sabato 3 luglio 2010
22:55

Highlights Mondiali Sud Africa 2010 - quarti di finale

Sarà il mondiale delle sorprese? Di certo le due nazionali favorite in partenza, Brasile e Argentina vanno a casa con sconfitte molto cocenti. Il Brasile paga, come sempre, la propria presunzione calcistica e sciupa moltissimo. L'Olanda invece gioca un bel calcio e vince con merito. Resta in corsa anche l'Uruguay, ma i sudamericani devono ringraziare la dea bendata, per loro calci di rigore favorevoli. Molto rammarico invece per il Ghana che al 123' ha avuto il match-point clamorosamente sciupato da Gyan dal dischetto. Nel terzo quarto di finale invece clamoroso tonfo dell'Argentina di fronte ad una Germania stratosferica che gioca un buon calcio e con molta attenzione tattica. Argentini invece molto sterili e fumosi. La Germania invece si conferma una nazionale vincente. I tedeschi infatti raggiungono per la seconda volta consecutiva le semifinali al mondiale e nel 2002 erano anche andati in finale. Maradona & C. invece, tanto osannati da tutti, vanno a casa con una cocente delusione. In serata infine ultimo quarto con la Spagna che batte di misura il Paraguay e vola in semifinale dove affronterà la Germania, sfida prevista mercoledì sera alle ore 20.30. Spagnoli che però dovranno giocare una partita ben diversa da quella disputata stasera soprattutto nella prima frazione. Il Paraguay invece torna a casa dopo aver disputato un buon mondiale, stasera è mancata la giusta lucidità in fase conclusiva, grande il rimpianto per il rigore sbagliato. Adesso il mondiale riposerà per due giorni, si riprenderà il 6 e 7 Luglio con le due semifinali. Vediamo dunque tutte le partite dei quarti….


Olanda-Brasile 2-1: il Brasile fa crac e l'Olanda vola in semifinale. Gli orange disputano un fantastico secondo tempo e eliminano gli uomini di Dunga che erano passati subito in vantaggio e sembravano capaci di poter chiudere il match. Nel primo tempo è di marca sudamericana, i verdeoro infatti al 10' passano subito in vantaggio con Robinho. L'Olanda è frastornata e non riesce a reagire. Il Brasile invece spinge in avanti e va vicina al gol in diverse occasioni. Nella ripresa cambia il volto del match l'Olanda cambia atteggiamento e i brasiliani vanno in confusione. All'8' arriva il pari olandese con Sneijder, ma sul gol molte le responsabilità di Julio Cesar e di Felipe Melo. Il Brasile sbanda e al 23' incassa anche la seconda rete. A questo punto i brasiliani si innervosiscono e ne fa le spese Felipe Melo che compie un intervento da cartellino rosso diretto. La superiorità numerica favorisce l'Olanda che porta a casa una prestigiosa qualificazione alle semifinali. Il Brasile, come sempre, pecca di presunzione per il calcio espresso soprattutto nel primo tempo e va fuori con merito.
     
Uruguay-Ghana 1-1 dts (5-3 dcr): Celeste fra le prime quattro al mondo dopo 40 anni. Ma il Ghana ha molto da rammaricarsi e si morde le dita per il rigore fallito al 123' da Gyan. Partita bruttina nella prima frazione. Uruguay molto chiuso in difesa ma con più qualità in mezzo al campo. Il Ghana si vede solo nel finale di tempo. Nel secondo minuto di recupero arriva la rete del vantaggio ghanese con Muntari. Nella ripresa l'Uruguay parte subito in attacco e al 55' pareggia con Forlan su punizione. La partita si anima e si fa bella, molte occasioni da ambo le parti. L'uruguayano Suarez si vede negare per due volte la gioia del gol da Kingson. Si va ai supplementari ed entrambe le squadre provano a vincere con le forze restanti. Nei minuti finali attimi incandescenti: fallo di mano in area di Suarez, espulso, e rigore per il Ghana. Dal dischetto Gyan colpisce in pieno la traversa. Si va ai rigore e qui il destino la fa padrone. L'Uruguay realizza tutti i suoi tiri, per il Ghana invece errori fatali quelli di Mensah e di Adiyah. Uruguay in semifinale, dopo 40 anni, dove incontrerà l'Olanda.

