martedì 19 gennaio 2010
09:37

Highlights 22^ giornata di Serie B

Prima giornata di ritorno anche in Serie B. Nel turno appena giocato messe a segno 28 reti, per un totale stagionale di 572 realizzazioni. Ben quattro vittorie esterne, quelle di Ascoli (1-4 a Gallipoli), del Cesena (a Reggio Calabria per 1-3), dell'Albinoleffe a Vicenza per 1-2, ed infine nel posticipo vittoria del Sassuolo a Crotone per 1-2. In testa resta il Lecce, che pareggia nel big-match contro l'Ancona per 1-1, ma al secondo posto troviamo il Cesena. Due i 0-0 di giornata, quelli tra Modena-Padova e Piacenza-Empoli. Ma vediamo le partite in dettaglio:

Ancona-Lecce 1-1: Finisce in parità il big-match della giornata. Le prime della classe si dividono la posta in palio. Nel primo tempo gara bloccata con poche occasioni costruite. Nella ripresa parte bene il Lecce che al 60° si porta in vantaggio con Mesbah. L'Ancona si scuote e trova il pareggio al 73° con Miramontes. La partita cala di ritmo per rianimarsi nei minuti finali ma il risultato non cambierà più. Il Lecce rimane primo in classifica e centra il secondo pari di fila in trasferta. Per l'Ancona terzo pareggio casalingo in stagione.

Cittadella-Brescia 1-1: Al Tombolato primo tempo equilibrato con il Cittadella che in avvio sciupa un calcio di rigore con Iunco. Poi molto equilibrio con un leggero predominio territoriale del Cittadella. Nella ripresa dopo 60 secondi Caracciolo porta in vantaggio i lombardi. Il Cittadella si butta a testa bassa in attacco ma il Brescia si difende con ordine e resiste. All'85° però arriva la rete del pareggio con Ardemagni che stavolta trasforma il secondo penalty concesso dal direttore di gara. Inutile poi l'assedio finale dei patavini. Per loro quinto pareggio interno della stagione. Per il Brescia quarto risultato utile consecutivo.

Crotone-Sassuolo 1-2: Il Sassuolo espugna l'Ezio Scida di Crotone e si aggiudica il posticipo della 22^ giornata. Partita equilibrata nei primi 45 minuti con un leggero predominio territoriale del Crotone, la gara resta piacevole. Nella ripresa al 59° arriva la rete del vantaggio ospite con Bianco. Il Crotone reagisce immediatamente ed al 64° trova il pareggio con Bonvissuto su rigore. Il Crotone spinge alla ricerca della vittoria ma il Sassuolo si chiude e riparte in velocità. Quando il risultato sembra acquisito arriva la rete della vittoria del Sassuolo con il solito Noselli che insacca al 93°. Per il Sassuolo quinta vittoria fuori casa della stagione, il Crotone invece subisce la seconda sconfitta in casa del campionato.

Frosinone-Salernitana 1-0: Il Frosinone centra la seconda vittoria consecutiva e si riporta in zona play-off. Strepitosa l'azione del vantaggio ciociaro siglato da Troianello al 24°. Il giocatore frosinate fa tutto da solo infilando in contropiede la difesa salernitana. I campani nella ripresa si fanno vedere in area laziale ma gli uomini di Moriero stringono le maglie e riescono a difendere il vantaggio. Per i campani settima sconfitta esterna stagionale.

Gallipoli-Ascoli 1-4: Il Gallipoli si illude e l'Ascoli ne approfitta calando il poker. I pugliesi partono bene e già al 5° minuto passano in vantaggio con Ginestra. Gli uomini di Giannini però dopo il gol perdono stranamente tono e viene fuori l'Ascoli. All'8° pareggio marchigiano con Lupoli. Al 19° reddoppio ascolano con Antenucci. Il Gallipoli sbanda e i bianconeri al 44° mettono al sicuro la vittoria con Sommese. Nella ripresa non c'è partita, il Gallipoli prova ad accorciare le distanze ma l'Ascoli amministra bene il possesso palla. Al 65° Antenucci sigla il quarto gol. Partita finita. Per il Gallipoli quarto ko in casa. Per l'Ascoli quarto successo consecutivo.

Modena-Padova 0-0: Pareggio a reti inviolate al Braglia. Sono gli ospiti però a giocare meglio e a sciupare molte occasioni soprattutto nella ripresa. Il Modena gioca intimorito e non reisce a costruire azioni degne di nota. Nella ripresa il Padova prova a vincere il match ma le maglie modenesi restano compatte e il parziale resta invariato sino al triplice fischio. Per i gialloblù terzo pareggio casalingo della stagione. Per il padova primo punto dopo tre ko consecutivi.

Piacenza-Empoli 0-0: Partita brutta al Garilli. Veramente poche emozioni degne di nota. Il Piacenza riesce a fatica a mettere insieme una serie significativa di passaggi. L'Empoli, di contro, è intraprendente ma pecca anch'essa di imprecisione. Nella ripresa toscani in gestione partita ma senza conclusioni di rilievo, eccetto per il salvataggio di Puggioni su Greco. Per il Piacenza si tratta del terzo pareggio in casa in questo campionato. Per l'Empoli primo pareggio esterno dopo due sconfitte consecutive.

