sabato 23 gennaio 2010
09:17

Monografie: Luigi Coppola

Cari amici torna con una puntata speciale una delle rubriche storiche di TiCB. Ecco a voi la monografia di Luigi Coppola. Buona lettura.

Luigi Coppola, nasce a S.Teresa di Gallura (Olbia-Tempio), cresce ad Olbia e quindi a Cosenza. Laureato in giurisprudenza, è giornalista professionista dall’1-3-1964.

Negli anni ’60 lavora per numerosi quotidiani e periodici ed anche per la sede Rai Calabria, poi negli anni '70 quotidiani e radio e tv private dove fa esperienza di radiocronache.

In Rai lavora anche ad Ancona , a Roma al Tg3 e a Cagliari.

Introdotto dal caporedattore dello sport del Gr1, Sergio Giubilo, nel mondo delle radiocronache sportive della Rai, negli anni ’80 con Ferretti, Provenzali, Foglianese segue diverse corse ciclistiche. Con Paolo Valenti lavora a lungo per 90° minuto da Cagliari, da Roma e Milano. Nei primi anni ’80 é tra i fondatori dell’Usigrai, sindacato giornalisti Rai

Alla nascita della Testata Giornalistica Sportiva é chiamato a Roma come caporedattore dei radiocronisti. Gestisce, con il pensionamento prima di Ameri e poi di Ciotti, il cambio di generazione di “ Tutto il Calcio”. Nell’estate del ’92, dopo che Massimo De Luca ( con il quale aveva co-condotto il programma) lascia la Rai per passare a Mediaset, anziché sostituirlo alla guida di “ Tutto il Calcio “, come vorrebbe il direttore Gilberto Evangelisti, designa Alfredo Provenzali, inserendo così al primo posto Cucchi, seguito da Gentili, Forma, Delfino, Dotto e tutti gli altri. Vara la coppia Cucchi - Gentili per le radiocronache della nazionale di calcio, lasciando a Luzzi il compito delle interviste in tribuna stampa.

Nel 1994, riceve il premio Ussi Coni per la radiofonia e “ riporta” la redazione radiocronisti dalla Testata sportiva al giornale radio, guidato da Livio Zanetti. Suo modello è Guglielmo Moretti, l’inventore di “ Tutto il calcio”.

Nel 1996, a 52 anni, lascia la Rai. E’ capo ufficio stampa della federazione ciclistica, direttore del settimanale Tuttociclismo, collaboratore e opinionista per diverse pubblicazioni. Responsabile dell’area comunicazione della Salernitana allenata da Zeman, non accetta la nomina a direttore generale.

In seguito riprende a collaborare con Radio Rai e dall’ottobre 2008 conduce “ Zona Cesarini”, in onda dal lunedì al giovedì dalle 21 alle 23 su Radio 1.

Curiosità: l'attuale sigla di Tutto il Calcio fu ripristinata da lui nel 1994, dopo averla utilizzata per i mondiali Usa '94. La sigla era stata già utilizzata da Guglielmo Moretti e poi messa da parte dal suo successore.

Cari lettori per quest'appuntamento speciale con "Monografie…." è tutto. In chiusura ringraziamo Luigi Coppola per la sua disponibilità a fornirci questi suoi preziosi cenni biografici, grazie di cuore da tutta la redazione di TiCB. A tutti voi lettori diamo appuntamento alla prossima monografia.

0 commenti:

TICB Tv

NOTA

Questo non è il sito ufficiale della trasmissione ma solo una comunità di appassionati.

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità . Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n° 62 del 7.03.2001.
Le informazioni contenute in questo blog, pur fornite in buona fede e ritenute accurate, potrebbero contenere inesattezze o essere viziate da errori tipografici. Gli autori di tuttoilcalcioblog.it si riservano pertanto il diritto di modificare, aggiornare o cancellare i contenuti del blog senza preavviso.
Gli autori non sono responsabili per quanto pubblicato dai lettori nei commenti ad ogni post. Verranno cancellati i commenti ritenuti offensivi o lesivi dell’immagine o dell’onorabilità di terzi, di genere spam, razzisti o che contengano dati personali non conformi al rispetto delle norme sulla Privacy e, in ogni caso, ritenuti inadatti ad insindacabile giudizio degli autori stessi.
Alcuni testi o immagini inserite in questo blog sono tratte da internet e, pertanto, considerate di pubblico dominio; qualora la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d’autore, vogliate comunicarlo via email. Saranno immediatamente rimossi.
Gli autori del blog non sono responsabili dei siti collegati tramite link né del loro contenuto che può essere soggetto a variazioni nel tempo.