Germania-Argentina 4-0: la Germania cala un fantastico poker e spedisce a casa l'Argentina di Maradona. A Città del Capo non c'è praticamente storia con la Germania che passa subito in vantaggio dopo 3 minuti con Mueller. L'Argentina prova a reagire ma senza creare grossi pericoli. I tedeschi sono ben disposti in campo e giocano un buon calcio. Nella ripresa l'Argentina spinge molto ma il muro difensivo tedesco regge bene l'urto. Al 68' arriva il raddoppio con Miroslav Klose. L'Argentina paga il colpo e al 74' incassa la terza rete. In rete va Friedrich dopo un'azione devastante di Bastian Schweinsteiger sulla fascia sinistra. Argentina ko e sugli spalti inizia la festa dei supporters teutonici. Ma la Germania non si ferma e all'89' cala il poker, autore della rete ancora Miroslav Klose. Disfatta per l'Argentina che, dopo aver disputato una buona fase a gironi, lascia con molta amarezza il Sud Africa. Tripudio invece per la Germania di Loew che vola in semifinale e che conferma di essere una squadra ben messa in campo e molto pragmatica.

Paraguay-Spagna 0-1: un gol di Villa permette alla Spagna di raggiungere per la prima volta nella sua storia le semifinali in una fase finale di un mondiale. All'Ellis Park di Johannesburg partita che non regala molte emozioni nella prima frazione con le due squadre che non riescono ad esprimere le proprie manovre di gioco. Poche le occasioni. Nella ripresa invece la gara è molto più divertente con molte occasioni da ambo le parti. Al 59' prima vera opportunità per il Paraguay di sbloccare il punteggio ma Cardozo si fa parare il rigore da Casillas. Passano appena tre minuti e questa volta è la Spagna ad usufruire del tiro dal dischetto. Sul pallone va Xabi Alonso che mette in rete ma il direttore di gara fa ripetere la battuta. Questa volta però il giocatore spagnolo cambia lato di battuta e Villar para il penalty, sulla ribattuta però nuovo fallo su Fabregas non visto dall'arbitro e nuovo rigore negato agli spagnoli. La partita a questo punto è divertente, molte le occasioni soprattutto per gli iberici. Questi infatti spingono molto e all'83' vanno in gol con Villa che recupera la palla dopo che questa su tiro di Pedro impatta sul palo alla sinistra di Villar. Gol spettacolare quello di Villa con la palla che varca la linea di porta dopo aver incocciato i due pali. Il Paraguay nel finale va vicino al pari ma Casillas ancora una volta salva il risultato.

Programma semifinali: I) Uruguay-Olanda (6/6 ore 20.30), II) Germania-Spagna (7/7 ore 20.30)

Finale 3° posto, a Port Elizabeth, 10/7 ore 20.30: perd. I-perd. II

Finale, a Johannesburg, 11/7 ore 20.30: vinc. I-vinc. II

Appuntamento alla prossima puntata, buon mondiale a tutti! 

0 commenti:

TICB Tv

NOTA

Questo non è il sito ufficiale della trasmissione ma solo una comunità di appassionati.

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità . Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n° 62 del 7.03.2001.
Le informazioni contenute in questo blog, pur fornite in buona fede e ritenute accurate, potrebbero contenere inesattezze o essere viziate da errori tipografici. Gli autori di tuttoilcalcioblog.it si riservano pertanto il diritto di modificare, aggiornare o cancellare i contenuti del blog senza preavviso.
Gli autori non sono responsabili per quanto pubblicato dai lettori nei commenti ad ogni post. Verranno cancellati i commenti ritenuti offensivi o lesivi dell’immagine o dell’onorabilità di terzi, di genere spam, razzisti o che contengano dati personali non conformi al rispetto delle norme sulla Privacy e, in ogni caso, ritenuti inadatti ad insindacabile giudizio degli autori stessi.
Alcuni testi o immagini inserite in questo blog sono tratte da internet e, pertanto, considerate di pubblico dominio; qualora la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d’autore, vogliate comunicarlo via email. Saranno immediatamente rimossi.
Gli autori del blog non sono responsabili dei siti collegati tramite link né del loro contenuto che può essere soggetto a variazioni nel tempo.