Reggina-Cesena 1-3: Si fa sempre più delicata la classifica della Reggina. I calabresi perdono una partita iniziata bene e finita con una disfatta totale. Al 9° minuto Lanzaro porta in vantaggio i granata. Inspiegabilmente però la Reggina cala di tono e il Cesena comincia a costruire buone tramen di gioco. Il secondo tempo si apre con il pareggio cesenate al 48° con Parolo. I romagnoli no demordono ed al 67° Do Prado raddoppia. La Reggina è incapace di reagire. Il Cesena gioca con ordine. Poi Antonioli neutralizza un rigore e la Reggina esce definitivamente dal match. Al 93° infine Bucchi sigla la terza rete del Cesena. Per i calabresi quarta sconfitta interna del campionato. Per il Cesena prima vittoria esterna dopo tre ko di fila in trasferta e secondo posto in classifica.

Torino-Grosseto 4-1: Il Torino, del richiamato Colantuono sulla panchina granata, ritrova la vittoria in casa dopo quattro turni interni. La partita del Toro però è in salita. Al 24° infatti Pichlmann porta in vantaggio i maremmani. I granata però si scuotono subito ed al 29° pareggiano con un bel gol di Bianchi. Il Toro gioca bene ed al 45° Leon sigla la rete del vantaggio piemontese. Nella ripresa Torino motivato a chiudere il match. Al 60° Pià sigla la terza rete e permette ai torinesi di giocare con tranquillità. Al 65° poi il Grosseto resta in dieci, espulso Consonni. Al 75° su una spettacolare punizione Gasbarroni mette fine alle speranze di rimonta del Grosseto. Il Torino resterà anch'esso in dieci uomini, espulso Loria all'83°. Per il Grosseto quarto ko esterno della stagione.

Triestina-Mantova 2-1: La Triestina vince il match salvezza contro il Mantova e scala diverse posizioni in classifica. Nel primo tempo gara dai ritmi lenti. Godeas fallisce un rigore, ma al 26° ci pensa Testini a portare in vantaggio gli alabardati. Nella ripresa al 58° ancora Testini raddoppia, questa volta su rigore. Il Mantova prova a reagire, mentre la Triestina amministra il vantaggio. Al 79° Lanzoni accorcia le distanze per il Mantova. I virgiliani provano a pareggiare il punteggio ma il pressing finale è infruttuoso. Per la Triestina vittoria numero sette in casa nel campionato in corso. Il Mantova invece perde il quinto match in trasferta.

Vicenza-Albinoleffe 1-2: Albinoleffe corsaro al Menti. Gli uomini di Mondonico vincono in rimonta contro un Vicenza che dopo il gol del vantaggio, siglato da Sgrigna al 25°, calano e non riescono a mantenere la lucidità dei primi minuti. Al 44° Perico pareggia per i bergamaschi. Nella ripresa l'Albinoleffe gioca meglio ed al 55° passa in vantaggio con Laner. Il Vicenza prova a reagire ma rischia di subire in contropiede. Per il Vicenza primo ko in casa della stagione. Per l'Albinoleffe invece oggi centra la quarta vittoria consecutiva in campionato.

Classifica dopo la 22^ giornata: Lecce 39; Cesena 38; Ancona* 37; Sassuolo* 36; Frosinone 34; Empoli e Grosseto 33; Brescia e Modena 32; Torino 30; Albinoleffe 29; Vicenza, Ascoli e Gallipoli 28; Triestina* 27; Cittadella* e Padova 26; Crotone* (-2) 25; Reggina 23; Piacenza* 21; Mantova* 19; Salernitana* 12. (Crotone -2 punti in classifica) (Cittadella-Ancona, Mantova-Crotone, Sassuolo-Salernitana, Triestina-Piacenza si recupereranno il 30/1/2010 alle ore 15.30).

Prossimo turno, 23^ giornata 22-23-25/1/10 ore 15.30: Albinoleffe-Cittadella, Ascoli-Modena, Brescia-Crotone, Cesena-Gallipoli, Empoli-Torino (22/1 ore 20.45), Grosseto-Triestina, Lecce-Piacenza (25/1 ore 20.45), Mantova-Frosinone, Padova-Reggina, Salernitana-Ancona, Sassuolo-Vicenza.

Appuntamento con la serie B a martedì prossimo! Buona settimana a tutti!

0 commenti:

TICB Tv

NOTA

Questo non è il sito ufficiale della trasmissione ma solo una comunità di appassionati.

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità . Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n° 62 del 7.03.2001.
Le informazioni contenute in questo blog, pur fornite in buona fede e ritenute accurate, potrebbero contenere inesattezze o essere viziate da errori tipografici. Gli autori di tuttoilcalcioblog.it si riservano pertanto il diritto di modificare, aggiornare o cancellare i contenuti del blog senza preavviso.
Gli autori non sono responsabili per quanto pubblicato dai lettori nei commenti ad ogni post. Verranno cancellati i commenti ritenuti offensivi o lesivi dell’immagine o dell’onorabilità di terzi, di genere spam, razzisti o che contengano dati personali non conformi al rispetto delle norme sulla Privacy e, in ogni caso, ritenuti inadatti ad insindacabile giudizio degli autori stessi.
Alcuni testi o immagini inserite in questo blog sono tratte da internet e, pertanto, considerate di pubblico dominio; qualora la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d’autore, vogliate comunicarlo via email. Saranno immediatamente rimossi.
Gli autori del blog non sono responsabili dei siti collegati tramite link né del loro contenuto che può essere soggetto a variazioni nel tempo.