Iniesta. Passano sette minuti ed arriva il gol di Iniesta che con un potente diagonale di destro mette alle spalle dell'estremo difensore olandese. Nei minuti finali vano forcing degli oranges. Al triplice fischio finale comincia la festa spagnola. Onore all'Olanda ma sul tetto del mondo c'è la Spagna!!!!

Ancora una volta grazie a tutti e buone vacanze estive da tutta la redazione!!

0 commenti:

TICB Tv

NOTA

Questo non è il sito ufficiale della trasmissione ma solo una comunità di appassionati.

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità . Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n° 62 del 7.03.2001.
Le informazioni contenute in questo blog, pur fornite in buona fede e ritenute accurate, potrebbero contenere inesattezze o essere viziate da errori tipografici. Gli autori di tuttoilcalcioblog.it si riservano pertanto il diritto di modificare, aggiornare o cancellare i contenuti del blog senza preavviso.
Gli autori non sono responsabili per quanto pubblicato dai lettori nei commenti ad ogni post. Verranno cancellati i commenti ritenuti offensivi o lesivi dell’immagine o dell’onorabilità di terzi, di genere spam, razzisti o che contengano dati personali non conformi al rispetto delle norme sulla Privacy e, in ogni caso, ritenuti inadatti ad insindacabile giudizio degli autori stessi.
Alcuni testi o immagini inserite in questo blog sono tratte da internet e, pertanto, considerate di pubblico dominio; qualora la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d’autore, vogliate comunicarlo via email. Saranno immediatamente rimossi.
Gli autori del blog non sono responsabili dei siti collegati tramite link né del loro contenuto che può essere soggetto a variazioni nel tempo.